Come si elimina il calcare?

Come si elimina il calcare?

Ci sono tantissimi modi per vincere il calcare. Ecco 4 consigli utili.


in text

Cosa si usa per eliminare il calcare? Ognuno ha il proprio punto di vista sull'argomento. Ma perdiamo sempre un sacco di tempo a soppesare i pro e i contro dei singoli metodi... Ecco quindi alcuni semplici e pratici consigli per eliminare il calcare.

1. Non ignorare il calcare
Il calcare si forma quando i minerali naturalmente presenti nell'acqua in forma diluita si depositano sulle superfici della tua casa. Cristallizzandosi, questi minerali formano uno strato duro e bianco: sono le incrostazioni di calcare che si vedono sulla superficie di lavandini, docce e rubinetti. Il calcare è difficile da eliminare e se non viene rimosso di frequente tende ad accumularsi; per questo è bene non ignorarlo e cercare di agire più spesso possibile, prima che le incrostazioni diventino difficili da rimuovere.

2. Non usare spugne abrasive
Strofinare con una spugna abrasiva certamente aiuta a eliminare il calcare. Purtroppo, con molta probabilità, danneggerà anche il lavandino in acciaio inossidabile o lo schermo della doccia. Per evitare di rovinare la cucina o il bagno a cui tieni tanto, ti consigliamo di affidarti a un prodotto per rimuovere le incrostazioni e il calcare come Viakal, che elimina i depositi di minerali delicatamente.

Viakal

€0,50

riduzione del negozio

Buono sconto selezionato
Clicca qui per
eliminare la
selezione
Per stampare i tuoi buoni sconto, collega il computer a una stampante
Coupon already redeemed

3. Dai al prodotto il tempo di agire
Se rimuovi il calcare di frequente (vedi consiglio 1), per eliminare i nuovi depositi ti basterà spruzzare un prodotto anticalcare sulla zona interessata, pulire con un panno umido o asciutto e poi risciacquare con un po' d'acqua. Le incrostazioni più ostinate, tuttavia, richiederanno un po' più di tempo. Per le zone in cui è più difficile lasciar agire il prodotto, per esempio sotto l'apertura dei rubinetti, Viakal Anticalcare Formula Densa è pensato per aderire più a lungo alle superfici verticali. Altrimenti, metti un po' di anticalcare in un bicchiere di plastica e appendi il bicchiere al rubinetto con dello spago; lascia agire il prodotto così.

4. Impedisci al calcare di riformarsi
Prendi l'abitudine di asciugare con un panno lo schermo, il soffione della doccia e i rubinetti subito dopo l'uso, e fa’ lo stesso in cucina. Eliminando l'acqua rallenterai la formazione dei depositi di calcare.

Quando il nemico è il calcare, la migliore soluzione è la prevenzione. Più gli impedirai di formarsi, più sarà facile eliminarlo!

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Buongiorno a tutti sono pienamente d'accordo lavoro in un hotel e sono una donna delle pulizie ai piani e ogni giorno puliamo di tutto è di più e quando puliamo i bagni troviamo sempre un po' di calcare sui cristalli della doccia o sul piatto doccia rubinetteria e lavandini e abbiamo l' accortezza di asciugare i sanitari in modo da ridurre il riformarsi del calcare e i sanitari asciugato diventano lucidi come nuovi provate molto utile questo consiglio.

  • Segnala
Luzca

Luzca

Segnalato

Ottimi consigli che date, è fastidioso ma io lo faccio così una volta finito di lavare o fare la doccia in bagno asciugo e così tiene la casa pulita, brillante e libera di calcare con viakal

  • Segnala

Ottimi consigli. Soprattutto il 4. Sembra una sciocchezza, ma asciugare rubinetteria, piastrelle e vetro della doccia subito dopo averli usati aiuta a prevenire tantissimo!! Talvolta uso l'aceto. Però Viakal è Viakal.

  • Segnala
Letiba

Letiba

Segnalato

Consigli ottimi, io sono un po' disperata perché il calcare si è impadronito della mia doccia e non so più cosa fare, o meglio non sapevo... Devo confessare, non asciugo la doccia tutte le volte. Ma cercherò di seguire questi consigli e vediamo cosa succede!

  • Segnala
elcas

elcas

Segnalato

il calcare perseguita anche me!! si è depositato anche nelle tubature del riscaldamento della casa ormai non piu' recente e rischia di danneggiare anche il boiler. un prodotto come Viakal aiuta a prevenire e aggredire la sua formazione sia in bagno che in cucina. Confermo la sua efficacia.

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts

Ottimo il Silk-èpil 5

Ottimo il Silk-èpil 5

"

sto usando il silk-èpil 5 e devo dire che i rulli massaggianti e la luce sono davvero utili, i primi ti aiutano davvero a non sentire dolore al contrario del mio vecchio silk-èpil...mentre grazie alla luce riesci a togliere anche i peli più piccoli che prima non riuscivi nemmeno a intravedere..:D.... l'unica mia delusione è che zona inguine sia davvero difficile la depilazione..qui invece i rulli sono d'intralcio...devo togliere la testina e il dolore aumenta..si dovrebbe un pò migliorare questo aspetto...

"

Di Ambasciatrice
Mariaconcetta