App e social network per rimanere in contatto con i figli in vacanza

App e social network per rimanere in contatto con i figli in vacanza

Anche per i vostri figli è arrivato il momento della partenza per la prima vacanza da soli. Desideravano tanto questo momento, ve l’hanno chiesto e voi avete detto di sì.


Ora che sono lontani dai vostri occhi, come fare a rimanere in contatto senza essere eccessivamente invadenti?
La tecnologia è un valido aiuto per accorciare le distanze: usate i social network e le app per rimanere in contatto con loro con discrezione.

Quando mi chiami?
Sono partiti da poco più di mezz’ora e avete già voglia si sapere dove sono, ma piuttosto che tempestare i vostri figli di chiamate, chiedete loro di telefonarvi appena arrivati a destinazione. Durante la giornata preferite i messaggi alle chiamate. E non preoccupatevi se non vi rispondono dopo pochi secondi. Se siete in contatto con i genitori degli amici in vacanza i figli, può essere utile anche qualche telefonata tra di voi. Una chiacchierata vi aiuterà a stemperare le piccole preoccupazioni legate alla lontananza.

Segui la sua vacanza online
Se anche vostro figlio è di quelli che condivide ogni cosa nella Rete, potete seguire la sua vacanza tramite i social network.
- Su Facebook troverete i suoi “status” aggiornati e le sue foto più belle. Ricordatevi di dirgli in anticipo che forse andrete a vedere il suo “profilo”.
- I suoi pensieri e le sue impressioni su quello che sta vivendo? Se ha un profilo Twitter, li troverete di sicuro sulla sua bacheca.
- Se è un vero patito delle foto, tutti i suoi scatti saranno su Instagram, accompagnati da tanti hashtag.
Una raccomandazione: non fatevi risucchiare nel vortice dei social network. Vale a dire: non collegatevi a ogni ora del giorno e della notte, alla ricerca di un nuovo post. Non commentate ogni singola foto, specialmente con raccomandazioni last-minute. I social network vi permettono di averli più vicini, non allontanateli con l’invadenza telematica.

E se è all’estero?
Vostro figlio passa le vacanze all’estero, magari per un mese. Le chiamate sono troppo costose e vi piacerebbe vederlo? Datevi appuntamento su Skype: così avrete la possibilità di chiamarvi, videochiamarvi o scrivervi, l’importante è che abbia la possibilità di collegarsi ad una rete wi-fi, molto diffuse e spesso gratuite nei luoghi pubblici. Non spenderete un centesimo e potrete parlare per tutto il tempo che desiderate. Vi basterà scaricare l’applicazione sul vostro computer ma anche sul vostro smartphone.
Esistono anche altre due diffusissime applicazioni per il cellulare da usare sempre in wi-fi: Whatsapp e Viber. Whatsapp vi permetterà di scambiarvi messaggi, foto, video, messaggi audio e posizioni geografiche. Con Viber potrete effettuare le classiche chiamate.
Utilizzare all’estero internet senza wi-fi sullo smartphone potrebbe terminare il suo credito residuo in un batter d’occhio. Esistono però alcune offerte create apposta per chi viaggia, cercatele in anticipo. E se è già là, andate in un punto d’assistenza del suo gestore telefonico e chiedete informazioni per attivare il servizio.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto