Cena in giardino: cosa non dimenticare per renderla perfetta

Famiglia
11/11/2022

L’estate è appena finita e le giornate si accorciano, ma proprio per questo cresce la voglia di godersi appieno gli ultimi momenti all’aria aperta prima delle piogge autunnali e del freddo invernale. Quindi, perché non organizzare una bella cena in giardino o in terrazza?

 

Fa ancora caldo ma non c’è l’afa soffocante di agosto e la voglia di stare fuori è ancora al massimo: è quindi il momento perfetto per studiare un menu intrigante, preparare l’ambiente in modo che sia accogliente ed assicurarsi di avere Fairy in casa, per quando i piatti da lavare si saranno accumulati nel lavandino a fine serata!

 

Ecco qualche suggerimento per rendere la tua cena divertente, spensierata ed impeccabile.


Menu per una cena all’aperto: semplicità e gusto

 

Per una cena in giardino o in terrazza è meglio scegliere piatti freschi e leggeri, ma sfiziosi. Facciamo qualche esempio.

 

Torte salate e rustici

 

Di solito conquistano per la loro semplicità di preparazione e la possibilità di assecondare i gusti di tutti. Basta comprare un pasta sfoglia o brisee - o prepararla a mano - e riempirla con gli ingredienti più apprezzati. Ad esempio, zucchine, speck e formaggio, oppure un semplice pomodoro e mozzarella o ancora spinaci e ricotta. Insomma, ci si può sbizzarrire.

 

Rotoli

 

Fatti con pasta sfoglia e guarniti di affettati e salumi, verdure o qualsiasi altro ingrediente vi venga in mente, oppure fatti con “sfoglia di mozzarella” riempita a piacimento, di solito con insalata, pomodoro e prosciutto. I rotoli di pasta brisee possono essere anche farciti con creme dolci: alla nocciola, al cioccolato, marmellate e confetture  e via dicendo, ed eventualmente arricchiti con frutta, frutta secca o decorazioni.

 

Pasta fredda e insalata di riso

 

Due dei grandi classici dell’estate che accontentano sempre tutti. Anche in questo caso, la loro versatilità è un punto di forza: è possibile, infatti, condire la pasta e il riso in modi diversi fra loro, dai più tradizionali ai più sperimentali.

 

Insalate

 

Una semplice nizzarda o un tradizionale pomodoro e mozzarella, ma anche abbinamenti di propria invenzione per lasciar libera la fantasia. Ad esempio, un valido sostituto della caprese, un po’ più particolare, è mango e mozzarella. Oppure, si può rivisitare la classica insalata utilizzando spinacino, qualche noce, pomodorini e del salmone affumicato a pezzetti per un sapore che ricorda il mare. Insomma, anche in questo caso la scelta è ampia.

 

Pizze, focacce e tramezzini

 

Un altro grande classico molto versatile, adatto soprattutto per un aperitivo o un antipasto. Si possono acquistare direttamente al supermercato, oppure preparare a mano i ripieni. Per quanto riguarda i tramezzini puoi scegliere il pane che preferisci - quello da tramezzino e i mini hamburger sono più adatti - e farcirlo come più ti piace.

 

Grigliata

 

L’intramontabile grigliata, che fonde un buon piatto principale con il divertimento del cucinare in compagnia. Basta scegliere la carne, il pesce o le verdure preferite da tutti e accendere la griglia; non dimenticarti salse e patatine per l’accompagnamento.

 

Il dolce

 

Il dolce estivo per eccellenza, che richiede poca fatica e nessuna dote culinaria, è il gelato: basta andare nella gelateria di fiducia e acquistare una vaschetta. In alternativa si può optare per dolci casalinghi semplici e freschi: crostate farcite, biscotti leggeri, tiramisù e altri dolci al cucchiaio.

 

Se hai invitato amici o parenti a cena, sicuramente avrai voglia di trascorrere più tempo possibile con loro anziché in cucina a preparare; per questo la soluzione migliore in questi casi è cucinare quanto più possibile in anticipo, in modo da potersi sedere a tavola in compagnia per tutta la durata della cena.

 

La tavola per una cena in giardino

 

Naturalmente, sarà la formalità dell’occasione a decretare i dettagli, ci sono però alcune semplici suggerimenti che possono esservi utili:

●      Non utilizzare piatti, posate o bicchieri di plastica: oltre ad essere di scarso gusto estetico, sono poco sostenibili. Se proprio dovesse essere necessario utilizzare stoviglie usa e getta, sceglierle in materiali più ecologici come la carta o i materiali riciclati.

●      Fornire sempre almeno due bicchieri, uno per l’acqua e uno per eventuali bibite o bevande alcoliche.

●      Porre sulla tavola fonti di luce che possono essere candele, lampade o lanterne; quando calerà il buio saranno necessarie per poter vedere in faccia gli altri commensali, ma anche il cibo nel proprio piatto.

●      Non ingombrare troppo la tavola con decorazioni, soprattutto se le persone sono molte, meglio avere lo spazio per posare i vassoi e le bottiglie.

●      Non dimenticare i rimedi contro le zanzare: che si tratti di spray o di candele, è fondamentale che ad una cena all’aperto ci si possa proteggere dalle fastidiose punture degli insetti.

●      Tenere a disposizione qualche scialle e maglioncino nel caso in cui, al calar del sole, a qualcuno venisse freddo.


Fairy per lavare i piatti in lavastoviglie con meno fatica possibile

 

Quando la cena volge al termine è ora di sparecchiare la tavola, ma anche in questo caso, come per cucinare, non è piacevole lasciare gli ospiti soli troppo a lungo.   Basterà quindi portare via i piatti e lasciarli in cucina fino a quando tutti non saranno andati via, per poi metterli in lavastoviglie e utilizzare uno dei detersivi Fairy. Infatti, esistono diverse formule che rimuovono lo sporco, anche quello più ostinato, e lasciano un piacevole odore alle stoviglie. Per un pulito eccezionale con efficacia al primo lavaggio, anche nei cicli brevi, e con il pre-lavaggio integrato, si può scegliere Fairy Caps Platinum Plus che ha anche una tecnologia anti-opaco. Se invece si preferisce il detersivo per lavastoviglie in gel, si può scegliere Fairy Platinum gel nelle fragranze limone oppure brezza marina.

 

In questo modo non dovrete preoccuparvi di lavare immediatamente i piatti e potrete godervi fino alla fine la serata in compagnia.

 

Tra una cena e l’altra, non perderti gli sconti P&G

 

Che si tratti di piatti da lavare dopo una cena in compagnia, pulizie di casa o cura della tua persona, le promozioni attive di Desideri potrebbero offrirti proprio quello di cui hai bisogno. Consulta le offerte e risparmia sui prodotti per la lavastoviglie e non solo!

Approfittare delle promozioni P&G è semplice: accedi alla pagina di registrazione di Desideri Magazine, completa i campi vuoti inserendo i tuoi dati e clicca sul pulsante Registrati.

 

In questo modo potrai ricevere aggiornamenti su campioni gratuiti, consigli, recensioni e tantissime offerte dedicate a te!