tului

Tu e il tuo lui: voglia di tenerezza

Con il tuo lui vi chiamate con dei nomignoli e questo dice molto della vostra relazione. Cosa? Tesoruccio, pasticcino, dolci labbra, cucciolotto. Fermati se ti viene la nausea, anche tu conosci quel tipo di coppia che si chiama con nomignoli super dolci? Ehi, forse, proprio tu e il tuo lui vi siete dati dei nomi particolari. Questo è semplicemente una tenera abitudine o rivela qualcosa del rapporto?


Il commestibile
Esempi: pasticcino, biscottino, zuccherino, dolcetto, dolcezza, budino.
Forse sei di natura molto dolce, forse ti piace infornare torte ma la cosa più importante è che sei una persona a cui piace l’amore. W le carezze e l’affetto, perché avere una metà è bello ma se è dolce ancora meglio.  Però non aspettarti che le persone ti prendano sul serio, pasticcino mio.

Il generico
Esempi: angelo, caro, tesoro, amoruccio, bimbo.
Ah, il soprannome standard. Sicuro, dolce, di solito non fa spaventare amici e parenti con cui andate a cena. Non è molto originale, ma è una certezza.

L’aggressivo passivo
Esempi: stupidino, cicciotello
Dirlo con un sorriso non rende questo nomignolo più dolce. Anzi. Forse chi hai di fronte potrebbe non vivere questo tuo scherzo o gioco in modo sereno e felice ma probabilmente potrebbe pensare che hai qualche conflitto irrisolto con te stessa. Meglio trovarne un altro.

Il diminutivo
Esempi: cucciolino, piccino, mogliettina, orsacchiotto
Come spiegarlo gentilmente? Noti che i tuoi amici ridono o ti imitano quando tu e il tuo orsacchiotto iniziate a parlare con il linguaggio dei bambini? Sappi che c’è un motivo. Pensaci un attimo.

I genitori
Esempi: mamma, papà, papà orso, mammina
“Mamma, mi passi il vino?”, “Papà vuoi ancora del purè?”. Pensateci, se non avete figli, perché non chiamarvi con i vostri nomi veri? E se avete figli adolescenti, molto probabilmente li imbarazzate abbastanza.
Sei a favore o contro i teneri vezzeggiativi? Esistono argomenti convincenti per entrambe le posizioni.

A favore
Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Social and Personal Relationships, le coppie che usano vezzeggiativi e comunicano con un loro codice sono più soddisfatte delle loro relazioni. L’uso di nomignoli e di un linguaggio inventato è un modo semplice di introdurre una comunicazione positiva nella vita quotidiana.

Contro
D’altro canto, usare vezzeggiativi può ostacolare la vita sessuale. Quando tu e il tuo lui vi chiamate “tesoro”, una piccola parte della vostra identità viene nascosta. Ogni volta che continuate a usare un nomignolo, indebolite un po’ la vostra vita sessuale.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

la tenerezza non è mai troppa ma nei riguardi di tutta la famiglia marito e figli

  • Segnala