fioricucina

Dedicato alla tua voglia di provare cose nuove in cucina: il potere dei fiori

I piatti decorati con fiori commestibili sembrano splendidi e regalano un sapore unico al palato.


Panna cotta alla lavanda accompagnata da una crema al cioccolato

Il gusto delicato della lavanda regala alla panna cotta qualcosa di davvero speciale. Cucina e servi questo dessert in piccole coppette così non dovrai preoccuparti se la panna cotta si rompa una volta tolta dagli stampi.
Persone: 6-8
Tempo di preparazione: 15-20 min
Tempo di cottura: 5 min
Tempo di posa: 2-3 ore o tutta la notte



Panna cotta: ingredienti
•    250 ml di latte
•    60 ml di fiori di lavanda
•    125 ml di zucchero
•    10 ml di gelatina, messa a bagno in 20 ml di acqua fredda
•    buccia di 1 limone grattugiata  
•    250 ml di yogurt greco o crema
•    fiori di lavanda per decorare

Crema al cioccolato: ingredienti
•    250 ml di panna
•    100 g di cioccolato, tagliato a pezzi irregolari

Preparazione: panna cotta
1.    Riscalda il latte e aggiungi 60 ml di fiori di lavanda per 1 minuto o poco prima che il latte raggiunga il punto di bollitura. Metti da parte per 5 minuti per permettere alla lavanda di profumare il latte. Setaccia il latte ed elimina i fiori.
2.    Fai sciogliere lo zucchero nel latte riscaldando per un altro minuto.
3.    Riscalda la gelatina dopo averla messa a bagno per 30 secondi o fino a quando non si sia sciolta, facendo però attenzione di non portarla a bollitura. Aggiungi il latte e continua a girare fino ad ottenere un composto omogeneo.
4.    Aggiungi la buccia di limone grattugiata.
5.    Metti il composto nelle coppette e raffredda.

Preparazione: crema al cioccolato
1.    Riscalda la panna per 2 minuti. Aggiungi il cioccolato e gira fino a quando il composto sia omogeneo. Riscalda ancora per un altro minuto se il cioccolato non ti sembri sciolto per bene.
2.    Decora la panna cotta con altri fiori di lavanda e servi con la crema al cioccolato.

Insalata greca
Questa insalata può essere un pasto leggero o un antipasto.

Persone: 4 se servito come antipasto
Tempo di preparazione: 10 min



Insalata: ingredienti
•    100 g di lattuga mista o crescione
•    6 asparagi piccoli
•    1 cipolla, tagliata a fette
•    60 ml di capperi con gambo lungo
•    fiori di nasturzio

Dressing
•    60 ml di olio d’oliva
•    30 ml di succo di limone
•    10 ml di senape
•    peperoni freschi

Preparazione
Sistema gli ingredienti dell’insalata su un piatto grande da portata o in piattini singoli da antipasto. Prendi poi gli ingredienti per la dressing, sbattili con una frusta e cospargi l’insalata con il condimento. Servi immediatamente.
Zuppa di fragole e viole del pensiero
Tieni il sorbetto di yogurt freddissimo e i frutti di bosco a portata di mano per realizzare una zuppa nell’immediato. Può essere un dessert o un antipasto.

Persone: 6
Tempo di preparazione: 10 min



Ingredienti
•    400 g di fragole fresche
•    250 ml di sorbetto alla frutta già fatto
•    2 nocepesca, belle dure e tagliate a pezzi
•    250 ml di succo alla mela
•    2 ml di aceto balsamico
•    peperoni freschi
•    violette del pensiero

Preparazione
1.    Mescola insieme le fragole, il sorbetto alla frutta, nocepesca, succo di mela e aceto balsamico in un mixer per ottenere un purè omogeneo e morbido. Condisci con sale e pepe e servi in una coppa.
2.    Metti una pallina di yogurt raffreddato in ogni coppa e fai galleggiare le violette del pensiero in superfice.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

shandi

shandi

Segnalato

sono davvero curiosa di sentire questo particolarissimo abbinamento...molto bella la presentazione. anche l'occhio vuole la sua parte

  • Segnala

Ogni anno celo nasturzio in giardino. E buono e piccante,contiene molta luteina,protegge gli occhi dagli raggi UV. E marinato in grappa e buonissimo in inverno per raffredore.

  • Segnala

Eloblu

Segnalato

Sono bellissimi e farò senz'altro la prima ricetta e l'ultima. Tanto piú che si avvicina il compleanno del mio amore. Non ho capito molto il peperone con le fragole ma vi farò sapere....

  • Segnala