Mercatini tutti da scoprire

Mercatini tutti da scoprire

Oggi mi sono svegliata con mille idee in testa e una certezza: la mia casa ha bisogno di piccoli cambiamenti che possano darle personalità, ma senza spendere una fortuna, non è proprio il momento. E così, mi è venuto in mente il vecchio mercatino delle pulci che era la meta preferita dell’infanzia con nonna. Ore e ore a frugare tra la merce, ma ne vale sempre la pena, le vere occasioni per arredare in modo originale casa sono lì, pronte per essere trovate, da me e da voi.


Gabbietta a fiori

In metallo, semplice e con un po’ di ruggire, che fa sempre vintage. La gabbietta degli uccellini diventerà l’habitat perfetto per le mie piantine. Quando l’ho trovata nascosta dietro a una marea di vasi vecchi mi è venuto il lampo di genio: una fioriera. Basterà eliminare il fondo, senza troppa fatica: dovrò solo guardare mio marito mentre lo fa. Dopo aver trovato un vaso grande sul quale appoggiarla il gioco sarà fatto. Ho già visto alcune primuline belle colorate che ci staranno a pennello.


Mosaico di cornici

Mi è venuta la mania dello scatto qualche tempo fa, ho trovato una vecchia macchina fotografica e ora ho i cassetti pieni di istantanee. Sarebbe un peccato lasciarle lì, di alcune sono proprio fiera. Girando fra i banchetti ho trovato quattro cornici di media grandezza ma molto graziose e due specchietti con i manici, simili a quelli che aveva mia nonna. Potrei passare la carta vetrata sulla superficie, per dare loro un aspetto vissuto. Poi le appenderò alla parete con gli specchietti, a giusta distanza per creare un effetto mosaico, e al centro di ciascuna attaccherò in modo casuale le mie foto preferite, direttamente sul muro, con lo scotch biadesivo, per non fare troppi danni.


E la valigia diventa comodino

Cercavo una valigia come questa da mesi e finalmente l’ho trovata. Retrò, con i ganci scuri e la pelle un po’ vissuta, chissà da chi. L’incanto dell’usato è questo: ha una storia tutta da sognare, questa valigia sarà arrivata in luoghi che non ho mai visto? Mi piace pensarlo. Tenerla vicino al letto sarà il modo perfetto per ricordarmi che voglio una vita da esploratrice.
La pulirò immediatamente con cotone, latte detergente e tanta delicatezza, ora che è nelle mie mani non posso certo rovinarla. E poi, via il vecchio comodino, sopra metterò la mia lampada liberty e una montagna di libri, quello su Istanbul in primis. Viaggiare con la fantasia è solo l’inizio.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Paulape

Paulape

Segnalato

Vado pazza per i mercatini , ho tanti oggetti antiche, ne ho anche un ferro come questo della foto.

  • Segnala