Come prendersi cura e lavare i maglioni?

Casa
11/10/2021

Quando le temperature precipitano e fuori fa un freddo pungente, è il momento di tirar fuori i maglioni. Sebbene i maglioni siano caldi e confortevoli, perfetti per tenere a bada il freddo dell'inverno, più indossi il maglione, più lo laverai. Lavare i maglioni in lavatrice potrebbe rendere il tessuto confortevole opaco, pieno di pelucchi e forse scoprirai anche che il tuo maglione preferito si è ristretto un po'! Dal misto lana ai cardigan, imparare a prenderti cura dei tuoi maglioni in modo appropriato ti assicurerà di rimanere al caldo, stagione dopo stagione. Continua a leggere per scoprire i nostri consigli per la cura dei maglioni, scoprirai anche come lavare i maglioni in lavatrice  e come recuperare un maglione infeltrito.

>


Regole d'oro su come lavare qualsiasi tipo di maglione

Nonostante sia spessa e pesante, la maglieria è un tessuto piuttosto delicato poiché è facile che la maglia si sfili se si impigli in qualcosa. Questo è il motivo per cui la maglieria ha bisogno di cure extra rispetto agli altri tessuti che hai nel guardaroba. Detto questo, anche se il tuo maglione lavorato a maglia potrebbe richiedere un po' più di attenzione rispetto a una maglietta di cotone, puoi comunque lavarlo in lavatrice. Ecco le nostre regole d'oro su come mantenere morbidi i maglioni durante il lavaggio:

  • Usa l'impostazione "delicati" sulla lavatrice o lava a mano. La maglieria deve essere maneggiata delicatamente durante il lavaggio, quindi ti consigliamo di lavarla a mano nel lavandino o scegliere l'impostazione delicata sulla tua lavatrice.
  • Scegli cicli di lavaggio brevi. Se hai intenzione di lavare maglioni in lavatrice, prova a utilizzare il ciclo più breve disponibile, se la tua lavatrice ha l'opzione.
  • Controlla l'etichetta di manutenzione del capo. Prima di mettere qualsiasi maglione nella lavatrice, leggi l'etichetta di manutenzione del capo per assicurarti che il capo sia lavabile in lavatrice.
  • Separa la maglieria dai tessuti più pesanti e ruvidi. Cerca di tenere i maglioni separati da indumenti come il denim in modo da evitare danni al tessuto durante il lavaggio.
  • Metti il capo al rovescio prima del lavaggio. Per evitare la formazione di pallini, capovolgere il maglione, abbottonare anche tutti i bottoni e chiudere le cerniere prima del lavaggio.
  • Asciuga all'impostazione più bassa possibile o stendilo in piano per farlo asciugare all'aria. Se il tuo maglione è adatto all'asciugatrice, utilizza l'impostazione di calore più bassa possibile e non utilizzare l'impostazione di asciugatura all'aria poiché ciò causa un attrito eccessivo. Tuttavia, è meglio stendere l'indumento ad asciugare all'aria. Non stendere capi in lana o tessuti a maglia poiché le fibre potrebbero distendersi.

 

Come lavare i maglioni di cotone

Il cotone è il materiale più facile da lavare, quindi i maglioni di cotone possono essere aggiunti al normale carico di lavaggio e persino essere stesi ad asciugare normalmente. Il cotone ha anche il vantaggio che è meno probabile che si restringa durante il lavaggio e troverai anche più facile rimuovere le macchie dal tessuto. Se non sei sicuro di come lavare il tuo maglione di cotone, ecco il nostro promemoria per aiutarti:

  • Temperatura: può essere lavato a temperature superiori a 40 ° C - anche se non consigliamo di andare oltre i 60 ° C - controlla sempre l'etichetta di manutenzione del capo prima di scegliere una temperatura.
  • Ciclo: se hai un ciclo cotone sulla lavatrice, usalo, poiché questa impostazione è adatta a tutti i capi di cotone.
  • Detersivo: usa le pod Dash Allin1, poiché hanno tutto il necessario per vestiti puliti, luminosi e profumati in una capsula minuscola ma potente.
  • Usa ammorbidente: aggiungi l’ammorbidente Lenor, che aiuta a prevenire lo stiramento e la decolorazione, così i tuoi maglioni rimarranno nuovi più a lungo.

    Come lavare maglioni di lana

    I maglioni di lana sono più delicati dei materiali durevoli come il cotone, quindi è importante lavarli con le giuste impostazioni in lavatrice o addirittura lavarli a mano. Consulta i nostri consigli su come lavare i maglioni di lana proteggendone il tessuto:

  • Temperatura: lava sempre la lana a 30°C. Rischi di restringere il capo se lo lavi a una temperatura più alta.
  • Ciclo: usa il ciclo delicato o lana nella lavatrice, ma se vuoi andare sul sicuro, allora lava a mano.
  • Detersivo: usa un detersivo per bucato delicato, in modo da non danneggiare il materiale. Evita di usare detersivi in polvere, poiché la polvere può causare una maggiore abrasione al tessuto.
  • Usa ammorbidente: aggiungi l'ammorbidente Lenor per proteggere il maglione da eventuali danni durante il lavaggio.

    Se ti stai chiedendo come asciugare un maglione di lana, segui i nostri consigli sopra indicati: asciuga all'aria il maglione stendendolo piatto per evitare di danneggiarne le fibre.

    Come rimuovere le macchie da un maglione

    Proprio come qualsiasi altro capo di abbigliamento, anche il tuo maglione può macchiarsi. Ma se noti che qualcosa è schizzato sulla tua maglia, non temere, puoi rimuovere le macchie dal tuo maglione in pochissimo tempo con questi passaggi:

  • Step 1: rimuovere la macchia in eccesso. Inizia tamponando la macchia con una spazzola, una forchetta o un tovagliolo, ma non strofinare, poiché questo non farà che peggiorare la situazione in quanto diffonderà la macchia più in profondità nel tessuto.
  • Step 2: ammollo: per evitare che le macchie si depositino, assicurati di immergere il tuo capo di abbigliamento in acqua fredda (specialmente se si tratta di una macchia di sangue) il prima possibile. Quando si tratta di rimuovere le macchie, di solito è meglio usare acqua fredda e un detersivo di alta qualità come le pods Dash Allin1 Classico  se non sei sicuro del tipo di macchia. Tuttavia, per le macchie di grasso più difficili da rimuovere, ti consigliamo di utilizzare acqua tiepida o calda.
  • Step 3: lavare con un detergente di alta qualità. Posiziona un detersivo di alta qualità come le pod Dash Allin1 sul fondo del cestello e aggiungi i tuoi maglioni. Se non sei sicuro del tipo di macchia, usa l'acqua fredda. Leggere attentamente le indicazioni sul retro del prodotto prima dell’uso.

    Quanto spesso dovrei lavare un maglione?

    Poiché la tua maglieria è piuttosto delicata, potresti essere preoccupato di lavarla troppo, ma non vuoi nemmeno indossare un maglione che puzza. Potresti chiederti "quanto spesso dovrei lavare un maglione?"

    La buona notizia è che non devi lavare i maglioni ogni volta che li indossi, soprattutto se non si macchiano. Tuttavia, una buona regola pratica è quella di non indossare il maglione più di cinque volte di seguito.

    Se ti stai chiedendo se hai bisogno di lavare il tuo maglione, forse dovresti porti queste domande:

  • Per quanto tempo l'hai indossato? Hai indossato il maglione solo per un paio d'ore o per un'intera giornata? Se hai indossato il maglione solo per un breve periodo, probabilmente non sarà ancora necessario lavarlo.
  • Hai sudato mentre lo indossavi? Il sudore può causare cattivo odore, quindi se hai sudato in qualche indumento, ti consigliamo di lavarlo immediatamente.
  • Di che tipo di materiale è fatto il tuo maglione? Materiali come la lana o il cotone rimangono più freschi più a lungo di un materiale come il cashmere.
  • È macchiato o sporco? Se hai versato il caffè su tutto il davanti, non vorrai semplicemente rimettere il maglione nell'armadio. Tratta subito la macchia e mettila a lavare.

    Come recuperare un maglione infeltrito

    Hai sentito le leggende metropolitane: metti un maglione in lavatrice e si rimpicciolirà in modo che solo una bambola potrà indossarlo. Forse il restringimento non è così estremo, ma a volte possono verificarsi piccoli disastri, soprattutto quando si asciugano i maglioni. Ma prima di andare nel panico, puoi seguire questi passaggi per recuperare un maglione di lana rimpicciolito:

  • Distendi le fibre mentre sono bagnate. Quando il maglione è ancora umido, distendilo su un asciugamano sul pavimento o su un piano di lavoro e inizia a tirare il maglione dal basso verso l'alto.
  • Tira gli orli. Una volta fatto quanto sopra, tira delicatamente il maglione lungo l'orlo, ai lati e intorno alla zona delle spalle per espandere la maglia e favorire l'allungamento del maglione.

È improbabile che sarai in grado di riportare il maglione esattamente alla sua dimensione precedente, ma puoi comunque salvarlo e rimediare alla maggior parte del danno se ci perdi un po' di tempo.

È facile mantenere il tuo maglione pulito e nuovo con un po' di cura, anche se devi lavarlo in lavatrice. Usare una temperatura più bassa e cicli di lavaggio delicati può aiutare a mantenere i tuoi maglioni sani e felici, e anche se si restringono, puoi comunque salvarli.

 

Adesso che conosci tutti I trucchi per prenderti cura dei tuoi maglioni, perché  non leggi anche: