Il modo migliore per rendere gli asciugamani morbidi

Casa
16/06/2021

Niente batte il comfort di avvolgersi in asciugamani morbidi, freschi e soffici dopo una doccia rilassante. Tuttavia, diverse cose possono logorare il tessuto, tra cui l'acqua dura, l'attrito e l'esposizione regolare a olio e terra, rendendo gli asciugamani duri e rigidi dopo un uso ripetuto. Rendere gli asciugamani morbidissimi come nuovi può sembrare complicato se non si sa da dove cominciare. Con questi consigli di Lenor facili da seguire per un bucato perfetto, puoi assicurarti che i tuoi asciugamani siano morbidi, soffici e profumati dopo ogni lavaggio!

 

 

Come lavare gli asciugamani per mantenerli morbidi e profumati

Da un lato, lavare regolarmente gli asciugamani eviterà che diffondano germi e sviluppino quell'odore di muffa che nessuno ama. Dall'altro, lavaggi frequenti possono spezzare le fibre dei tuoi asciugamani, motivo per cui è meglio utilizzare a rotazione un paio di asciugamani, in modo che le fibre possano riposare tra due lavaggi. Segui la guida di Lenor passo passo su come lavare gli asciugamani per proteggerli dagli effetti degradanti dell'usura e goderti la loro morbidezza il più a lungo possibile.

 

Step 1: separa il bucato

Per prima cosa: devi separare gli asciugamani dagli altri capi di lavanderia, come le lenzuola, per evitare il trasferimento di lanugine tra i tessuti. È particolarmente importante lavare gli asciugamani nuovi di zecca separatamente dagli asciugamani più usati, poiché quelli nuovi possono essere un grande problema in quanto alla formazione di pelucchi.

 

Step 2: scegli il detersivo perfetto

Usare un detersivo per bucato di alta qualità come pods Dash Allin1 è la chiave per ottenere una asciugamani puliti e impeccabili. Il dosaggio è semplicissimo , è sufficiente inserire una pod per il bucato nel cestello vuoto della lavatrice prima di aggiungere gli asciugamani per assicurarti che si dissolva correttamente.

 

Step 3: Mantieni gli asciugamani morbidi e profumati con Lenor

Per tovaglie super-morbide, aggiungi l'ammorbidente al tuo lavaggio. Versa un po' di ammorbidente liquido come Lenor nel cassetto dei detersivi della lavatrice ed eviterai che gli asciugamani sbiadiscano, si sformino e creino dei pelucchi durante il lavaggio, fungendo da lubrificante.

 

Step 4: Ottieni ancora più freschezza

Anche gli asciugamani appena lavati possono avere quell'odore umido dopo uno o due utilizzi. Vuoi evitarlo? Usa il profumatore per bucato Lenor per assicurarti che i tuoi asciugamani rimangano freschi per settimane, nei cassetti e in uso, prevenendo la comparsa di odori di umidità. Consulta la nostra guida su come utilizzare i profumatori per bucato per scoprire tutti i dettagli di questa innovativa soluzione per il bucato. E ora, siamo finalmente pronti per caricare la lavatrice!

 

Step 5: carica la lavatrice

Quando si mettono gli asciugamani nella lavatrice, è importante lasciare molto spazio per lasciarli respirare nel cestello, in modo che possano essere risciacquati e lavati adeguatamente. Altrimenti, i tuoi asciugamani si ammasseranno durante il lavaggio, il che provocherà la formazione di sacche di umidità all'interno dei tessuti e ti ritroverai con asciugamani rigidi e ruvidi una volta asciugati. In breve, cerca di attenerti a carichi di piccole e medie dimensioni, sia nella lavatrice che nell'asciugatrice.

