fairy-food-tour-taurasi

Taurasi: terra di storia, vini e altre ricette.

Dopo la Costiera Amalfitana, il Fairy Food Tour continua il suo viaggio nell’entroterra Campano. Oggi siamo in Irpinia, a Taurasi dove nasce l’omonimo rosso DOCG. Scoprite insieme a noi abbinamenti e ricette.


Per la produzione del Taurasi, vengono utilizzate uve da vitigno Aglianico per l'85% e 15% di uve non aromatiche provenienti da vitigni della zona a bacca rossa (ad esempio lo sciascinoso). L'Aglianico, i cui grappoli hanno una caratteristica forma con due peduncoli laterali e la parte centrale allungata, è un vitigno tipico della Campania. Per garantire un'ottima resa qualitativa viene effettuato il diradamento e per ogni ramo non vengono lasciati maturare più di due grappoli.



Il Taurasi si vende solamente imbottigliato e il suo affinamento deve essere almeno di tre anni di cui almeno uno in botti di legno, preferibilmente di castagno o di rovere. Vino importante e strutturato, a tavola si abbina perfettamente con piatti ricchi di sugo e con carni rosse. 



 

Tuttavia, come ci racconta Flavio delle Cantine Lonardo (http://www.contradeditaurasi.it/), l'Irpinia è anche terra di bianchi.
Il Trebbiano ad esempio, conosciuto altresì come Aglianico bianco per la similarità di grappolo o il Grecomusc', prodotto con uve di vitigno Roviello Bianco, chiamato così fin dall’antichità poiché la buccia dell'acino di quest'uva cresce di più rispetto alla polpa interna e a maturazione il chicco presenta un aspetto moscio (musc' in dialetto). Vino molto alcolico si abbina a formaggi freschi, primi di verdure, crostacei e carni bianche. 

Fairy Platinum

€2,00

riduzione del negozio

Buono sconto selezionato
Clicca qui per
eliminare la
selezione
Per stampare i tuoi buoni sconto, collega il computer a una stampante
Coupon already redeemed

Un brindisi con Fairy a questa terra e una bottiglia di Taurasi da portare con me per replicare a casa una ricetta scoperta poco prima. Si tratta del Panettone dell'Irpinia, un dolce che dal nome farebbe subito pensare a uvette e canditi, ma che in realtà consiste in una torta soffice al cioccolato con il vino tra gli ingredienti. La ricetta originale non prevede l'utilizzo del vino e per aromatizzare l'impasto viene solitamente aggiunta la cannella. Ma questa versione è altrettanto convincente.

Leggi la ricetta del Panettone d'Irpinia all'Aglianico

E per lo stampo, nessun problema. Voi godetevi la ricetta, ai piatti ci pensa Fairy.

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

La mia amata Irpina, chi può deve venirla a scoprire. E' ricca di verde e prodotti genuini :)

  • Segnala

Oggi siamo in Irpinia, a Taurasi dove nasce l’omonimo rosso DOCG. Scoprite insieme a noi abbinamenti e ricette.

  • Segnala