Quando il piccolo di casa se ne va a vivere da solo

Quando il “piccolo” di casa se ne va a vivere da solo

Dopo aver visto la primogenita sposarsi e mettere su famiglia, prende il volo anche il “piccolo” di casa. Ancora ragazzo, lascia il nido per studiare in un’altra città.


Attraverso amici del posto, l’ex “cocco di mamma” ha trovato un appartamento che sembra fatto su misura per lui: piccolo, luminoso e centrale. E chiede aiuto alla “sorellona” più esperta perché, diciamoci la verità, non ha la più pallida idea di cosa procurarsi per la sopravvivenza ora che va a vivere per conto suo.

Certamente gli serve un letto nuovo, e più grande di quello che l’ha visto crescere. Gli occorre poi una libreria dove impilare la sua collezione di fumetti, e dove sistemare la tv per vedere le partite della squadra del cuore. Altri must: un piccolo fornello e un frigorifero con congelatore, per stipare pietanze cucinate e surgelate in modo che non si trovi mai senza cibo, ma anche una lavastoviglie, perché non venga letteralmente sommerso da piatti e pentole sporche. Una lavatrice, poi, non può mancare, con varie confezioni di detersivo e relative istruzioni per l’uso. Le tintorie costano una fortuna.

Un bel regalo per la sua uscita di casa, magari proposto proprio dalla sorella “ grande”, può essere una linea di prodotti per la barba da disporre in bella vista su uno scaffale del bagno. Un gel, ma anche uno strumento di acconciatura della barba: un rasoio che regola, rade e rifinisce con precisione. Di recente, il “ fratellino" ha deciso di farsi crescere il pizzetto, cosa che gli dà un tono più adulto e intrigante. E’ l’idea di adottare un nuovo look per inaugurare la sua nuova vita alla grande. La cura di se stesso, anche e soprattutto in casa nuova, lontano dall’occhio vigile della mamma, può diventare così un piacevole e attraente rito quotidiano.

Infine è necessario rifornirlo dei migliori detersivi per usi specifici, anche se, probabilmente, saranno mamma e sorella di passaggio a usarli quando andranno a trovarlo. Ma magari imparerà anche lui a inforcare guanti di gomma, impugnare spazzole e stracci, e prenderà gusto a dare una sistemata al suo appartamento da single. Così, dopo aver lucidato lo specchio del bagno, eliminato dita di polvere, riordinato i prodotti sulle mensole e trascinato fuori i sacchi d’immondizia, penserà “donne di casa, quanto mi mancate! E quanto vi voglio bene”.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto