bambini e natura

6 modi per insegnare ai tuoi bambini ad amare la natura

Ecco 6 attività da fare insieme ai tuoi figli per fargli scoprire la bellezza e l’importanza della natura


1. Coinvolgili

Accompagna i i tuoi bambini alla scoperta di boschi e parchi. Non preoccuparti se non sai indicargli i nomi di tutti gli alberi che vedrete. Potrete divertirvi a osservare le diverse forme e le molteplicità di colori. 

Lascia che i bambini facciano le loro scoperte e che ti pongano anche le domande più strane: se non saprai rispondere, annotale su un quaderno, per poi fare ricerche insieme, quando sarete a casa. Oppure, puoi scaricare un’APP per riconoscere le varie specie, in rete ce ne sono diverse

2. Alla scoperta di foreste e Parchi naturali

Ci sono alberi così grandi e maestosi da lasciare senza fiato chiunque, non solo i bambini! Regalagli un libro sulla natura per ragazzi, per fargli scoprire tante curiosità. Come per esempio che si capire l’età di un albero dal numero dei suoi anelli!

3. Arte naturale

Perché non coinvolgere i tuoi bambini in una collezione di foglie? Regalagli un apposito raccoglitore e incoraggiali a cercare foglie di diverse varietà. Potranno farle seccare tra le pagine dei libri  e poi inserite nel raccoglitore. Oppure potranno realizzare divertenti collage. O ancora, creare degli originalissimi biglietti d’auguri: dotali di colla, colori e brillantini e… via libera alla fantasia!  

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito
4. Piantate alberi da frutti

Se hai un giardino, perché non piantare un albero da frutti, insieme ai tuoi figli? Attendere la crescita dei frutti e osservarne le varie fasi li aiuterà a riflettere sul ciclo della natura. Rivolgiti a un centro botanico specializzato, per scegliere l’albero più adatto da piantare nel tuo giardino.

5. Create la vostra Mappa degli alberi

Quando passeggi per il quartiere insieme ai tuoi figli, stimolali ad osservare gli alberi attorno a voi, a raccogliere i semi, le ghiande e i fiori e le foglie caduti: conservate tutto quanto in scatole e raccoglitori, con l’indicazione del luogo dove li avete trovati ( magari inserite anche una foto  della via). Se sono grandicelli, invitali a fare una ricerca in rete per  scoprire le specie di appartenenza di questi alberi. Fagli fare questo tipo di osservazioni durante le varie stagioni: li sorprenderà scoprire quanto muti la natura durante l’anno!

6. Crea divertimento

Ricorda che questo tipo di attività all’aria aperta non deve essere vissuto come una lezione, ma piuttosto come un’esperienza divertente in famiglia, da ricordare quando saranno più grandi. Fagli apprezzare la bellezza di riposare all’ombra di una quercia o di giocare in pineta o di arrampicarsi alla ricerca di ciliegie: il loro amore per la natura crescerà ancor di più!

 

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

NatCry

NatCry

Segnalato

Sono consigli utili per avvicinare nel miglior modo possibile un bambino alla natura senza averne paura. Faccio spesso giocare mio figlio nei parchi e anche nel giardino di casa, insieme abbiamo fatto delle casette per uccellini,, abbiamo coltivato dei fiori in vaso per farli veder crescere al mio piccolo, insieme facciamo molti giochi istruttivi e vedo che diventa sempre più consapevole di ciò che gli sta intorno. Un buon modo per fargli capire che devono salvaguardare ciò che li circonda!

  • Segnala

Proprio ieri con mio figlio, abbiamo incominciato a osservare le forme strane che assumono certi alberi in questo periodo dell'anno. Abbiamo visto un ippocastano che sembrava avere le orecchie di polino, al posto della chioma;)

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts

Ottimo il Silk-èpil 5

Ottimo il Silk-èpil 5

"

sto usando il silk-èpil 5 e devo dire che i rulli massaggianti e la luce sono davvero utili, i primi ti aiutano davvero a non sentire dolore al contrario del mio vecchio silk-èpil...mentre grazie alla luce riesci a togliere anche i peli più piccoli che prima non riuscivi nemmeno a intravedere..:D.... l'unica mia delusione è che zona inguine sia davvero difficile la depilazione..qui invece i rulli sono d'intralcio...devo togliere la testina e il dolore aumenta..si dovrebbe un pò migliorare questo aspetto...

"

Di Ambasciatrice
Mariaconcetta