Quando lui viaggia per lavoro

Quando lui viaggia per lavoro

Organizzati e seguilo ovunque con piccoli pensieri e con la tecnologia


Lui parte?
Prima cosa: organizzati e crea un network
In questo articolo abbiamo accennato al web come immensa risorsa per creare un network di scambio di consigli tra donne e anche mamme, per comunicare, confrontarsi e conoscersi. Leggilo e troverai una miniera di informazioni e consigli pratici da donna a donna per affrontare molte situazioni, anche particolari. E proprio approfittando del fatto che lui non c’è, puoi anche passare una serata piacevole chiacchierando virtualmente con nuove amiche. Parla della tua situazione, condividi esperienze, cerca informazioni. Ci sono poi molte altre cose da fare quando tuo marito è in viaggio: organizza una cena tra donne, il film al cinema che tanto a lui non interessa. In questo senso un consiglio è di avere sempre sotto mano una lista di babysitter fidate da chiamare all’occorrenza e un elenco di indirizzi di baby parking a cui rivolgerti in caso di necessità. E per ottimizzare l’organizzazione di una giornata che grava tutta sulle tue spalle, inizia a fare la spesa online. Qui trovi gli indirizzi di tutti i supermercati che forniscono il servizio.

Il consiglio speciale: seguilo ovunque con la tecnologia
Di nascosto, nella sua valigia metti qualcosa perché si ricordi sempre di te e della sua famiglia.
Quando lui è lontano sa che la vita a casa continua. Aiutalo a non sentirsi escluso. Sms, e-mail, così come piccole sorprese e pensierini da infilare di nascosto nella sua valigia ogni volta che parte, aiutano a mantenere unita la famiglia. Per esempio scrivigli un bigliettino affettuoso con un disegno dei vostri bambini. Oppure punta sulla tecnologia! La tecnologia in viaggio è indispensabile soprattutto per chi  viaggia per lavoro. Consente di avere un vero e proprio ufficio mobile. Tablet, pc portatile, smartphone… cosa manca? Beh… lui avrà certamente tutto ciò che gli serve per lavorare, ma serve un “qualcosa” che gli faccia pensare a te e gli faccia venir voglia di chiamare a casa. Cosa c’è di meglio di  un praticissimo caricatore usb portatile, per fare in modo che il suo telefonino sia sempre al top della carica e quindi ti possa chiamare più spesso?  Regalagli anche una cornice digitale in cui caricare le foto di un piccolo album di famiglia. Non dimenticare, mi raccomando, una tua foto un po’ sexy. E’ sempre utile “ricaricare la coppia”. Quando lui la vedrà…   ti chiamerà subito! E anche qui, la tecnologia sempre carica aiuta perché oggi grazie a videofonini e a programmi di messaggistica immediata (come skype) ci si può sentire vicini e riunire la famiglia anche a chilometri di distanza!

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

  Per postare un commento, per favore accedi