Piatti originali da gustare a Pasqua

DesktopImage
0
La gastronomia a Pasqua ci offre ricette culinarie con gli ingredienti tipici di questa stagione dell'anno: zuppa di aglio con pane, potage di ceci con baccalà, dolci come bignè e pane fritto, oltre alle pizze pasquali, frappe, ciambelle o frittelle. Fairy ci propone delle deliziose ricette affinché il tuo palato resusciti durante queste feste.


La Pasqua è un'epoca piena di tradizioni e usanze, culinarie e non, vincolate alla religione, che si ripetono anno dopo anno.  Da qui puoi scoprirne qualcuna: curiosità, dove e come godersela

Ecco qui alcune ricette su gentile concessione di Fairy per goderti al massimo questi giorni, anche con il palato. 

“TRINXAT” DI BACCALÀ 

Possiamo chiamare così questo piatto perché è simile al "trinxat" catalano, ma si cambia il cavolo con il baccalà. Come lo possiamo preparare? 

Ingredienti:  

  • Baccalà
  • Patate
  • Olio di oliva
  • Prezzemolo
  • Aioli
  • Peperoni rossi

Preparazione:  

  1. Mettiamo a cuocere le patate sbucciate e tagliate in una casseruola con acqua.
  2. Quando siano morbide, spegniamo il fuoco ed aggiungiamo il baccalà (scongelato nel caso non fosse fresco). 
  3. Lasciamolo 5 minuti per poi togliere entrambi gli ingredienti.  
  4. Togliamo la pelle a baccalà e lo trituriamo a pezzettini aiutandoci con una forchetta.  
  5. Lo condiamo con olio, aioli, prezzemolo tritato e peperone e lo assaporiamo su del pane tostato, a mo' di canapè!

Originale e delizioso!

CREMA DI ASPARAGI 

Le creme sono sempre un successo, soprattutto per pranzi o cene in famiglia.  Ti proponiamo una deliziosa crema di asparagi molto delicata che servirà come piatto principale. 

Ingredienti:

  • Una manciata di asparagi bianchi e verdi
  • 1 porro grande
  • 1 patata media
  • 75gr di formaggio fresco
  • 25gr di parmigiano
  • 50gr di olio d'oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco fruttato
  • Pepe bianco
  • Sale. 

Preparazione:

  1. Tagliamo a pezzetti le verdure ben lavate e soffriggiamo i porri e le patate a fuoco lento finché siano morbidi.
  2. Aggiungiamo il vino bianco ed 1 litro e mezzo di acqua e lasciamo cuocere per 20 minuti. Aggiungiamo gli asparagi a pezzetti, mettendo da parte le punte dei verdi e lasciamo bollire ancora 5 minuti.
  3. Aggiungiamo il formaggio fresco ed il parmigiano grattato fino, passiamo il tutto e lo rimettiamo di nuovo sul fuoco per sbollentare.  Aggiungiamo un pizzico di sale e pepe.
  4. Mettiamo le punte degli asparagi in una padella con un cucchiaio d'acqua ed uno di olio e lasciamo cuocere a fuoco medio per 5 minuti lasciandoli al dente.

 Gustatevi questa crema eccezionale per tutta la famiglia.

EMPANADAS DI BACCALÀ E MELA 

Una ricetta perfetta per questi giorni con tante opportunità per stare all'aria aperta è fare delle buone empanadas che potrai portare con te in qualsiasi posto e che piaceranno a grandi e piccini.  

Per il ripieno abbiamo bisogno di:

  • 600 gr di cipolle tagliate a pezzettini.
  •  60 gr di olio extra vergine di oliva.
  • 300 gr di baccalà non salato senza pelle né spine, sminuzzato
  • 180 gr di mele.

Preparazione:

  1. Scaldiamo l'olio in una padella ed una volta caldo aggiungiamo la cipolla e soffriggiamo per 15 minuti.
  2. Aggiungiamo il baccalà al soffritto per altri 5-7 minuti.
  3. Sbucciamo le mele, togliamo i semi e le tagliamo a fette non troppo sottili.  Le mettiamo in un recipiente e versiamo sopra il soffritto di baccalà. Lasciamo raffreddare.
  4. Scaldiamo il forno a 200º
  5. Stendiamo la sfoglia delle empanadas e ci versiamo sopra il ripieno, mettiamo l'altra sfoglia sopra, chiudiamo bene il contorno pizzicandolo delicatamente.  Infilziamo la superficie e spalmiamo con l'uovo sbattuto.  Abbassiamo la temperatura del forno a 180º e lasciamo cuocere per 35 minuti.

Te la chiederanno per tutti i picnic!

 FRITTATA DI BACCALÀ

Perché non fare una frittata di baccalà? Ci possiamo aggiungere anche qualche verdura, come cipolle, melanzane o carote, e possiamo ottenere una frittata stupenda con del baccalà che sia avanzato da un altro piatto più elaborato preparato per queste feste.  La possiamo anche accompagnare con un po' di hummus o crema di ceci con pane, così aggiungeremo i legumi alla nostra dieta.

Insalata tiepida di carciofi

I carciofi sono verdure molto versatili che possiamo trovare al mercato in inverno o primavera. 

"Il carciofo si mangia tutto", dicevano le nostre nonne.  Il carciofo è un alimento con molteplici proprietà, ed è diuretico per cui è perfetto quando vogliamo eliminare dei liquidi.  Aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo del nostro organismo e contiene molta fibra, quindi non esitare perché ti abbiamo dato sufficienti ragioni per preparare questa stupenda ricetta. 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 chilo di carciofi
  • 4 cipollotti
  • 2 pomodori rossi
  • 4 agli
  • 1/4 di litro di brodo di carne o di verdura
  • 1 limone
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio di oliva, pepe, sale 

Preparazione

  1. Mettiamo i carciofi puliti e pelati a cuocere con il limone ed il rosmarino nel brodo.  Li manteniamo a fuoco lento per 15 minuti per lasciarli al dente.  Li togliamo dal fuoco, passiamo il brodo e lo facciamo ridurre fino ad ottenere un saporito brodo concentrato.
  2. Peliamo e tagliamo i cipollotti a pezzetti e li soffriggiamo con un cucchiaio di olio a fuoco medio assieme all'aglio sbucciato ed intero.
  3. Sbucciamo i pomodori e li facciamo a pezzi.
  4. Mischiamo tutti gli ingredienti, aggiungiamo sale, pepe ed olio prima di servire a tavola. 

Facile, vero?

PIZZA PASQUALE 

E dopo questi piatti deliziosi finiamo con una ricetta ideale per la merenda.  Questa pizza pasquale è tipica della Galizia e si usa anche in paesi come Argentina; la tradizione vuole che si mangi la domenica delle Palme, ma è perfetta per qualsiasi merenda di Pasqua.  Ricorda il casatiello napoletano, ma non è lo stesso. Prendi nota! 

Ingredienti:

  • 450 gr di farina per dolci
  • 00 gr di manteca
  • La buccia grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
  • 3 uova intere
  • 4 cucchiai di zucchero bianco
  • 30 gr di lievito fresco
  • 6 cucchiai di latte tiepido
  • Per la crema pasticcera:
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 tazza di latte
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • Un po' di essenza di vaniglia 

Preparazione:

  1. Mettiamo in una tazza grande il latte tiepido ed il lievito e lo mescoliamo fino a farlo diventare una massa omogenea.  Gli aggiungiamo il sale, un uovo, il limone grattugiato, due cucchiai di farina e sbattiamo delicatamente.  
  2. Quando si sia amalgamato il tutto, aggiungiamo un altro po' di farina, acqua di fiori d'arancio, un po' di manteca, 1 uovo, lo zucchero ed aggiungiamo poco a poco gli ingredienti mentre mescoliamo con forza.  Quando la massa si stacca dal recipiente la collochiamo sopra la carta da forno con un po' di olio e farina e la impastiamo dandole la forma di ciambella.  
  3. Lasciamo uno spessore di circa 7 cm e facciamo un buco al centro con l'aiuto di una rotella tagliapasta.  Lasciamo riposare diverse ore fino a quando lieviti alla dimensione desiderata.  Spalmiamo con un uovo battuto e decoriamo la parte superiore.  
  4. Si può fare collocando le uova crude, lasciando tra di loro la stessa distanza, e facendo delle strisce con la crema pasticcera.  Spolveriamo con zucchero tritato e lo mettiamo al forno già caldo a 180º lasciandolo cuocere fino a quando si sia dorato. 
  5. La crema pasticcera si può comprare già fatta o farla noi in casa mettendo in una ciotola la farina, l'uovo, lo zucchero, il latte e l'essenza di vaniglia; cuociamo il tutto a fuoco lento mischiandolo fino a quando non diventi denso. 
  6. Per farcire la pizza si mette in una sac à poche con la punta liscia e piccola.  Se la massa risulta troppo morbida bisognerà aggiungerci un po' di farina, e se risulta troppo dura non se ne aggiungerà altra, quindi la grandezza del cucchiaio che si usa per il latte influisce molto ed anche la dimensione delle uova.  Il latte non deve essere troppo caldo perché ucciderebbe il lievito.  Più si lavora la massa più leggera sarà la pizza.

 

Speriamo che vi piacciano queste ricette! E se vuoi qualcosa di più dolce... ecco qui le Ricette per le uova di Pasqua di cioccolato

 

0
4f77095d-4a0a-33f8-9f6d-aab349faefb77765191607769752391
Ricevuto
€ 1.50
Di SCONTO per l’acquisto di 1 prodotto della Linea Fairy Platinum

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...