Come preparare il tuo cane all’arrivo di un bimbo

Come preparare il tuo cane all’arrivo di un bimbo

Ecco consigli per non traumatizzare il tuo amico a quattro zampe quando la famiglia sta per allargarsi!


Avere un cane è un’esperienza unica.


- L’animale domestico è un essere vivente e non un oggetto che tende ad assumere ruoli diversi a seconda che il suo interlocutore principale sia un bambino o un anziano o la famiglia come complesso. La presenza di un animale in casa è un’opportunità di arricchimento per il bambino, ma può anche essere fonte di stress per l’animale.

Come preparare un cane all'arrivo di un neonato? Ecco alcuni semplici accorgimenti:

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito
  • È importante dare delle regole prima che nasca il bambino e non dopo, in modo che il cane non subisca cambiamenti di vita che possano turbarlo.

  • È utile portare il cane a vedere giocare i bambini al parco per abituarlo ai loro movimenti e gestualità.

  • È consigliato programmare accuratamente l'incontro tra il cane e il neonato, soprattutto se il cane non ha già una grande esperienza.

  • È importante non far sentire il cane escluso dalla vita famigliare.

  • È utile mantenere la stessa routine con il cane anche dopo l’arrivo del bambino, come gli orari di uscita o le attività da svolgere all’aperto.

  • È importante non lasciare il cane da solo in compagnia del bambino.

  • Per quanto riguarda gli aspetti sanitarinon ci sono rischi per il bambino se l’animale è sano e viene sottoposto ai necessari controlli dal veterinario. L’unica “controindicazione” può essere rappresentata da un’allergia specifica e documentata al pelo o alla saliva dell’animale stesso.

Per quanto riguarda invece la convivenza del bimbo con i tuoi amici a quattro zampe, sappi che può portare solo vantaggi! Lo sapevi che:

- La presenza di un animale può smorzare particolari condizioni di agitazione, tensione, preoccupazione.

  • Accarezzare un animale aumenta la coscienza del proprio corpo, un aspetto fondamentale nello sviluppo della personalità, e contribuisce anche a distogliere la mente da pensieri fissi, favorendo contemporaneamente la concentrazione su un essere vivente con cui instaurare un contatto immediato e molto gratificante

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Otti consigli! Per me è stato tutto abbastanza semplice, ho presentato sin dal pancione i miei figli al mio cane, e poi non gli ho tolto le attenzione che gli ho sempre dato, ad oggi li difende a soada tratta!!!!

  • Segnala

concordo in pieno io ho due cani di piccolataglia e ,spesso mi chiedo come farò quando deciderò di allargare la famiglia, i consigli sono sempre utili, e già leggere questo articolo mi da fiducia in più.

  • Segnala
Rospre

Rospre

Segnalato

l'arrivo di un amico domestico è come l' arrivo di un bimbo ci vuole massima attenzione e pazienza

  • Segnala