Crescere giocando

Crescere giocando

Estate, tempo di vacanze: giochi da fare con i vostri bambini perfetti per i viaggi in macchina, in traghetto o in aereo


Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Durante i viaggi in macchina, in nave o in aereo, a volte e’ difficile tenere impegnati i bambini in modo che il tragitto non risulti cosi’ noioso e lungo. Cosa ci puo’ essere di meglio per distrarli di un bel gioco tutti assieme? Non e’ necessario aprire l’armadietto e portare con se’ una delle scatole dei giochi: bastano dei cartoncini di carta, qualche penna e un po’ di creativita’ per dare vita a simpatici passatempi.

In autostrada: “Caccia al tesoro”
Cosa vi serve: fogli di carta (con su scritto l’elenco delle cose da cercare) e penne colorate tanti quanti sono i giocatori.
Svolgimento: Raccontate ai vostri bimbi che siete un gruppo di esploratori che si sono messi in viaggio per cercare una serie di cose su incarico della regina di Fantasia. Guardando fuori dal finestrino della macchina dovrete avvistare: un trattore, una mucca, una villetta bianca, una moto nera, un autocarro che trasporta automobili, un ponte, un corso d’acqua, un ristorante in cima alla collina ... Distribuite ai vostri giocatori una penna colorata ed un foglio di carta dove avrete precedentemente scritto le cose da trovare (accompagnate le scritte con dei disegnini per i piu’ piccoli): chi per primo trova la cosa lo dice, la cancella dall’elenco e segna un punto. Chi cancella piu’ parole guadagna un premio (qualcosa da prendere all’autogrill, o una sorpresa da scartare). Se avete bimbi di eta’ diverse il guidatore o un altro adulto presente in macchina puo’ giocare con il piu’ piccino o dare al piu’ grande l’incarico di gestire il suo elenco.
Eta’ consigliata: dai 5 anni in su.
Numero giocatori: quanti si vuole.

In aereo: “5 cose”
Cosa vi seve: fantasia e parole.
Svolgimento: Il primo giocatore pensa a una categoria, ad esempio: paesi o citta’, persone famose, cose, sport, animali o cibo. L’altro giocatore deve trovare in un tempo prestabilito (ad esempio un minuto), 5 cose che appartengono a questa categoria (contandole sulle dita di una mano). Se ci riesce, l’adulto, che fara’ da giudice di gara, gli assegnera’ un punto. Vince il gioco chi per primo raggiungera’ i 4 punti. Per rendere la competizione piu’ avvincente, potreste invitare i vostri pargoli (regolandovi a seconda della loro eta’) a scegliere categorie piu’ specifiche e difficili, come “sport acquatici” o “animali dei cartoons”.
Eta’ consigliata: dai 6 anni in su.
Numero giocatori: da 2 in su.

In traghetto: “chi e’ andato al mercato?”
Cosa vi serve: fantasia e parole.
Svolgimento: Raccontate ai vostri bimbi che un personaggio misterioso e’ andato al mercato, ha comprato 5 cose, ma le ha dimenticate. Adesso voi avete trovato le sue cose e dovete capire chi e’ per potergliele restituire (perche’ i bambini buoni non si appropriano di cose che non gli appartengono). Uno dei genitori puo’ proporre le 5 cose, e gli altri devono provare ad indovinare. Chi identifica il personaggio guadagna un punto. Il genitore propone altre 5 cose, e il gioco continua. Arriverete a destinazione senza neanche accorgervene!
Esempio: Il personaggio misterioso ha comprato un tritone, una coroncina, dei pesci che sanno suonare gli strumenti musicali, una strega del mare, un principe (La Sirenetta era una principessa figlia del re del mare che possedeva un tritone al posto dello scettro, la strega del mare la trasforma in umana e lei incontra sulla terra un principe di cui si innamora).
Cercate di scegliere personaggi che siano noti a tutti i partecipanti. Possono essere anche amici, parenti, campioni sportivi ...
Eta’ consigliata: dai 5 anni in su.
Numero giocatori: da 2 in su.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

auxilia

auxilia

Segnalato

I miei figli sono grandi ma ho una nipotina con la quale penso che questo gioco mi permetterà di far scorrere il tempo in macchina con più facilità.Grazie

  • Segnala

i bambini bisogna sempre interessarli e tenerli impegnati nei lunghi periodi di viaggio. i giochi più semplici e tradizionali risultano anche i più adatti e graditi

  • Segnala
Mt684

Mt684

Segnalato

Viaggiando con dei bambini bisogna avere molta fantasia e pazienza e inventare dei giochi per tenerli seduti, infatti nei viaggi lunghi li intrattengo con delle storie di fantasia che loro piacciono moltissimo.

  • Segnala

Interessantissimo il gioco da fare in macchina. Ora mio figlio ha solo cinque mesi ma appena si potrà lo faremo sicuramente!

  • Segnala
veroni

veroni

Segnalato

Viaggi molto lunghi non ne ho fatti (ma spero di farne uno), di solito quando andiamo al mare ci portiamo la nostra barca è tutto diventa divertentissimo con la mia splendida famiglia.

  • Segnala