Il suo corpo sta cambiando, e anche la sua pelle

Il suo corpo sta cambiando, e anche la sua pelle

Il suo corpo è in continua trasformazione: ecco tutti i consigli per aiutarlo, a cominciare dalla scelta del suo primo rasoio.


Il passaggio dal corpo infantile a quello adolescenziale è spesso repentino e i ragazzi si ritrovano ad avere a che fare con un’immagine nuova di sé e all’inizio difficile da accettare. Parlare con i propri figli di quello che sta avvenendo e delle proprie emozioni può aiutarli a superare più serenamente questa fase delicata.

Non mi piaccio!

Tuo figlio litiga con la sua immagine davanti lo specchio, non vuole più uscire, si sente  a disagio, non è quello che vorrebbe (che spesso equivale a un modello impossibile da raggiungere).  Non entrare nel panico, sono tutti segnali normali dell’essere adolescenti. Ha bisogno di tempo per imparare ad amarsi, la sua sicurezza interiore è un processo lento.

Il consiglio della mamma: aiutalo a capire che siamo tutti “anatroccoli in attesa di diventare cigni” e prima o poi capiremo il tesoro che c’è in noi. In questo senso anche la scelta di un’attività sportiva può essere utile per favorire uno sviluppo armonico della fisicità e una maggiore accettazione del proprio aspetto.

Perchè non ho la barba?

I primi peli sul viso sono tra i primi segnali di passaggio dall’età puberale e per molti ragazzi la crescita della barba rappresenta un segno visibile del diventare uomo. Tutto però è ancora in formazione, i peli all’inizio sono radi, potrebbero avere un aspetto disordinato e mettere a disagio. Non tutti i ragazzi però sanno che per radersi più spesso e con costanza può aiutare a mantenere un viso in ordine.

Il consiglio della mamma: al momento della rasatura fagli trovare già tutto l’occorrente e gli strumenti per prendersi cura della sua pelle. Per esempio schiuma o un gel da barba delicato prima di radersi è importante per ammorbidire pelle e peli (e soprattutto, insegnagli a non radersi a secco!).

Se ho l’acne non posso radermi?

Molti evitano di radersi con il timore di peggiorare lo stato della pelle acneica. In realtà  la rasatura non è controindicata: basta scegliere strumenti adatti a questo tipo di pelle, preferire rasoi con lame di ricambio a quelli usa e getta che sono più scorrevoli e delicati sulla pelle, e passare il rasoio delicatamente cercando di evitare i brufoli.

Il consiglio della mamma:  regalagli Gillette Fusion Proglide, il rasoio 2 volte più delicato sulla pelle studiato per adattarsi a quelle sensibili e garantire un risultato perfetto, veloce e confortevole. Inoltre, costa meno di un euro a settimana, un motivo in più per averlo!

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

  Per postare un commento, per favore accedi