San Valentino: I comandamenti dell'amore

DesktopImage
0
Si è sempre detto che l'amore "bisogna coltivarlo", e certamente bisogna coccolarlo, alimentarlo e proteggerlo dall'incuria e dalla consuetudine, perché altrimenti scappa, si spegne o, semplicemente, sparisce. Per questo a San Valentino a noi piace ricordare che l'amore non si alimenta con le attenzioni di un giorno, ma con quelle quotidiane.

Se hai bisogno essere un po' ispirata o cerchi una spinta per recuperare la magia nella tua relazione di coppia, ecco qui alcuni "comandamenti", infiocchettati con trucchi e consigli per prendersi cura dell'amore: l'intenzione già l'hai dimostrata!

Amerai il tuo partner sopra ogni cosa 
Dagli attenzioni e coccolalo tutti i giorni, come con un fiore, per non farlo sentire abbandonato o poco importante. Per quanto tu sia occupat@ cerca di trovare del tempo per voi, per parlare delle vostre mete e dei vostri sogni, per costruire una amicizia ed una unione più affettuosa e sensuale.

Non nominerai il nome dell'amore in vano
Il vero amore è qualcosa di unico e molto speciale, non confonderlo con altri sentimenti imprevisti.  Non distrarti, apprezza ciò che hai e sii coerente con te stessa e con il tuo partner.

Santificherai le ricorrenze speciali
Ricorda quei giorni in cui successe qualcosa di speciale, un anniversario, una nascita, una data significativa per il rapporto: è importante.  Non è necessario un regalo né una festa lussuosa.  È sufficiente ricordarsene ed preparare un piccolo dettaglio o fare un gesto gentile a quella persona tanto speciale che forma parte della tua vita.  Che ne pensi di una cena a sorpresa in casa a lume di candela? O nel ristorante che gli piace? 

Onorerai la vostra famiglia
E ciò comprende la sua, la tua e quella che formate assieme.  Il tuo partner e tu siete sulla stessa barca e dovete cercare di remare nella stessa direzione, per questo devi rispettare, capire ed accettare da dove viene e dove state andando insieme, ed appoggiarlo. Stai dalla sua parte ogni volta che puoi quando ci siano problemi del "mondo esterno", tu sei la sua compagn@, il suo sostegno.

Non "ucciderai"
La noia, la frustrazione e gli scontri quotidiani possono arrivare ad uccidere l'amore.  Considera che hai bisogno di 20 commenti positivi per neutralizzare il danno provocato da uno negativo, è così. L'essere umano è molto sensibile.  Allietalo, riconosci i suoi successi a voce alta, la sua attrattiva.  Digli ciò che senti e ciò che ti fa sentire.  Se ti piace la sua forma di essere, ciò che pensa, quello che fa e come lo fa, è la prima persona che deve saperlo.

Commetterai atti puri 
Il contatto umano rilascia endorfine che fanno sentire bene chi dà carezze e chi le riceve.  Prendigli la mano più spesso, accarezzagli le guance, rivivi la forma in cui eravate abituati a toccarvi all'inizio della vostra relazione, abbraccialo in vita... il contatto fisico aiuta a rinforzare le relazioni, e ricorda: una unione solida può affrontare qualsiasi tempesta.

Sì, ruberai
Ogni volta che sia possibile.  Abbracci, sorrisi, sguardi e baci, e regalerai piccoli omaggi d'amore, come complimenti e ringraziamenti sinceri, una colazione al letto "perché sì" un sabato qualunque, un bel messaggio, una lettera scritta di tuo pugno nella cassetta delle lettere...

Non dirai falsa testimonianza né bugie
Perché le bugie distruggono la fiducia, questo non è un segreto.  Una volta che hai mentito, dentro di te qualcosa si sporca, e quando il tuo partner lo scopre, qualcosa dentro di lui si rompe.  Ricostruire la sicurezza ed il vincolo sincero della relazione richiede molto sforzo, trasparenza ed umiltà, oltre ad una buona intenzione.  Quindi... prima di dover correre ai ripari, pensaci bene se vale la pena mentire: la risposta è sempre "no".

Permetterai pensieri positivi ed ascolterai
I conflitti sono una parte normale, ed addirittura salutare, in qualsiasi relazione.  Parla di meno ed ascolta di più, cercando di vedere il "lato positivo delle cose". Incolpare, insultare e lottare non porta nulla di buono; la comprensione e le buone intenzioni sì.  Considera che le emozioni a fior di pelle hanno bisogno di sfogarsi, e che, a volte, l'unica cosa di cui abbiamo bisogno per sentirci più vicini a qualcuno è prestare maggior attenzione a ciò che dice. 

Non desidererai l'altrui, in generale
Perché fare ciò significa che non sei felice né contento con quello che hai.  L'invidia è la porta per l'infelicità, la mente ne diventa ossessionata e questo distrugge la pace della coppia.

Amerai il tuo partner come te stess@
Con tutti i suoi difetti e le sue virtù, nella gioia e nel dolore, in modo sincero. Comportati con lei o con lui nello stesso modo in cui ti piacerebbe che facesse con te.  Ma attenzione! Questo non vale per i regali: quando devi fargli un regalo pensa solo all'altra persona, a ciò che gli piace, a ciò che lo entusiasma, a quello che lo farà felice.

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca su "mi piace" o lasciaci un commento! Magari ti potrebbe anche interessare...

0
f0db2337a2374a3c9efcbcfb0dbb8283
Ricevuto
€ 1.00
DI SCONTO per l'acquisto di 1 rasoio Gillette System Body

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...