 

Step 6: lava gli asciugamani a una temperatura intermedia

Sebbene lavare gli asciugamani ad alta temperatura sia il modo più sicuro per sbarazzarsi di tutti i germi rinchiusi nel tessuto dell'asciugamano, può anche essere molto dannoso per le fibre stesse. Il motivo? Il cotone (il materiale di cui sono fatti la maggior parte degli asciugamani) è un tessuto di cellulosa molto morbido, che reagisce al calore elevato appiattendosi e diventando duro al tatto. Ecco perché dovresti scegliere invece una temperatura intermedia (pensa a 30 o 40 gradi Celsius), che non solo preserverà le fibre del tuo asciugamano e ti aiuterà a ottenere la morbidezza desiderata, ma eliminerà anche la maggior parte dei batteri. Di tanto in tanto, puoi far lavare gli asciugamani con un lavaggio a 60 gradi Celsius per sbarazzarti di batteri nascosti e potenziali muffe, ma in generale, è meglio utilizzare temperature più basse quando si ha a che fare con tessuti di cotone.

 

Suggerimenti per mantenere gli asciugamani morbidi durante l'asciugatura

Ora che hai imparato il modo corretto di lavare gli asciugamani, è ora di passare alla fase successiva della tua esperienza di bucato. Vogliamo condividere con te alcuni suggerimenti su come asciugare gli asciugamani per una maggiore morbidezza e ti sveleremo tutti i segreti per asciugare gli asciugamani in asciugatrice o sullo stendibiancheria:

  • Non lasciare i tuoi asciugamani umidi nell'asciugatrice troppo a lungo, altrimenti rischi che sviluppino la muffa.
  • Assicurati che gli asciugamani siano completamente asciutti prima di piegarli e riporli.
  • Alla fine del ciclo di asciugatura, scuoti gli asciugamani e piegali subito dopo.
  • Non asciugare mai i tuoi asciugamani con il termosifone: li asciugherà troppo velocemente, dandogli una finitura ruvida.

Asciugare gli asciugamani in asciugatrice

Il modo migliore per rendere più soffici i tuoi asciugamani è metterli nell'asciugatrice subito dopo il lavaggio.

  1. Aggiungi gli asciugamani. Posiziona gli asciugamani nell'asciugatrice assicurandoti che ci sia abbastanza spazio per consentire agli oggetti di muoversi liberamente all'interno del cestello.

  2. Aggiungi un foglio per asciugatrice. Posiziona un foglio per asciugatrice sopra i tuoi asciugamani per preservare la loro freschezza, renderli extra-morbidi e ridurre la formazione di pieghe e l'aderenza statica.

  3. Scegli le impostazioni giuste. Usa un calore più basso e impostazioni di velocità più basse per evitare il danneggiamento delle fibre degli asciugamani.

  4. In caso di punti irrigiditi. Se ritieni che ci siano ancora punti rigidi sugli asciugamani, esegui nuovamente il ciclo, usando una pallina adatta all'asciugatrice (ad esempio una pallina da tennis inutilizzata). L'azione ripetitiva della palla che circola con gli asciugamani ammorbidirà gradualmente questi punti rigidi.

Come mantenere gli asciugamani morbidi durante l'asciugatura naturale

Sebbene le asciugatrici a tamburo possano essere ottime per darti asciugamani più soffici, possono anche logorare i tessuti a lungo termine, anche se usi impostazioni più delicate. Ecco perché suggeriamo di asciugare naturalmente gli asciugamani ogni tanto (possibilmente all'aperto, se è una giornata ventosa), alternando i due metodi. Assicurati di scuotere bene gli asciugamani prima di appenderli, poiché aiuta ad allentare le fibre del tessuto.

 

Suggerimenti aggiuntivi su come rendere gli asciugamani morbidissimi e soffici

Ecco cosa puoi fare se vuoi goderti a lungo la morbidezza dei tuoi asciugamani:

  • Acquista asciugamani di buona qualità in puro cotone.
  • Non esagerare con il detersivo per bucato durante il lavaggio, poiché può indurire gli asciugamani. Fortunatamente, questo non può accadere se stai usando le pod Dash Allin1.
  • Conserva i tuoi asciugamani in un luogo asciutto, piegati uno accanto all'altro piuttosto che in pile, in questo modo eviterai che gli asciugamani inferiori vengano schiacciati da quelli sopra.
  • Se preferisci appendere gli asciugamani a un supporto, evita di appenderli uno sopra l'altro per evitare di irrigidire quelli in basso.