Consigli pratici per lavare le scarpe in lavatrice

Casa
11/11/2022

Una pozzanghera che non sei riuscito a evitare, quella passeggiata in campagna, la comune usura. Le scarpe sono spesso soggette a macchie di diverso genere: per fortuna, però, la maggior parte di esse può essere comodamente lavata in lavatrice con qualche accortezza e il detersivo Dash. 



Qualche attenzione prima del lavaggio

 

Innanzitutto, controlla sull’etichetta se le scarpe possono essere lavate in lavatrice. Infatti, non tutti i materiali sono adatti a questo tipo di lavaggio; per esempio, la pelle, il camoscio, la vernice e altri tessuti particolarmente delicati non possono essere lavati oppure possono essere trattati solo a mano.

 

Una volta appurato che le scarpe possono essere messe in lavatrice, rimuovi i lacci e le solette. Potrai comunque lavarli in lavatrice insieme alle scarpe - controlla solo che le solette siano adatte a questo trattamento - riponendoli all’interno di un sacchetto traforato a maglie strette: questo farà sì che non finiscano nel tamburo della lavatrice, rischiando di rovinarla.

 

Inoltre, prima di riporre le scarpe in lavatrice, elimina manualmente le macchie più ostinate – come possono essere, ad esempio, quelle di terriccio – e la sporcizia dalle suole, per ottenere un buon risultato e per evitare danni all’elettrodomestico. Per farlo utilizza un panno umido, un getto debole di acqua tiepida o un vecchio spazzolino da denti; nel caso di macchie più persistenti, puoi ricorrere alla Gomma Magica di Mastro Lindo. Come una vera e propria gomma, ti basterà semplicemente inumidirla sotto l’acqua corrente e strofinarla sulla superficie ripetutamente affinché essa cancelli le macchie; inoltre, è adatta a diverse superfici, inclusi i tessuti.

 

Lavare le scarpe in lavatrice: temperatura e centrifuga

 

Un trucchetto che torna utile quando si lavano le scarpe in lavatrice è riporle all’interno di una federa – o di un apposito sacchetto in tessuto – prima di avviare il lavaggio: in tal modo le scarpe non si rovineranno e anche il rumore dato dal movimento delle stesse nel cestello sarà attutito.

 

Una volta preparato tutto, dovrai azionare il lavaggio. Spesso le lavatrici hanno programmi appositi per le scarpe; in caso contrario, puoi selezionare il lavaggio per capi sportivi o per delicati. In ogni caso, è bene che la temperatura non sia mai sopra i 30° centigradi e che la centrifuga sia disattivata o al massimo impostata su 600 giri, onde evitare che le scarpe si scoloriscano o si rovinino.

 

Quale detersivo utilizzare per lavare le scarpe?

 

Non è necessario avere un detersivo specifico per lavare le scarpe, puoi tranquillamente scegliere quello che utilizzi per il bucato. Il dosaggio raccomandato è di circa la metà di quello che utilizzeresti per un carico completo.

 

Se vuoi una resa ottimale, puoi provare Dash Power nella sua formulazione pensata per i lavaggi a basse temperature; infatti, il nuovo Dash è ancora più efficace anche a 30°, proprio la temperatura ideale per lavare le tue scarpe.

 

Inoltre, mentre gli additivi sono estremamente utili per altri indumenti, in questo caso è meglio evitare di utilizzare l’ammorbidente, perché non porta alcun beneficio e addirittura potrebbe non essere adatto ad alcuni materiali. 

 

Come far asciugare le scarpe?

 

Una volta ultimato il lavaggio dovrai far asciugare le scarpe. L’utilizzo dell’asciugatrice è fortemente sconsigliato perché le alte temperature potrebbero danneggiare le scarpe, anche in maniera irreparabile.

 

Dal momento che non le avrai centrifugate (o le avrai centrifugate poco), le scarpe saranno molto bagnate – soprattutto se sono spesse e non di tela. Questo potrebbe spingerti a pensare che la scelta migliore sia metterle al sole, per accelerare le tempistiche. In realtà non è così. Il sole diretto rovina il tessuto, per questo è sempre meglio riporle all’aperto in un luogo ombreggiato, ancora meglio se ventoso. Potrebbero impiegare anche più giorni ad asciugare, a seconda del tipo di scarpa e della temperatura esterna, ma la resa sarà ottimale.

 

I prodotti P&G per lavare le scarpe – e non solo!

 

Ora che conosci qualche trucco per lavare al meglio le tue scarpe, non ci sono più scuse per rimandare. Se hai bisogno di nuovi prodotti per il tuo bucato, scopri le promozioni attive di Desideri che ti permettono di risparmiare su diverse marche P&G. Accedi alla pagina di registrazione di Desideri Magazine, completa i campi vuoti inserendo i tuoi dati e clicca sul pulsante Registrati.

 

In questo modo potrai ricevere aggiornamenti su promozioni, nuovi cashback  per risparmiare sui tuoi acquisti e tantissime offerte dedicate a te e alla pulizia della tua casa!