Aggiungete un tocco floreale alle decorazioni natalizie

DesktopImage
0
La rosa è un regalo tipico di San Valentino ed il giglio è il simbolo della Pasqua, ma a Natale é l'abete il protagonista. La tradizione di appendere decorazioni all'albero fa sì che esso svolga un ruolo di primo piano durante i giorni di festa; ma ci sono altre decorazioni floreali che possono aiutarti a dare un tocco speciale alla tua casa: eccole qui!

Visto che la maggior parte dei fiori sboccia in primavera ed in estate, le specie che fioriscono in inverno hanno un qualcosa di magico che attira l'attenzione, in quanto sopravvivono al freddo ed alla stagione dove tutto dorme.

Pino e agrifoglio

Per cominciare, l'agrifoglio e l'edera, così come le corone e le ghirlande di pino, sono un adorno fragrante e natalizio perfetto per essere messo sopra il camino o sulla porta di casa per dare il benvenuto agli invitati.  A me piacciono e non mancano mai in casa!

Ma se cerchi qualcosa che vada al di fuori del comune, ecco qui una selezione di piante spettacolari che fioriscono a dicembre e che affascinano tutti con i loro brillanti colori.  Mettere in casa fiori di stagione, vestiti con i loro petali rossi e bianchi in contrasto con il mare di verde, darà, senza dubbio, un tocco molto speciale alle decorazioni, e, perché no, può anche essere il regalo perfetto per l'anfitrione!

La poinsettia

Anche conosciuta come Stella di Natale, è tra le più popolari. 
 Di origine messicana, si chiama Stella di Natale per le sue foglie di color rosso a forma di stella.  La versione rossa è un'icona, ma è anche splendida in tono borgogna, bianco, verde e nero.  A dispetto dei falsi miti, non è tossica per gli animali e puoi trapiantarla nel tuo giardino.  Cresce bene alla luce intensa, non diretta, e con annaffiatura a goccia.

Elleboro

L'elleboro, conosciuto anche come Rosa di Natale o Erba Rocca, non appartiene in realtà alla famiglia delle rosacee. Fiorisce in Europa, nel Mediterraneo e nell'Asia Occidentale.  È formato da cinque petali concavi, chiamati sepali, che fioriscono intorno al 25 dicembre.  È bellissima e di questi tempi è molto richiesta.

Vischio

Il vischio ornamentale si associa ad una piacevole tradizione: il bacio.  Hai mai visto quei film romantici di Natale dove sotto i rametti di vischio appesi si baciano le coppiette? Con le sue piccole bacche bianche, questa pianta è l'antico simbolo celtico e nordico dell'amore.

 

Amaryllis

L'amaryllis è una pianta tropicale originaria dell'Africa Centrale e del Sudafrica. Oggigiorno si trova in tutto il mondo ed è fantastico perché ha bisogno del minimo delle cure e quindi è una buona opzione per i giardinieri novizi.  Benché si possa coltivare a terra, generalmente si vede in vasi e può sopravvivere sia negli interni che all'esterno.  I suoi incredibili fiori rossi, che possono anche essere di altri colori, aggiungono del fascino all'ambiente natalizio.

Narciso Papiraceo 

Questa varietà aromatica del narciso è un regalo molto popolare negli ultimi giorni di festa, dopo l'avvento del nuovo anno. Si distingue per i suoi delicati e lunghi steli, i fiori bianchi e l'odore fragrante: sono una splendida e rinfrescante alternativa alla stella di natale e all'agrifoglio, per alleggerire le ultime settimane di rosso e verde.  Come regalo è semplicemente spettacolare.

Ti è piaciuto questo articolo? Speriamo di sì! Clicca su mi piace o commentalo. Magari ti possono interessare Kit decorazioni natalizie da scaricare o Biglietti d'auguri fatti con amore.

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...