In viaggio con il cane

In viaggio con il cane

Abituiamo il cucciolo fin dai primi mesi ai viaggi in auto, per un viaggio sereno e perché possa stare sempre con noi. Regole per un trasporto sicuro.


Le regole per viaggiare in sicurezza con il nostro cane sono semplici, ma molto importanti.

Si deve iniziare abituandolo fin da cucciolo a viaggiare in auto: facendogli fare dapprima brevi tragitti, che potranno allungarsi gradualmente; consentendogli di familiarizzare con l’abitacolo e, soprattutto, con l’odore del veicolo. È questo l’unico modo per evitare quegli inconvenienti (come il cane che si rifiuta di salire in auto, che vomita, che abbaia, che si innervosisce e si agita alzandosi di continuo sui sedili) che renderebbero ogni spostamento un incubo, oltre che un pericolo per chi guida e per i passeggeri.

Al momento di mettersi in macchina, il cane deve essere digiuno, o comunque aver mangiato poco. In auto ci deve essere un’abbondante scorta d’acqua e una ciotola da cui possa bere comodamente (altri accessori utili per viaggiare con Fido li trovate qui).

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Una volta partiti, per far circolare l’aria possiamo lasciare il finestrino leggermente aperto, ma facendo attenzione che il muso non fuoriesca troppo perché sarebbe pericoloso e un colpo d’aria potrebbe provocargli un otite.

Se il viaggio è lungo, dobbiamo mettere in conto delle soste: l’ideale sarebbe fermarsi ogni due ore, far scendere il cane dall’auto, farlo dissetare con calma, consentirgli di fare i suoi bisogni e di sgranchirsi le zampe (qui c’è l’elenco dei diciassette autogrill con aree Fido Park). Per scongiurare pericolosi colpi di calore, evitiamo assolutamente di lasciarlo solo chiuso in auto, soprattutto in estate.

Concludiamo con un cenno alla normativa vigente: l’art. 169 del Nuovo Codice della Strada prevede la possibilità di trasportare liberamente in auto un solo cane, purché non costituisca pericolo o intralcio per il conducente dell’auto (il cane deve stare sul sedile posteriore). È permesso il trasporto di più animali solo se vengono alloggiati nel bagagliaio, appositamente separato da una rete; mentre, se si tratta di cani di piccola taglia, vanno sistemati in adeguati trasportini.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Io ed il mio cane viaggiamo sempre insieme...per lui ho cambiato auto (pesa piu di 40 kg)) e viaggia sempre munito di cintura di sicurezza per cani sui sedili posteriori! lui lo percepisce quando siamo in psrtenza e non appena vede le valigie, davvero non sta nella pelle!!!

  • Segnala