Crea le tue candele con i bambini.

Crea le tue candele con i bambini.

Le candele sono perfette per creare in un attimo un ambiente caldo e accogliente, e farle a casa è incredibilmente facile! Segui le istruzioni e divertiti.


Le candele sono perfette per creare in un attimo un ambiente caldo e accogliente, e farle a casa è incredibilmente facile! Segui le istruzioni e divertiti.

Un consiglio prima di iniziare: la cera per candele necessita di alte temperature per essere sciolta, quindi tieni sempre d’occhio i bambini in questa fase.

il divertimento è tutto nel contenitore!

Qui ti proponiamo il tipo di candela più semplice da realizzare, poiché la parte più impegnativa consisterà nella decorazione del portacandela. Per questo è un lavoretto semplice per divertirti insieme ai bambini.

Cosa ti serve:

Portacandela (per esempio barattoli o lattine)

Perle di cera premiscelata per candele

Stoppini

Essenze per candele o oli essenziali

Pastelli a cera

2 pentolini: uno più piccolo e uno più grande (il più piccolo deve poter entrare in quello più grande)

Un vecchio mestolo di metallo

Una caraffa di vetro con beccuccio, resistente al calore

Fogli di carta colorata per decorare i contenitori

Nastro biadesivo

Forbici

Righello

Matite

Grembiule e guanti da forno

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito




Come realizzare le candele

1. Lava i contenitori con acqua tiepida e sapone, poi risciacquali e lasciali asciugare. Coinvolgi i bambini in questo processo: lascia che si divertano a giocare con l’acqua e il sapone…e chiudi un occhio sugli schizzi d’acqua che potrebbero spargersi per la cucina!

2. Fai bollire l’acqua necessaria a riempire metà del pentolino più grande.

3. Regola il fuoco a un’intensità media per mantenere il calore dell’acqua.

4. Riempi i contenitori ormai asciutti con le perle di cera, in modo da capire qual è la quantità necessaria. Ricorda: una volta sciolta, la cera occuperà un volume minore rispetto alle perle.

5. Versa le perle di cera nel pentolino più piccolo, e appoggia quest’ultimo dentro il pentolino più grande per riscaldare la cera a bagnomaria. Lascia sciogliere le perle mescolando di tanto in tanto per facilitare il processo. Ricorda di indossare un grembiule e guanti da forno per evitare macchie di cera e scottature. Questo procedimento è riservato solo agli adulti!

6. Una volta che la cera si sarà sciolta puoi sbizzarrirti insieme ai bambini per colorarla aggiungendo qualche pezzo dei pastelli a cera. Lascia scegliere ai più piccoli i colori, e fatti aiutare a spezzettare i pastelli. Poi continua a mescolare finché il colore sarà omogeneo.

7. Togli entrambe le pentole dal fuoco (tenendole una dentro l’altra per non raffreddare la cera) e appoggiale su una superficie resistente al calore. Aggiungi qualche goccia di essenza per candele o di olio essenziale e mescola ancora.

8. Metti in fila i contenitori. Usa il mestolo di metallo per versare un po’ di cera nella caraffa, e poi riempi tutti i contenitori. Versa la cera lentamente per evitare che schizzi fuori.

9. Taglia lo stoppino in pezzi lunghi circa il doppio della profondità del contenitore. Arrotola un’estremità attorno a una matita e poi appoggia la matita sulla bocca del contenitore, in orizzontale, in modo che il resto dello stoppino penda dentro la cera. Esegui questa operazione per tutte le candele, e assicurati che lo stoppino cada esattamente al centro. Lascia raffreddare e solidificare le candele completamente.

10. Può capitare che la cera formi un piccolo avvallamento nel centro. In questo caso riempilo con la cera ancora sciolta che hai messo da parte nella caraffa. Ripeti l’operazione finché la superficie delle candele sarà perfettamente piana e livellata, e solo alla fine taglia lo stoppino.

11. Adesso puoi finalmente decorare i contenitori insieme ai bambini. Divertitevi insieme a ritagliare strisce di carta colorata, forme geometriche oppure di fantasia, e poi con un po’ di nastro adesivo o pochi punti di colla realizzate le vostre opere d’arte sui barattoli.




Gioca con le forme delle candele

Realizza le candele con lo stesso procedimento illustrato qua sopra, ma versa la cera calda in barattoli dalle forme più diverse.

Suggerimenti:

Se accidentalmente qualche schizzo di cera dovesse arrivare sui vestiti, gratta via quanta più cera possibile con un coltello poco affilato, poi tampona la macchia con un pezzo di carta da cucina sia sopra che sotto e stira con il ferro ben caldo in modo da sciogliere la cera rimanente e farla assorbire dalla carta.

Le candele bianche standard funzionano bene tanto quanto le perle di cera. Basta rompere in pezzi con un po’ di attenzione la candela in modo da rimuovere lo stoppino tutto intero prima di farla sciogliere nel pentolino.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Cochie

Segnalato

Le cancele si adattano ad ogni circostanza. Fanno subito atmosfera! Idea semplice e veloce. Se poi poi puoi coinvolgere anche la il resto della famiglia è da fare assolutamente!

  • Segnala
inko73

inko73

Segnalato

ho realizzato delle candele con i miei bimbi è stato divertente!!!!

  • Segnala

che bello .. da provare assolutamente con mia figlia ..

  • Segnala
Rospre

Rospre

Segnalato

stupenda idea a volte non sappiamo cosa far fare ai nostri bimbi e questo mi sembra un ottimo modo per stare insieme e creare qualcosa di utile

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts