Casalinghi utili, insoliti...e professionali!

Casalinghi utili, insoliti...e professionali!

Un tour guidato alla scoperta di insospettabili strumenti per cucinare che possono cambiarci la vita in cucina senza spendere un capitale. Coltelli particolari, pentole speciali, attrezzi vari come il “coppa pasta”...


Alzi la mano chi non è rimasta a bocca aperta scoprendo in televisione le incredibili prestazioni dei coltelli Miracle Blade. “Coltelli che tagliano qualsiasi cosa e non hanno bisogno di manutenzione …”, promette la televendita!
Senza pretendere di eguagliare il mitico chef Tony, è fuor di dubbio che i risultati in cucina possono migliorare – e anche notevolmente! - se ci attrezziamo in modo appropriato, procurandoci i giusti “ferri del mestiere”. Ecco qualche suggerimento perché i nostri piatti, oltre che un gusto speciale, abbiano anche “quel non so che” di professionale che non guasta mai.

Iniziamo con le pentole. Quelle in rame sono le migliori per la capacità che il rame ha di trasmettere il calore e non a caso sono frequentemente utilizzate nell’alta cucina; sono molto belle, ma piuttosto costose e di difficile manutenzione perché si ammaccano facilmente. Pentole in alluminio e pentole antiaderenti sono una valida alternativa. Attenzione, però, che con le antiaderenti non bisogna lesinare sul prezzo perché, se sono a buon mercato, spesso vuol dire che la qualità del rivestimento antiaderente è scarsa. La serie Silicon Pro Alluminio di Barazzoni, per esempio, assicura prestazioni di altissimo livello - soprattutto perché il rivestimento in alluminio è privo di PFOA (acido perfluorottanico, sostanza nociva a salute e ambiente) - e contempla anche un wok, che è una casseruola speciale di antiche origini cinesi che permette di cucinare velocemente in modo sano ma saporito.

Ma, per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli e non vuole rinunciare a preparare gustosi e sani manicaretti, lo strumento indispensabile è la pentola a pressione e Domina è la versione ultramoderna e supertecnologica della mitica Lagostina.
Mentre una tecnica di cottura alternativa alla griglia classica - e più salutare - è quella che utilizza piastre e pentole di pietra ollare.

Avete mai sentito parlare del coppapasta? Probabilmente no, perché ai più è sconosciuto. Si tratta di uno strumento particolare molto usato dai grandi chef: è uno stampo rotondo in acciaio inox con una parte tagliente e una arrotondata che, a costi molto contenuti, permette di impiattare  i cibi in modo ordinato ed elegante, oseremmo dire “professionale”. Provatelo e non riuscirete più a farne a meno!

Abbiamo esordito scherzando sui miracolosi coltelli dello chef Tony, ma a ragion veduta. Perché, in realtà, i coltelli sono tra gli strumenti che in cucina fanno la differenza. Si può capire molto del nostro stile ai fornelli osservando tipologia e varietà di coltelli che siamo abituate a utilizzare. Vi abbiamo messo in allarme? Niente paura, vi diciamo noi quali sono gli strumenti da taglio che in una cucina come si deve non possono mancare: dovete procurarvi un coltello pesante da carne, uno piccolo da verdura, un coltello a lama flessibile per tagliare l'arrosto e siete a posto!
Volete  qualcosa di più particolare? Ecco i coltelli in ceramica: leggeri e maneggevoli, non ossidano i prodotti e non trattengono gli odori, si lavano facilmente, sono belli, non arrugginiscono e possono durano parecchio senza perdere il filo. Purtroppo sono costosi e piuttosto fragili.

Concludiamo con una curiosità. Lo sapevate che per chiudere gli involtini esistono degli speciali anelli, regolabili in varie misure, in grado di regalare alla carne una rosolatura omogenea? Se guardate qui, adesso potete dire di saperlo!

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Complimenti per l'articolo ma in giro in tv c'è anche la padella in pietra che puoi cucinare senza olio o burro e poi non ne parliamo dei coperchi della meck cooker qualcosa del genere che dicono che siano ottimi ma dal tronde noi donne siamo come san tommaso se non gli vediamo e usiamo non ci crediamo scusate il giro di parole.

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts