Idee per un barbecue con bambini

Idee per un barbecue con bambini

Il barbecue è uno dei nostri eventi favoriti: sono divertenti, salutari e molto facili da organizzare; tu metti il piatto forte e gli altri portano da bere, antipasti, dolci e quant'altro. Che aspetti? Facciamo il barbecue perfetto per tutti!


Arriva il bel tempo assieme alla voglia di stare al sole, riunirsi con gli amici e fare i barbecue che ci piacciono tanto: ne prepariamo uno? Di seguito ti diamo alcune idee per fare un barbecue ricco e salutare per grandi e piccini; dopo aver letto questo articolo ti dimenticherai delle tradizionali salsicce alla griglia!

Prima cosa: un inventario ed una lista

Quanti siamo? Quanti bambini? Che beviamo? Qualcuno allergico?

Tieni a mente i complementi che non possono mancare:

Per mangiare:

  • Condimenti e salse, possibilmente fatti in casa!

  • Ghiaccio.

  • Vari tipi di pane (cotto a legna, per hot dog, per la pita, il wrap e per gli hamburger)

  • Tovaglioli.

  • Piatti, bicchieri e posate.

  • Buste per la spazzatura/secchi grandi.

  • Olio d'oliva, sale, pepe e spezie varie.

Per il luogo d'incontro:

  • Un ombrellone o un pergolato per ripararvi dal sole.

  • Prepara lo spazio. Controlla che ci siano sufficienti posti a sedere per tutti; i bambini possono stare in una tenda indiana..

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Barbecue per tutti.

  • Ingredienti base per i barbecue-dipendenti di sempre: pancetta, bistecche e salsicce.

  • Verdure: pomodori, asparagi, cipolle, zucchine, peperoni, champignon e funghi, melanzane, carciofi, ecc. Per tutti i gusti, perché le verdure danno sapore e rendono il barbecue più leggero.

TRUCCO: idrata le verdure con l'aceto spray, rimarranno morbide e non si attaccheranno alla griglia. Sapevi che esistono anche gli hamburger di verdure?

  • Pesce, molluschi e/o crostacei: innova aggiungendo al menù seppie, polpi, code di rospo, sardine, gamberi... si cuociono prima della carne e sono una alternativa molto salutare!

  • Carni magre: possiamo scegliere filetto di manzo, pollo o maiale, controfiletto, hamburger di tacchino ed i tradizionali spiedini di pollo o maiale; e, perché no, una costata? La brace è un modo di cucinare molto sano, perché il calore scioglie il grasso, togliti uno sfizio.

  • Piatti speciali per i bimbi: sandwich, hamburger e hot dog... alla brace! Il segreto sta nel metterli alla fuoco con molta attenzione una volta preparati. Il pane tostato e caldo farà si che la pita o il wrap raggiungano una nuova dimensione del sapore. Soprattutto se ci aggiungiamo un tocco di formaggio. A proposito, sapevi che puoi preparare delle mini pizze con il barbecue, vero?

  • Aperitivi: Aperitivi perfetti? Nachos con guacamole, olive, patate fritte o un piatto di buon prosciutto. In seguito per accompagnare il barbecue e rinfrescare il palato si possono preparare delle insalate miste tradizionali, semplicemente con lattuga, pomodori e cipolle, o addirittura un salmorejo!

I piatti più salutari per i bimbi

  • Le carni senza grasso e le verdure Non dimenticare le pannocchie di mais! Saranno un successo.

  • Attenzione alle salse: che siano fatte in casa, di pomodoro fresco o con maionese leggera.

  • Dimenticati delle bibite gassate: limonata per tutti! Eccoti una ricetta per una limonata fatta in casa che puoi preparare in grandi quantità e che rinfresca tantissimo, senza aggiungere calorie e grassi al pranzo.

  • Che non manchi l'acqua!

  • Dessert di frutta: a noi piacciono le fragole, l'ananas, il melone e l'anguria. Lascia le torte per un altro momento, per esempio la merenda.

  • Se ci saranno cani si divertiranno moltissimo...

Piccoli dettagli 

  • Per semplificare, limita le bevande; per gli adulti non ti complicare con più di due scelte: birra e vino o sangria e mojito, scegli tu la combinazione che più ti aggrada.

  • Il carbone che dura di più è quello di cocco (circa 5 ore), quello di quercia o di legno argentino dura un paio d'ore ed il più comune eucalipto è quello che dura di meno.

  • Puoi usare dei legni aromatici, come quello di melo, che si possono bagnare e gettare sulla brace per aggiungere ancora più sapore ai piatti.

  • Puoi controllare la temperatura della grigliata in base a quanta brace gli metti sotto.

  • Il grasso che cade dagli alimenti può compromettere la cottura, ravvivando le braci fino a produrre fiammate, quindi stai attenta!

  Per postare un commento, per favore accedi

tobyas

tobyas

Segnalato

SARA' DIFFICILE MA CI PROVIAMO..

  • Segnala