Come si elimina il calcare?

DesktopImage
0
Ci sono tantissimi modi per vincere il calcare. Ecco 4 consigli utili.

in text

Cosa si usa per eliminare il calcare? Ognuno ha il proprio punto di vista sull'argomento. Ma perdiamo sempre un sacco di tempo a soppesare i pro e i contro dei singoli metodi... Ecco quindi alcuni semplici e pratici consigli per eliminare il calcare.

1. Non ignorare il calcare
Il calcare si forma quando i minerali naturalmente presenti nell'acqua in forma diluita si depositano sulle superfici della tua casa. Cristallizzandosi, questi minerali formano uno strato duro e bianco: sono le incrostazioni di calcare che si vedono sulla superficie di lavandini, docce e rubinetti. Il calcare è difficile da eliminare e se non viene rimosso di frequente tende ad accumularsi; per questo è bene non ignorarlo e cercare di agire più spesso possibile, prima che le incrostazioni diventino difficili da rimuovere.

2. Non usare spugne abrasive
Strofinare con una spugna abrasiva certamente aiuta a eliminare il calcare. Purtroppo, con molta probabilità, danneggerà anche il lavandino in acciaio inossidabile o lo schermo della doccia. Per evitare di rovinare la cucina o il bagno a cui tieni tanto, ti consigliamo di affidarti a un prodotto per rimuovere le incrostazioni e il calcare come Viakal, che elimina i depositi di minerali delicatamente.

3. Dai al prodotto il tempo di agire
Se rimuovi il calcare di frequente (vedi consiglio 1), per eliminare i nuovi depositi ti basterà spruzzare un prodotto anticalcare sulla zona interessata, pulire con un panno umido o asciutto e poi risciacquare con un po' d'acqua. Le incrostazioni più ostinate, tuttavia, richiederanno un po' più di tempo. Per le zone in cui è più difficile lasciar agire il prodotto, per esempio sotto l'apertura dei rubinetti, Viakal Anticalcare Formula Densa è pensato per aderire più a lungo alle superfici verticali. Altrimenti, metti un po' di anticalcare in un bicchiere di plastica e appendi il bicchiere al rubinetto con dello spago; lascia agire il prodotto così.

4. Impedisci al calcare di riformarsi
Prendi l'abitudine di asciugare con un panno lo schermo, il soffione della doccia e i rubinetti subito dopo l'uso, e fa' lo stesso in cucina. Eliminando l'acqua rallenterai la formazione dei depositi di calcare.

Quando il nemico è il calcare, la migliore soluzione è la prevenzione. Più gli impedirai di formarsi, più sarà facile eliminarlo!

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...