Raffreddore stagionale: come prevenire i sintomi


Famiglia
13/01/2023
Arrivano i primi freddi e con loro anche i primi raffreddori. Starnuti, naso chiuso e tosse sono all’ordine del giorno. Come prevenire i principali sintomi? Esistono semplici accorgimenti per migliorare le proprie difese immunitarie, proteggendosi dalle forme virali in arrivo con l’inverno.


Quante volte ti capita di starnutire o di avere il naso chiuso durante i mesi più freddi?

Il raffreddore, causato da un'infezione virale, è una delle patologie più diffuse della stagione invernale.

Per avere una diagnosi e una cura adeguate, ti consigliamo di rivolgerti sempre al tuo medico di base; parallelamente, però, puoi seguire alcuni consigli per prevenire il raffreddore o alleviarne i sintomi attraverso semplici abitudini quotidiane e rimedi naturali.

Prendere il raffreddore: le principali cause

Prima di svelare tutti i rimedi contro il raffreddore, è bene specificare di che cosa si tratta.

 

Il raffreddore è una malattia virale che colpisce le vie aeree superiori e, spesso, anche quelle inferiori.

I suoi principali responsabili sono i virus, che circolano per via aerea, tramite le mucose e le goccioline di saliva prodotte quando parliamo, tossiamo o starnutiamo. La stanchezza, l'ansia, così come l'asma, le allergie e lo stato del nostro sistema immunologico, sono tutti fattori che contribuiscono ad ammalarsi. A questi si aggiungono i cambi di temperatura e il freddo, tipici aspetti della stagione autunnale e invernale, che aumentano la predisposizione a prendere il raffreddore.

Pur essendo una patologia estremamente contagiosa, per fortuna, nella maggior parte dei casi, è innocuo. Dunque, per alleviarne i sintomi, di solito, è sufficiente aspettare qualche giorno e condurre uno stile di vita sano, adottando alcuni accorgimenti utili per la guarigione.

 

Nel caso in cui avessi tutti i sintomi tipici del raffreddore, come starnuti frequenti, gola irritata e tosse, ti consigliamo di contattare subito il tuo medico di base e di non assumere mai farmaci senza la sua prescrizione.

Raffreddore: consigli su come prevenirlo

Come recita il proverbio, a volte è molto meglio prevenire invece che curare! Per questo motivo, ti diamo alcuni consigli efficaci su come proteggerti dal raffreddore in modo naturale.

 

●      Igiene: ricordati di lavare e igienizzare le mani di frequente, cercando di non avvicinarle spesso al naso o alla bocca. Inoltre, ti consigliamo di utilizzare fazzoletti di carta usa-getta, di evitare di soffiarti il naso negli stessi fazzoletti e di gettarli sempre nel cestino dopo averli usati. Nonostante svariate accortezze, è molto facile trasmettere il raffreddore ad amici e parenti!

 

●      Copriti prima di uscire e fai attenzione agli sbalzi termici: durante i mesi invernali è fondamentale vestirsi in maniera adeguata alle temperature prima di uscire di casa, utilizzando sciarpe e abbigliamento pesante.

 

●      Dieta sana, equilibrata, completa e naturale: ti consigliamo di evitare i prodotti elaborati e raffinati e di prediligere, al contrario, alimenti ricchi di acqua e micronutrienti che aiutino a depurare l'organismo, come verdure, alghe, cereali integrali. Ricordati che anche il metodo di cottura di ciò che mangi fa la differenza in una dieta sana: ti consigliamo di cucinare nel modo più salutare possibile, scegliendo ad esempio la cottura al vapore, e si evitare, invece, le fritture.

 

Scegli gli alimenti giusti da portare a tavola e segui i nostri consigli su come depurare il tuo organismo con un’alimentazione sana!

 

●      Rinforza il tuo sistema immunitario: gli agrumi contenenti la vitamina C non sono gli unici alimenti consigliati per rinforzare le proprie difese immunitarie: anche l'aglio, la cipolla, lo zenzero, le fragole, il rosmarino e il tiglio sono prodotti naturali alleati contro i malanni stagionali. Infine, il limone pulisce e depura il nostro sistema linfatico: un succo di limone ogni mattina è un'eccellente precauzione!

 

●      Esercizio fisico e attività sportiva: muoverti durante la giornata non solo ti aiuterà a sentirti meglio fisicamente e mentalmente, ma sarà utile anche per favorire il riposo notturno, soprattutto se il tuo sonno è travagliato e non regolare. Se mantieni un’attività fisica costante durante tutto l’anno, vedrai come miglioreranno la tua resistenza fisica e la tua salute!

 

Se non ti piace andare in palestra e non sai come allenarti, segui i nostri consigli su come mantenerti in forma tutto l’anno!

 

●      Idratazione: l'assunzione di liquidi è importante perché stimola le secrezione delle mucose, che sono la nostra prima linea difensiva contro le infezioni. La cosa migliore è quindi bere tanta acqua e bevande calde e gustose, come brodi, zuppe ed infusi. Bevendo molti liquidi potrai evitare la disidratazione.

 

●      Evita lo stress: sapevi che lo stress è un fattore importante che contribuisce alla riduzione dell'attività del nostro sistema immunitario? Nei periodi più stressanti, cerca di ritagliarti del tempo per te e di non trascurare i tuoi bisogni psico-fisici.

 

●      Attenzione al fumo: ricorda che il fumo, sia passivo che attivo, va ad inibire le tue difese immunitarie! Se fumi quotidianamente, avrai quindi una maggiore predisposizione ad ammalarti.

Stop al raffreddore: rimedi naturali per alleviarne i sintomi

Il raffreddore è una patologia virale molto fastidiosa. Tuttavia, è possibile alleviarne i sintomi attraverso semplici abitudini quotidiane e rimedi naturali.

 

Eccone alcuni:

 

●      Riposo notturno: dormire bene è la parola d’ordine per il benessere del nostro organismo ed è anche il primo accorgimento quando si viene colpiti dal raffreddore.

Il riposo notturno ci ricarica di energie e accelera i tempi di guarigione, permettendo al nostro corpo di rimettersi in forma più velocemente. Infatti, chi dorme poche ore durante la notte tende ad ammalarsi più facilmente rispetto a chi ne dorme sei, sette o otto.

 

●      Bagni e lavaggi nasali: per favorire la liberazione delle vie respiratorie sono molto efficaci i lavaggi nasali o un bagno caldo con oli essenziali, come l’eucalipto, che ha proprietà antinfiammatorie, espettoranti, balsamiche o la menta, che ha  proprietà balsamiche, decongestionanti, anticatarrali.

 

●      Infusi ed estratti di piante: uno dei principali rimedi naturali contro il raffreddore consiste nel bere tisane e infusi caldi, che hanno uno straordinario potere terapeutico.

Ad esempio, un'infusione di radice di zenzero fresca è espettorante e libera le fosse nasali. Al tuo infuso potresti anche aggiungere uno spicchio o del succo di limone, del miele o dell'aceto di mele, altrettanto efficaci.

In alternativa, se il raffreddore non passa, potresti optare per dei gargarismi con una infusione calda di foglie di piante antisettiche per Sapevi che la propolila gola e i polmoni, come la salvia ed il timo

Sapevi che la propoli, un antisettico naturale prodotto dalle api, è molto utile in caso di mal di gola, raffreddore, asma e influenza per le sue proprietà antimicrobiotiche? Per la stessa ragione, potresti provare il timo: le sue proprietà antisettiche sono eccellenti durante tutto il decorso del raffreddore.

 

●      Il potere della vitamina C: la vitamina C presente in tutti gli agrumi, non solo fortifica l'attività del nostro sistema immunitario, ma riduce anche tutti i sintomi del raffreddore. Puoi assumerla attraverso gli alimenti oppure attraverso gli integratori. In ogni caso, andrà a rinforzare le difese immunitarie ed evitare ricadute dopo la guarigione. Quindi, una spremuta d'arancia tutte le mattine per colazione potrebbe rivelarsi la tua migliore medicina!

 

Se stai vivendo un periodo in cui accusi più spossatezza del solito, scopri come recuperare le energie mangiando, ricordandoti che gli alimenti giusti fanno la differenza!

I prodotti Vicks per adulti e piccini

 

Se i sintomi del raffreddore non ti danno tregua, Vicks sarà il tuo principale alleato nella battaglia contro tosse, naso chiuso e febbre. Per favorire la respirazione, potresti optare per Vicks Sinex Aloe o Vicks Inalante, entrambi decongestionanti della mucosa nasale che aiutano a liberare il naso chiuso. Se, invece, vuoi prevenire i comuni sintomi del raffreddore stagionale, ti consigliamo di usare Vicks Prima Difesa: stopperà il raffreddore sul nascere!

 

Il raffreddore può causare nervosismo e spossatezza anche nei più piccoli. Per fortuna, i prodotti specifici di Vicks per alleviare il raffreddore sono stati pensati anche per i bebè a partire dai 6 mesi in su. Infatti, oltre al comune Vicks VapoRub, un unguento ad uso inalatorio che garantisce un miglior riposo notturno, esiste anche Vicks BabyRub, che aiuta a idratare, calmare e rilassare i più piccoli della famiglia. Si tratta del prodotto perfetto per fare un massaggio rilassante al tuo bebé: il suo aroma al rosmarino e alla lavanda, infatti, stimola una completa sensazione di benessere.

Rimedi contro il raffreddore, ma anche tante promozioni P&G!

Hai già iniziato a seguire i nostri accorgimenti su come combattere i sintomi dell’influenza stagionale? Se ti interessa approfondire l’argomento, puoi approfondire i nostri rimedi su come prevenire il raffreddore!

 

E, dopo averlo fatto, ricordati di controllare le promozioni attive di Desideri sui prodotti P&G.

 

Registrarsi è facile: accedi alla pagina di registrazione di Desideri Magazine, completa i campi vuoti inserendo i tuoi dati e clicca sul pulsante Registrati.

 

In questo modo potrai ricevere aggiornamenti su campioni gratuiti, consigli, recensioni e tantissime offerte dedicate a te!