Castagnaccio

Castagnaccio

Ottimo come antipasto o piatto unico per uno spuntino a pranzo. Una ricetta antichissima dell’Appennino Ligure e Tosco Emiliano


Ingredienti (per 6 persone)

  • 500 gr di farina di castagne
  • 750 gr d'acqua
  • 150 gr di olio extravergine di oliva
  • 80 gr di uvetta sultanina
  • 60 gr di pinoli
  • 1 cucchiaio scarso di semi di finocchio
  • 1 cucchiaio scarso di aghi di rosmarino
  • 5 gherigli di noci (facoltativo)
  • sale
Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Preparazione

  1. Prima di iniziare la lavorazione preriscaldate il forno a 200 gradi.


  2. Mettete l’uvetta a bagno in un bicchiere di acqua calda.


  3. Setacciate la farina di castagne con cura onde evitare la formazione di grumi e poi versatela a pioggia in una ciotola. Aggiungete una presa di sale, l’olio (tenetene da parte due cucchiai della dose consigliata, perché vi servirà alla fine) e l’acqua.


  4. Versatela lentamente e poco per volta. Iniziate ad amalgamare con una frusta. Continuate a lavorare senza fretta finché non avrete ottenuto una pastella “liscia” e della giusta consistenza (ve ne accorgete perché l’impasto deve risultare morbido, privo di grumi e imperfezioni).


  5. Aggiungete l’uvetta ben strizzata.


  6. Siete pronti per distendere l’impasto nella teglia. Il segreto per un buon castagnaccio è proprio nella teglia (ideale se in rame stagnato).


  7. Rivestitela di carta da forno, e deve essere grande abbastanza perché l’impasto possa disteso senza superare il centimetro di altezza.


  8. Cospargete con pinoli, rosmarino e semi di finocchio. Se seguite la “variante toscana” aggiungete anche le noci e irrorate con l’olio che avete tenuto da parte. Mettete in forno e cuocete a 200° per circa 30 minuti.


  9. I valori nutrizionali della castagna


  10. La castagna contiene un alta percentuale di carboidrati complessi che non ha nulla da invidiare ai cereali. Proprio per questo nella tradizione contadina le castagne, cibo “povero” venivano largamente utilizzate anche come sostituto del pane.


  11. Sono inoltre ricche di potassio, fibra e vitamine del gruppo B 100 gr di castagne forniscono circa 200 kcal e contengono:


  12. 45 g circa di carboidrati 2,6 g di grassi 4 g circa di proteine 8,5 g circa di fibre


Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto