Bambini e igiene orale: una guida passo per passo.

bambini-e-igiene-orale-una-guida-passo-per-passo
0
Aiutare i bambini a sviluppare sane abitudini è uno dei compiti più importanti di un genitore. Ecco come farlo anche quando si parla della loro igiene orale.

Prendersi cura dei propri denti è fondamentale per il nostro benessere e la nostra salute, e lo è altrettanto aiutare i bambini a sviluppare sane abitudini sin da piccoli, per poi continuarle durante tutta l'infanzia e adolescenza. Ecco una guida veloce per affrontare ogni fase della crescita, le difficoltà e le tappe più importanti per non sbagliare mai!

4 -24 mesi

Situazione

Il tuo bambino passa da un tenero sorriso sdentato ad uno con un paio di bianchi dentini.

Cosa fare?

È il momento di abituarsi a spazzolare. Scegliere uno spazzolino adatto a questa fase è molto importante (prova uno degli spazzolini Oral-B per bambini). Rendere questa abitudine divertente aiuterà i più piccoli a lavare i denti con piacere.

È ora di...

...divertirsi! Prova Oral-B Disney Magic Timer App, l'app di Oral B che aggiungerà un po' di magia a questi momenti.

1-4 anni

Situazione

Entro i 3 anni d'età, al tuo bambino saranno probabilmente spuntati tutti i dentini da latte: 20 in totale. Dei denti sani non hanno macchie o strisce e delle gengive sane devono essere rosa e lisce.

Cosa fare?

Dovresti fare in modo che il tuo bambino lavi i suoi dentini almeno due volte al giorno con un dentifricio che sia studiato per questa fase della crescita, come Oral-B Stages. È un dentifricio dal gusto fresco e i personaggi Disney che caratterizzano ogni confezione aiuteranno a rendere più piacevole questo piccolo compito quotidiano.

È ora di...

...prenotare una visita dentistica. Tra il primo e il secondo anno d'età, è una buona idea farlo visitare da un dentista. Un professionista specializzato nella cura dei denti dei più piccoli saprà rendere quest'esperienza divertente e piacevole.

5-8 anni

Situazione

È arrivato il momento di conoscere la fatina dei denti! Attorno ai 6 anni d'età, il tuo bambino inizierà a perdere i denti da latte e a sviluppare quelli permanenti.

Cosa fare?

Continua a supportare le buone abitudini. Il filo interdentale ne fa parte e aiuta a mantenere una corretta igiene orale: per questo insegnargli come utilizzarlo è molto importante. A questo pensiamo noi, con una guida che ti aiuta a spiegarglielo nel modo migliore.

È ora di...

...scegliere uno spazzolino elettrico. Dai 3 anni in su, il tuo bambino può iniziare ad usarne uno, magari con un timer incorporato, che aiuterà a tenere lontano la placca e a rendere questo piccolo gesto quotidiano piacevole e divertente.

8-12 anni

Situazione

A poco a poco, ogni dente da latte sparirà per essere sostituito da uno permanente.

Cosa fare?

Il tuo bambino cresce e inizia a diventare responsabile della sua igiene orale e della sua alimentazione. Aiutalo a scegliere cibi sani, variando la tua cucina con frutta e verdura e insegnagli l'importanza di una dieta ben bilanciata e di una corretta igiene orale.

È ora di...

... dare il buon esempio, spazzolando i tuoi denti, passando il filo interdentale e usando il collutorio.

13-18 anni

Situazione

Il tuo bambino, ormai adolescente, inizia a capire da solo l'importanza dell'igiene orale. Questa è una fase di cambiamento: i molari del giudizio potrebbero spuntare da un momento all'altro e avere un alito sempre fresco diventa fondamentale per lui.

Cosa fare?

Una volta indipendente, potrebbe dimenticarsi di prendersi cura dei suoi denti. La soluzione potrebbe essere supportarlo in questa fase portandolo da un dentista regolarmente e sottolineando spesso l'importanza di curare la propria igiene orale.

È ora di...

... prenotare una visita odontoiatrica, se credi che possa aver bisogno di un apparecchio dentale. Se così fosse, assicurati che abbia i prodotti giusti studiati per essere utilizzati con un apparecchio dentale.

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...