ll look perfetto per il colloquio di lavoro

ll look perfetto per il colloquio di lavoro

Sapere cosa indossare durante un colloquio di lavoro è un primo passo verso la buona riuscita dello stesso. Non è mai stato tanto vero, come in questo caso, il vecchio adagio: “Non c’è una seconda possibilità per dare una prima buona impressione”. Oltre alla tua preparazione e all’esperienza lavorativa, la cura del tuo aspetto giocherà un ruolo importante nel giudizio complessivo che ti daranno.


Prima di decidere cosa indossare durante un colloquio di lavoro, è consigliabile fare una mini indagine sul luogo in cui potresti essere assunta, oggi con internet è veramente semplice. Ti stai presentando in un’azienda nella quale i dipendenti vestono con abito scuro oppure in una società che non prevedere regole di abbigliamento?  Un’ottima strada da imboccare è proprio quella di seguire il mood aziendale oppure scegliere qualcosa di poco più elegante rispetto al solito.

Una volta stabilito il look più appropriato (molto professionale, fashion, elegante senza eccesso o casual), ci sono alcune linee guida sempre valide, qualsiasi sia il tipo di azienda in cui state per presentarvi. Perché è fondamentale far emergere energia, carattere e talento senza inviare per sbaglio messaggi fuorvianti al selezionatore.

•    Assicurati che il tuo abbigliamento sia ben stirato. Una camicia spiegazzata può trasmettere l’idea che in te ci sia mancanza di attenzione e cura per i dettagli nel lavoro.
•    Scegli abiti che vi stiano bene indosso e che siano comodi: una manica o un pantalone troppo lungo, troppo corto, troppo largo o troppo stretto, ti faranno apparire goffa.
•    Non indossare accessori o gioielli appariscenti: il tuo selezionatore deve prestarti tutta la sua attenzione, senza pensare che ami gli eccessi.
•    Scegli sempre un abito di stagione. Anche se non è bene presentarsi con scollature vertiginose, un maglione dolcevita in estate sarà allo stesso modo fuori luogo.
•    Evita di mettere profumi troppo intensi. Può sempre capitare che la persona che ti esaminerà sia allergica ai profumi e questo non è un buon momento per scoprirlo.
•    Per quanto riguarda i colori da indossare, è senz’altro bene evitare stampe eccessive e dalle tonalità sgargianti. Molto meglio puntare su tinte unite che si sposano perfettamente con i tuoi colori (incarnato, occhi e capelli).
•    Scegli con cura anche la biancheria da indossare sotto gli abiti: punta sui modelli che non segnano il tuo corpo e che non fanno capolino dall’abbigliamento.   
•    Un’attenzione particolare merita anche il trucco: scegli un look naturale evitando ombretto pesante, eyeliner evidente e rossetto troppo acceso.
•    Stesso discorso vale per le mani: niente nail-art eccentriche. È certamente meglio preferire una french manicure ordinata.
•    Capelli puliti e ordinati aggiungono senz’altro un punto in più a tuo favore.

Ci siamo: ora sei davvero pronta per mettere in luce le tue qualità e a iniziare il colloquio con il piede giusto.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Aggiungerei non usare un tacco eccessivamente alto..:)

  • Segnala

:))Bell'articolo!

  • Segnala