GENNAIO, IL MESE DEL RISPARMIO

DesktopImage
0
Dopo il Natale, dopo la befana, dopo le feste in famiglia durante le vacanze, arriva gennaio, il mese in cui praticamente tutti si ripropongono di "risparmiare" per rimettersi dalle le spese delle feste. È difficile, lo sappiamo, ma ecco a voi qualche idea per dare forma ai buoni propositi.

"Che posso fare per non rimanere al verde a gennaio?" Noi ci chiediamo lo stesso anno dopo anno... guarda cosa abbiamo pensato, magari può aiutarti!

Ridurre le spese al minimo
Ovviamente è la prima cosa da fare e tutti ci proviamo.  Se vogliamo veramente risparmiare, il rimedio principale è bloccare il flusso negativo del denaro e ridurre le spese non necessarie al massimo, come norma generale.  Nessun capriccio durante questo mese!

0% Compulsive
Non bisogna lasciarsi prendere dalla spesa compulsiva. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, lo sappiamo.  Per questo evitiamo di andare per saldi a meno che non abbiamo messo in conto la spesa per qualcosa di veramente necessario: un forno, un cappotto, ecc.: qualcosa per cui abbiamo appositamente aspettato i saldi per poterlo comprare.

Controllare il carrello della spesa
Di sicuro per Natale hai comprato più cibo e dolci del necessario... esattamente come noi; cerchiamo quindi di aggiustare nuovamente le spese ai bisogni reali, comprando i prodotti alimentari più essenziali, e solo l'indispensabile, altrimenti scadono! 

Ottimizzare le spese basilari
Per questo devi rivedere le tariffe di luce, gas, internet... si adattano alle tue spese ed alle tue necessità? D'altra parte l'energia fantasma consuma molto denaro: lasciare gli elettrodomestici accesi o in "stand by" tutta la notte corrisponde ad una spesa totalmente superflua.  Stacca la spina a tutto ciò che puoi quando vai a dormire.

Rifatti i conti
Di sicuro nessuno meglio di te sa in cosa investi tutti i mesi, ma per sicurezza, controlleremmo se c'è qualche carta di credito attiva che non utilizziamo, ma che genera spese, o una rata di qualcosa che non è imprescindibile.

Mezzi di trasporto
Puoi fare un bilancio tra i costi che comporta avere una macchina e quelli che invece implicherebbe muoversi con i mezzi pubblici.  Se quest'ultima opzione ti compensa, non esitare a cambiare. 

Lascia la carta di credito a casa
Pagare in contanti ci fa tornare con i piedi per terra: aiuta a sapere in qualsiasi momento quanto stiamo spendendo e fino a dove possiamo arrivare con le spese.

Ottenere un guadagno da quello che non usiamo più
Hai dei mobili che non utilizzi, o vestiti, giocattoli, libri, elettrodomestici, ecc. che non usi e che è un peccato tenere nelle scatole? Vendili! Ottenere un guadagno, anche se inferiore al costo d'acquisto, è meglio che tenerli in casa senza nessun provento.

Divertirsi con poco
Per goderci il tempo libero a nostra disposizione non c'è bisogno di spendere tanto come facciamo a volte. Al posto di andare al cinema con tutta la famiglia, o di andare a cena fuori, puoi organizzare una festa a tema in casa, maratone di cinema o addirittura "cene del mondo", cucinando ogni fine settimana i piatti tipici di paesi stranieri.  Ci sono parchi, musei e mostre gratuiti che potete andare a vedere, e migliaia di escursioni all'aria aperta da fare.

Restare a casa la sera
Restare a casa non significa non vedere gli amici, significa invece bere qualcosa assieme in casa, che ci costerà di meno.  Inoltre, rimandare in altre occasioni le nottate fuori con gli amici è una delle opzioni con cui risparmieremo più denaro.

Cercare nuove entrate
Se hai del tempo libero durante il giorno, cerca qualche lavoretto extra.  Puoi fare dolci o lavoretti in casa per poi venderli, vendere cosmetici, fare la image consultant, dedicarti alla fotografia... pensa ad un tuo passatempo e convertilo in un modo di guadagnare denaro extra.

Ti è piaciuto questo articolo? Lasciaci un commento o clicca su "mi piace"! Chissà ti può anche interessare leggere... 

0
a32dcb58-5963-381a-a2f2-f5db4b39c1407987229383238521766
Ricevuto
€ 4.00
DI SCONTO per l'acquisto di 1 prodotto della linea Olaz Regenerist

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...