1. Casa: le pulizie anti allergiche

Pulizie anti-allergia: arrivano gli invitati!

Non hai un cane, né un gatto, ma i tuoi vicini sì, e ogni tanto passano a salutarti. Inoltre, in certi periodi dell’anno, la casa si riempie di polline e di altre sostanze allergeniche. Ecco una guida per prevenirle, soprattutto se avrai degli invitati a casa!


Nell'aria si respira il bel tempo e la vegetazione è in fiore... Uno spettacolo per gli occhi, ma un problema per chi è allergico al polline. Ecco un piano strategico per fare le pulizie, oltre ad alcune semplici misure, un omaggio di Swiffer! 

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Trucchi anti-allergeni

 
1.     Pulisci te stesso: a volte non ci pensiamo, ma noi siamo i principali portatori di allergeni: tocchi un cane, ti si avvicinano i gatti, fai una passeggiata al parco... Ed i loro allergeni ti si attaccano ai vestiti. Cosa devi fare? Lavati i capelli e cambiati i vestiti, se sei stato all’aria aperta per molto tempo, soprattutto prima di andare a dormire; si tratta di due importanti focolai di propagazione!

 
2.     Superfici senza allergeni: addio polvere su mobili e tappeti

a)     Mobili in legno: spolvera quotidianamente con un panno assorbente creato apposta per catturare la polvere dalle superfici delicate. Il panno catturapolvere di Swiffer ha un’esclusiva struttura 3D, che permette di raccogliere e di trattenere lo sporco, la polvere ed i peli da tutti i pavimenti. Il suo sistema è l’ideale per catturare e raccogliere la polvere da sotto tutti i mobili, in spazi ristretti e sulle superfici delicate.

b)    Tappeti: portali fuori e fa’ prender loro aria, da un lato e dall'altro. Inoltre, portali in lavanderia un paio di volte all'anno.
 
3.     Non accumulare grandi quantità di peluche, giocattoli, libri, carte o altri oggetti che si possano riempire di polvere. Minimalismo al potere!
 
4.     Arieggia bene il letto e, ogni tanto, passa l'aspirapolvere sul materasso e sui cuscini. Ogni tre mesi, applica un prodotto acaricida sul materasso e sui tessuti (se credi che sia necessario, applicalo anche sulla tappezzeria, sulle sedie, sul divano, sulle tende...).
 
5.     Usa delle speciali fodere anti-acaro per materassi, piumoni e cuscini.
 
6.     Pulisci periodicamente il sistema di climatizzazione. Se possibile, usa dei filtri HEPA (High Efficiency Particulate Air, un tipo di filtro per l’aria ad alta efficienza), che catturano anche le particelle più piccole. Ah! Evita i ventilatori, i quali, oltre a muovere l’aria, spostano anche la polvere.
 
7.     Arieggia la casa a metà mattina; i livelli di polline, di solito, sono più alti tra le cinque e le dieci!
 

Ti è piaciuto quest’articolo? Clicca su “Mi piace” o lascia un commento. Conosci qualche altro trucco per mantenere la casa libera dalle allergie? Raccontacelo! Partecipa al nostro concorso per vincere i prodotti Swiffer e scarica queste originali illustrazioni di Desideri Magazine! Potrai scoprire altre idee utilissime sulla pagina di Swiffer!

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Attenta

Attenta

Segnalato

Io sto sempre a pulire con l 'aspirapolvere prima per i peli che lascia il mio cagnolino e poi pulire sempre dappertutto per la polvere mia figlia è allergica sia ai peli e alla polvere

  • Segnala
vortex

vortex

Segnalato

L'articolo è molto interessante! Io non uso mai l'aspirapolvere perchè ogni volta poi sto male.. quindi uso lo swiffer e poi lavo i pavimenti.. inoltre una volta a settimana pulisco tutto.. anche i lampadari e sopra gli armadi.. e cambio ogni volta tutti i tessuti (cuscini e copertina del divano per esempio). Sono allergica fin da bambina e con grande attenzione ora va meglio!!! Ciao!

  • Segnala

Qui in casa siamo tutti allergici. Di mio aggiungerei all articolo di lavare spesso le zanzariere e passare l aspirapolvere sopratutto sotto il letto , io in piu in camera ci metto un pentolino con acqua calda con gocce di eucalipto

  • Segnala

Ottimi consigli!! aggiungerei anche di spolverare spesso sopra gli armadi e i lampadari! buone pulizie!!

  • Segnala

lusilla

Segnalato

soffro da allergie da quando ero bambina,non potevo andare in campagna perchè il prurito era insopportabile,giocare fuori con i miei amici era difficile perche la polvere mi dava disturbo,sto facendo un vaccino e va molto meglio comunque questi sono ottimi consigli da mettere in pratica.

  • Segnala