Come scegliere la scrivania più adatta per tuo figlio?

Come scegliere la scrivania più adatta per tuo figlio?

Si sa, a volte il momento dei compiti può essere poco piacevole, sia per i bambini che per i genitori! Per fare in modo che questo non accada, tanto per cominciare puoi aiutare tuo figlio a sentirsi a proprio agio scegliendo la scrivania e la sedia più adatta a lui. Star seduti in una posizione comoda permette ai bambini di concentrarsi maggiormente e di lavorare meglio. E alle mamme di sorridere di più!


Una scrivania proporzionata all’altezza del tuo bambino può essere il primo passo per aiutarlo a farlo sentire bene e sereno mentre fa i compiti. Poter disporre del giusto piano di lavoro infatti non solo lo aiuta a concentrarsi meglio, ma influenza anche la sua postura.
Come scegliere la scrivania e la sedia più adatti?

Ecco gli elementi che ti consigliamo di tenere presenti nella scelta della scrivania per il tuo bambino, indipendentemente dalla sua età:
 • Altezza del piano di lavoro: un’altezza non corretta può forzare il bambino a elevare le spalle per disporre gli avambracci e le mani in una posizione che gli permetta di disegnare e scrivere Questo movimento comporta un notevole sforzo fisico, che impegna un numero maggiore di muscoli, provocando sul lungo periodo una stanchezza eccessiva.
• Altezza della sedia: se le gambe del bambino pendono dalla sedia, non ci sarà stabilità. Viceversa, se i piedi arrivano al pavimento la base di appoggio si allarga, fornendo il comfort necessario per la concentrazione.
• Piano di lavoro: una scrivania troppo piana può causare una curvatura in avanti della testa, che porta a affaticamento muscolare e dolore al collo.
• Inclinazione della scrivania: se invece la scrivania è troppo inclinata rispetto all’altezza del bambino, potrebbe costringerlo a piegarsi per mantenere una distanza di lettura opportuna, causando problemi di postura.
• Dimensioni del piano di lavoro: una superficie dalle dimensioni ridotte può indurre il bambino a piegare in maniera errata il polso.

Quando si tratta di scegliere il formato di scrivania più adatto per tuo figlio ti consigliamo quindi di considerare quanto segue:
• quando il bambino è seduto, fianchi, ginocchia e caviglie dovrebbero formare un angolo di circa 90 gradi.
• in alcuni casi può essere utile un cuscino, per spingere il bacino in avanti e aiutare a mantenere la posizione corretta senza fatica;
•    In altri casi può essere invece d’aiuto sollevare o elevare il piano di lavoro (per esempio inclinandolo), per favorire una migliore posizione del polso e del braccio, oltre che di tutto il busto.

Scrivania sbagliata, scarso rendimento

L'ergonomia è la scienza che studia la compatibilità tra una persona e le attrezzature che utilizza per lavorare. In un ambiente in cui ti viene richiesto di stare seduto a lungo, l'interazione con la scrivania diventa fondamentale in termini di comfort, benessere e rendimento. Secondo la stessa logica, nel caso di un bambino che svolge i compiti a casa, uno spazio ergonomico sano è sinonimo di una migliore postura e prestazioni migliori. Se un bambino non si sente a proprio agio con la scrivania e la sedia di cui è dotato, questo disagio potrebbe ripercuotersi sulla scrittura.
Tuttavia, i benefici di una scrivania ben progettata non si limitano solo ad un migliore apprendimento, ma si estendono anche alla postura del bambino e possono aiutare a prevenire problemi di salute come il mal di schiena cronico.
Una scrivania, o una sedia, troppo alte o troppo basse non solo colpiscono la postura e la capacità di attenzione del bambino, ma nel lungo termine possono anche portare a problemi muscolari dovuti allo sforzo eccessivo di schiena, polso, spalle e collo.
E una volta scelto il giusto piano di lavoro, per aiutare tuo figlio ad ottenere i migliori risultati, ti potrebbero essere utili questi piccoli suggerimenti per mantenere la scrivania sempre in ordine e ben organizzata.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

daniste

daniste

Segnalato

consiglio utilissimo e giusto in tempo x il trasloco, grazie

  • Segnala

Mariky

Segnalato

Molto importante.... grazie mille per il vostro consiglio

  • Segnala
aleniky

aleniky

Segnalato

Interessante ... ora che devo traslocare terro' presente per riorganizzare la cameretta!!!

  • Segnala

grazie del vostro consiglio non sapevo che bisognava prendere tutte ste precauzioni

  • Segnala

Non lo sapevo che anche un piano di lavoro troppo piatto faccia male alla postura: è proprio vero che non si smette mai di imparare cose nuove;)

  • Segnala