Dolce ricordo dell’estate la confettura di pesche fatta in casa

Dolce ricordo dell’estate: la confettura di pesche fatta in casa

Vorreste che queste lunghe giornate di sole non finissero, vero? Per far durare un po’ di più il ricordo dell’estate, la soluzione c’è: preparare una confettura di pesche, da gustare per tutto l’inverno. Su una fetta di pane fresco o per farcire una crostata, questa confettura vi farà tornare immediatamente ai caldi giorni d’estate al primo assaggio.


Ingredienti (per 12 persone)

  • 1 kg di pesche mature biologiche
  • 400 g di zucchero
  • 1 limone
Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Preparazione

  1. Per prima cosa, lavate con acqua corrente le pesche e asciugatele con un panno pulito.


  2. Sbucciatele e tagliatele a spicchi non troppo sottili, avendo cura di eliminare ogni residuo del nocciolo.


  3. Mettete le pesche in una pentola, aggiungendo lo zucchero e il succo di limone.


  4. Fate cuocere a fuoco lento per 50 minuti, girando spesso il composto con un cucchiaio di legno.


  5. Eliminate la schiuma in eccesso con una schiumarola.


  6. Dopo 40 minuti di cottura, verificate la cottura versando la confettura su un piattino: se cola lentamente, senza scivolare via, significa che è pronta. Altrimenti, continuate la cottura per altri 10 minuti.


  7. Fate riposare la confettura qualche minuto, prima di versarla nei vasetti.


  8. Riempite ogni vasetto fino a un centimetro dal bordo e chiudetelo (con le nostre dosi ne verranno circa 3 o 4).


  9. Mettete i barattoli a testa in giù, fino a completo raffreddamento.


  10. Ricordate che i vasetti per le confetture vanno sterilizzati accuratamente. Come si fa? Metteteli a bollire in acqua con i loro coperchi per circa 30 minuti, avendo cura di proteggerli con un canovaccio, per evitare che si urtino e rompano durante il bollore. Spegnete il fuoco e fate raffreddare i vasetti in acqua. Una volta freddi metteteli ad asciugare su un panno pulito.


Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

io li faccio le marmellata avete mai provato a fare la marmellata di more selvatiche? provatela è ottima

  • Segnala
emones

emones

Segnalato

Se volete aggiungere un tocco di originalità a questa ricetta,per ultimo potete aggiungere petali di mandorle reperibili in tutti i supermercati....

  • Segnala

Io ci metto un pó di cannella che lascia un gusto un pò particolare... provate...

  • Segnala

Io ci metto un pó di cannella che lascia un gusto un pò particolare... provate...

  • Segnala
AnnyZ

AnnyZ

Segnalato

Io lascio riposare le pesche con limone e zucchero per circa 1 ora prima di cuocerle, così rilasciano il succo e la cottura è più uniforme. Se non dovesse rapprendersi, ma restare troppo liquida, consiglio di grattuggiare dentro una mela, nel risultato finale non si noterà, ma la pectina in essa contenuta aiuterà la gelificazione. Anche io sterilizzo i vasetti.... sì, ma con la marmellata dentro!!!! E la conservazione è a prova d bomba!!!

  • Segnala