Una casa a prova di cucciolo

DesktopImage
0
Tutto quello che devi o non devi fare per tenere il tuo animale sempre al sicuro.

Gli animali domestici fanno parte a tutti gli effetti della famiglia e proprio come dei bambini è naturale preoccuparsi per la loro incolumità. Per questo abbiamo stilato una lista di 5 consigli utili per aiutarti a tenere al sicuro e in salute i tuoi amici a 4 zampe.

Impara a riconoscere tutti i pericoli domestici

Potrebbe sembrarti che la lista degli oggetti pericolosi per i tuoi animali sia infinita. Medicine, prodotti chimici per il giardino e insetticidi sono un rischio abbastanza ovvio, ma ci sono altri oggetti come lacci, gomitoli o decorazioni varie che possono essere letali se ingeriti. Anche alcuni cibi come l'avocado, la pasta del pane cruda e il cioccolato possono essere dannosi per i tuoi animali se ingeriti in grandi quantità. Fai quindi attenzione a quali avanzi metti nella loro ciotola e tieni la spazzatura fuori dalla loro portata. In generale, il modo migliore per assicurarti che il tuo piccolo amico non ingerisca accidentalmente qualcosa di pericoloso è di riporre in modo adeguato ogni cosa nella dispensa e di chiudere a chiave gli oggetti pericolosi.

Ricorda: gli animali non esiteranno a masticare vari tipi di contenitori, quindi fai attenzione a dove riponi i vari oggetti.

Usa prodotti per la pulizia innocui per gli animali

Ripulire la casa da peli e disastri vari fa parte dei compiti di chi possiede un animale. Per rendere più semplice e veloce questo compito opta per non avere tappeti nelle stanze che i tuoi cuccioli usano di più e scegli dei prodotti non dannosi per loro, come Swiffer. Prodotti come la candeggina possono essere pericolosi se leccati dalle superfici o possono rendere le superfici troppo scivolose per loro. La Scopa Swiffer invece è assolutamente sicura per una casa in cui vivono degli animali, perché oltre a essere sicura cattura anche fino a 3 volte più peli e capelli rispetto a una scopa tradizionale. Così tu dovrai passare meno tempo a pulire e potrai dedicarti molto di più a loro!

Tieni le piante fuori dalla loro portata

I gigli, le felci e altri bellissimi tipi di piante che tieni in casa possono essere dannose - e talvolta mortali - per i tuoi animali se vengono ingerite o masticate. Se possibile, tieni le piante lontane dai tuoi amici curiosoni. Ricorda che i cani di piccola taglia e i gatti riescono facilmente a saltare sui davanzali per sgranocchiare o mangiare foglie e fiori di quelle che a loro sembrano piante deliziose, quindi fai sempre attenzione a dove le posizioni.

Per eliminare del tutto il problema, puoi direttamente scegliere delle piante innocue per loro. Ci sono diverse opzioni possibili, perciò puoi provare a chiedere al tuo fiorista quali piante sono più sicure per gli animali.

Tieni l'asciugatrice sempre chiusa.

I gatti, si sa, hanno il dono di riuscire a dormire ovunque, soprattutto in posti caldi e accoglienti. L'asciugatrice è uno di questi ma purtroppo la disattenzione può causare delle lesioni o perfino la morte. Assicurati che sia sempre chiusa in modo che gatti o cani di piccola taglia non possano entrarci o, ancora meglio, tieni sempre chiusa la porta della stanza in cui la tieni.

Fai attenzione al clima

I proprietari di animali devono sempre prepararsi a proteggere i loro amici a 4 zampe dagli effetti del clima. In inverno controlla regolarmente le zampe del tuo cane e ripuliscile da ghiaccio e neve perché potrebbero causare delle piccole escoriazioni. Inoltre, i cani di piccola taglia potrebbero soffrire di più il freddo, quindi scegli un cappottino per tenerlo al caldo. Controlla anche che la tua auto non abbia perdite di liquido antigelo in garage: gli animali ne sono attratti per via del sapore dolce ma purtroppo è molto pericoloso! Se ingerito, anche in piccole quantità, può rivelarsi fatale.

In estate invece predisponi un posto fresco e ombreggiato per i riposini del tuo cane o gatto. Non lasciarlo mai in un veicolo chiuso durante una giornata rovente, evita di portarlo a giocare fuori durante le ore più calde e assicurati che abbia sempre accesso a una fonte di acqua fresca. Se ne hai la possibilità, portalo a fare una bella nuotata! Mentre se è un gatto - che tipicamente evita l'acqua - una veloce sciacquata sotto l'acqua potrebbe essere una rinfrescante alternativa!

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...