Come gestire i tuoi animali

DesktopImage
0
Ecco le 5 regole per organizzarti al meglio e goderti sempre la loro compagnia.

Per gestire i tuoi animali non basta solo l'amore, ma serve anche un metodo, soprattutto quando i tuoi figli vanno a scuola e tu non puoi disporre di quell'aiuto in più in casa per prenderti cura di loro. Dalla passeggiata quotidiana alla semplificazione delle pulizie, ecco alcuni consigli e trucchi per semplificare la cura dei tuoi animali.

1. Programma le passeggiate. Prepara una tabella delle passeggiate per continuare a coinvolgere i tuoi ragazzi. Quando tornano a casa, infatti, i compiti e le altre attività spesso hanno la precedenza. Puoi però provare a inserire nel loro programma settimanale almeno una passeggiata col cane. Inoltre, a seconda dell'età dei tuoi ragazzi, puoi anche chiedere loro di aiutarti a provvedere al nutrimento degli animali.

2. Intrattieni i tuoi amici a 4 zampe. Se devi lasciare il tuo cucciolo da solo per tutto il giorno, lasciagli dei giochi con cui possa intrattenersi per un po' e che lo mantengano attivo. Se hai un gatto, riempi un giochino con la sua razione giornaliera di crocchette e lascia che passi tutto il giorno a "cacciare" il suo cibo che gradualmente uscirà dal gioco.

3. Semplifica la pulizia dei peli in casa. Eliminare tutti quei peli che si accumulano per casa non deve diventare un'ossessione. Semplifica la pulizia usando la Scopa Swiffer che cattura 3 volte più peli, polvere e capelli rispetto a una scopa tradizionale. In più, Swiffer ti aiuta a eliminare lo sporco anche negli angoli più difficili della casa, velocizza le tue pulizie e ti lascia così più tempo da dedicare ai tuoi animali e alla tua famiglia. Non dimenticare di eliminare polvere e peli anche da tutte le superfici con Swiffer Duster: è conveniente, veloce e 3 volte più efficace dei piumini tradizionali!

4. Considera il clima in corso. Infatti, se le temperature iniziano a diventare fredde, devi assicurarti che i tuoi animali siano attrezzati per un clima rigido. Controlla regolarmente le zampe del tuo cane e puliscile da ghiaccio e neve che potrebbero provocare delle piccole abrasioni. I cani più piccoli soffrono il freddo molto di più di quelli grandi, quindi procurati un cappottino per aiutarli a stare caldi. Fai attenzione al liquido antigelo che potrebbe gocciolare fuori dall'auto: gli animali a volte ne sono attratti poiché ha un gusto dolce, ma purtroppo è molto pericoloso per loro, fino a diventare mortale.

5. Pianifica delle attività divertenti per i tuoi cuccioli. Se i tuoi animali trascorrono molto tempo da soli è importante prevedere delle attività che includano anche loro durante il weekend. Un picnic all'aria aperta o magari una sessione di spazzolamento in una sera in settimana ti aiuteranno a dargli le attenzioni che merita.

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...