Vai al contenuto

Come profumare il bucato: i consigli per non sbagliare

Casa
23/04/2021

Desideri capi profumati per tutta la giornata? Bastano alcuni semplici accorgimenti e i prodotti giusti per essere avvolti da piacevolissime essenze che puoi scegliere in base alla tua personalità. Scopri come profumare il bucato grazie ai nostri consigli.

Quante volte, quando ti infili tra le lenzuola appena cambiate, o quando indossi un abito fresco e pulito, ti senti pervadere improvvisamente da una profonda sensazione di benessere e di energia positiva? Ebbene sì, non è altro che l’effetto del profumo di bucato.

Un’essenza leggera e discreta, che però ti avvolge in una nuvola di piacere e che influisce addirittura sul tuo umore. Che ne diresti di portarla insieme a te per tutta la giornata? In questo articolo ti suggeriamo come rendere il tuo bucato profumato “all day long” con alcuni semplici accorgimenti e grazie ai prodotti giusti. Scopriamoli insieme!


Profumare il bucato: scegli l'ammorbidente

Il primo step per profumare il bucato è quello di aggiungere l’ammorbidente durante il lavaggio. Lenor Ammorbidente Concentrato dona ai tuoi capi un’incredibile morbidezza e un profumo che dura fino a sette settimane. Il suo potere è racchiuso in una confezione pratica e compatta da 750 ml di setoso liquido concentrato e i suoi agenti ammorbidenti penetrano in profondità nei tessuti, contribuendo a mantenerli come nuovi più a lungo.

Inoltre, la nuova tecnologia Dual PMC garantisce una freschezza di lunga durata, perché incapsula una commistione di profumi che sono il frutto di una ricerca in collaborazione con i migliori nasi delle maison per ottenere delle essenze capaci di esprimere carattere e personalità, proprio come i profumi che ci spruzziamo ogni giorno.

 

Aggiungi un profumo per bucato in lavatrice

Un profumo che dura a lungo sui tuoi capi è la ciliegina sulla torta per il tuo bucato; un’essenza avvolgente, perfetta per donare freschezza e protezione allo stesso tempo. Tutto ciò è racchiuso nelle innovative perle di profumo Lenor UNstoppables. Di che cosa si tratta? Sono perle che riescono a penetrare in profondità nei tessuti per far durare la fragranza molto più a lungo. Infatti, l’essenza di questo profumo per bucato permane anche dopo aver stirato i tuoi capi e averli riposti nell'armadio. Così, quando sarà il momento di utilizzarli, il profumo sarà ancora con te.

Ogni fragranza di Lenor UNstoppables è pensata per essere utilizzata in abbinamento al tuo ammorbidente preferito, così da potenziarne gli effetti in un perfetto lavoro di squadra!

Di che essenza sei? Puoi scegliere tra Fresh, un mix di evocazioni marine addolcite dal fiore del giglio; Bliss, decisamente più esotico con bacche rosse, ciliegia e gelsomino bianco e Lavish, più delicato e raffinato, a base di pesca e rose rosse. 

 

Assicurati che i tuoi capi siano completamente asciutti

Affinché i tuoi capi si mantengano profumati a lungo, ricordati di riporli con cura nei cassetti o negli armadi il prima possibile, ma solo quando sono perfettamente asciutti.

Infatti, se abbandoni il bucato umido nel cesto troppo a lungo, non otterrai altro che indumenti spiegazzati (e più difficili da stirare!) e profumare il bucato sarà stato inutile. Senza contare poi il rischio che prendano polvere.

 

Non sovraccaricare la lavatrice

Uno degli errori più comuni nell’operazione lavaggio è quello di riempire la lavatrice fino a farla scoppiare. Sbagliatissimo: prima di tutto perché i capi non si lavano e non si sciacquano bene e poi anche perché, se desideri profumare il bucato come si deve, il prodotto deve avere la possibilità di distribuirsi in modo uniforme. Un consiglio? Quando fai il carico, lascia nel cestello lo spazio sufficiente per una mano!

 

Ti è piaciuto questo articolo su come profumare il bucato? Potrebbero interessarti anche: