Racconti col pancione

Racconti col pancione

Con la bella stagione si moltiplicano le iniziative dedicate ai bimbi. Nel mese di maggio, in particolare, sono tanti gli eventi su misura per loro nelle città italiane


Con la bella stagione si moltiplicano le iniziative dedicate ai bimbi. Nel mese di maggio, in particolare, sono tanti gli eventi su misura per loro nelle città italiane

E, infine, per i bambini che scalpitano per uscire ma devono pazientare ancora un po’, alla Biblioteca delle Oblate di Firenze, a maggio, si svolgeranno quattro incontri dedicati alle coppie in attesa di un bambino. Durante gli incontri de “I racconti con il pancione” i futuri genitori saranno invitati a partecipare a esercizi pratici di lettura ad alta voce. È noto, infatti, che il racconto e la lettura ad alta voce sono molto utili al bambino fin dal periodo della gravidanza e contribuiscono sia al suo sviluppo mentale che al rafforzamento del legame genitore-bambino. Per informazioni e prenotazioni date un’occhiata al sito www.mammeafirenze.it.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Mamma, voglio uscire!
Siete a corto di idee e vorreste trovare qualcosa di speciale, di diverso, per intrattenere i vostri bimbi? Abbiamo scelto per voi alcune simpatiche alternative: da avventurosi viaggi in epoche passate ed escursioni domenicali in villa, dove imparare divertendosi; fino ad arrivare a racconti per il futuro, dedicati ai bimbi che stanno per venire al mondo.

Domenica in villa con bambini
Nelle varie città italiane anche quest’anno non mancherà l’appuntamento con il ciclo de “La domenica in famiglia con il FAI”: un ricco calendario di iniziative pensate per lo svago e il relax di tutta la famiglia. Da non perdere, il 13 maggio, l’appuntamento a Villa Bozzolo (Varese). Quest’anno Flora, la custode del giardino della Villa, accompagnerà le famiglie durante incontri alla scoperta dei meravigliosi ambienti della Villa e delle attività che vi si svolgevano. Dagli aromi delle cucine ai suoni delle sale delle feste; dallo scuro silenzio delle stanze notturne ai luminosi riflessi dei giardini. Ogni incontro prevede lo svolgimento di laboratori per bambini dai 4 ai 12 anni.

Bimbi al museo per una notte
Torna quest’anno, fino al 26 maggio, l’iniziativa “Sognando al Museo” del Centro della Scienza Post, che coinvolge 4 regioni (Umbria, Toscana, Marche, Friuli-Venezia Giulia) e 13 strutture museali. Tutti i bambini dai 6 ai 10 anni potranno vivere una notte di avventura tra strani personaggi del passato, avvincenti laboratori e, armati di torcia e sacco a pelo, dormire tra le sale di un museo. Mentre i bambini si divertono al museo per i genitori è possibile vivere un fine settimana di relax grazie alle offerte speciali (cena in ristorante tipico e soggiorno in albergo/B&B) riservate a coloro che partecipano a questa iniziativa. Per dare un’occhiata al calendario degli appuntamenti e conoscere le strutture che parteciperanno visitate il sito: www.perugiapost.it, dove è possibile fare anche la preiscrizione online.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto