animalitoelettatura

Il tuo cane: il più bello (e sano) del quartiere

La salute ed il benessere del nostro cane possono anche dipendere dalla cura del suo aspetto: è molto importante che il mantello sia sempre ben pulito, così come le unghie e le orecchie. Ecco alcuni consigli pratici affinché sia il più bello del quartiere!


SPAZZOLALO PERIODICAMENTE

Una bella spazzolata periodica aiuta ad eliminare i nodi dal mantello, oltre a poter tenere sotto controllo le pulci e le zecche, la comparsa di ferite, gonfiori o cambiamenti della pelle.

Innanzitutto, spazzolalo con una spazzola di metallo. Se ha un mantello molto lungo e grosso, usa una spazzola coi denti metallici per eliminare la sporcizia profonda, la pelle morta ed i nodi.

Poi stira il mantello con un pettine (se è a pelo lungo) o con una spazzola di setole (se è a pelo corto).

 Nei negozi specializzati, puoi trovare un’ampia varietà di pettini e spazzole di qualsiasi tipo.

IL MOMENTO DEL BAGNO

Ammettilo: adori il tuo cane, ma questa sua abitudine di rotolare nel fango non appena esce di casa, o quelli di giocare con la cosa più unta e sporca che trova, non ti piace poi così tanto. Soprattutto se vivi in un appartamento e ti sporca tutto... Per questo motivo, è molto importante che gli piaccia il “momento del bagno” (e, se possibile, che tu abbia una vasca da bagno a casa).

Prepara il bagno e metti per terra un tappeto antiscivolo. Assicurati che il tuo cane non possa scappare via pieno di sapone e... Comincia a fargli un bagno con acqua tiepida, senza bagnargli la testa. Insapona per bene il corpo con uno shampoo specifico e massaggia finché non compare un po’ di schiuma. Una volta tranquillo, massaggiagli delicatamente la testa, facendo attenzione di non lasciare che lo shampoo gli entri negli occhi, nelle orecchie o nella bocca.

Sciacqua ed asciuga la testa, frizionandola pian piano con degli asciugamani morbidi (l’idea è che il bagno sia rilassante...) e poi passa al corpo. Se ha molti peli e non ha problemi di pelle, puoi anche asciugarlo un po’ con un asciugacapelli a temperatura media.

Oltre ai bagni periodici, un buon metodo per mantenere la casa pulita è Swiffer Duster. Grazie alla sua speciale composizione, cattura fino al 75% degli allergeni degli animali domestici. È magico: non importa dove si siano nascosti i peli, perché Swiffer li raggiunge!

MANICURE CANINA

Alla maggior parte dei cani non piace che gli si tocchino le zampe, quindi vai piano piano (una zampa alla volta) e trasforma la manicure in un gioco. 

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

• La lunghezza delle unghie può mantenersi sotto controllo con le passeggiate di rito, lasciandolo correre sulle superfici dure. Tuttavia, se il tuo cane passa molto tempo a casa o non è abituato a correre, ti raccomandiamo di tagliargli le unghie ogni 2-3 settimane. Se ha gli speroni, ricordati di accorciarglieli: se li lasci crescere troppo, le unghie e gli speroni possono ripiegarsi verso l’interno, entrare in contatto con la pelle e causare infezioni. 

• Usa un tagliaunghie specifico per cani (ben affilato).

• Taglia solo l'estremità ricurva dell’unghia. Se la tagli troppo, potresti far del male al tuo cane.

NON DIMENTICARTI DELLE ORECCHIE

A meno che il tuo cane non abbia qualche problema specifico, o sia un cacciatore o un nuotatore abituale, è sufficiente pulirgli le orecchie un paio di volte al mese. 

• Pulisci la parte esterna dell’orecchio con un cotton fioc o con un bastoncino inumidito con acqua o con olio per bambini.

• Per l’interno dell’orecchio e per ammorbidire e togliere il cerume, compra una soluzione specifica per pulire le orecchie. Riscalda il recipiente con le tue mani e poi versa nel canale auditivo la quantità prescritta sulle istruzioni per l’uso. 

• Infine, elimina lo sporco o il cerume con un cotton fioc asciutto.

 

Ti è piaciuto quest’articolo? Clicca su “Mi piace” o lascia un commento! Partecipa al nostro concorso per vincere i prodotti Swiffer e scarica queste divertentissime illustrazioni sul linguaggio canino! Puoi anche fare un giro sulla pagina di Swiffer per scoprire altri consigli su come prenderti cura dei tuoi animali domestici.

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

gattara

gattara

Segnalato

Tutti ottimi consigli,che io già metto in pratica da tempo! Per il bagno però porto i miei cani dalla toelettatrice,sono più tanquilli e non si rotolano immediatamente nell'erba-terra del giardino!!!

  • Segnala

validi consigli che avete elencato alcuni non li sapevo

  • Segnala

Grazie dei consigli!!

  • Segnala

stella

Segnalato

il mio mici quando lospazzolo ora si lascia fare

  • Segnala

Davvero ottimi consigli, quando erano piccoli riuscivo a fargli il bagnetto... ora è un’impresa, ma non rinunciano mai alla spazzolata, che per loro è anche un momento di coccole.

  • Segnala