I tempi cambiano, Dash resta.

I tempi cambiano, Dash resta.

Com’è cambiato nelle case degli italiani il modo di fare il bucato? Ognuno ha una storia diversa da raccontare, anche se in ognuna c’è sempre un po’ di Dash.


Com’è cambiato il modo di fare il bucato nelle case degli italiani? Ognuno ha una storia diversa da raccontare, anche se in ognuna c’è sempre un po’ di Dash.

Infatti da 50 anni, Dash è vicino alle persone per aiutarle a prendersi cura di chi amano. Nel tempo si è evoluto per soddisfare le nuove esigenze in fatto di bucato, ma le storie che lo accompagnano non perdono mai il loro fascino. Leggiamo insieme come sono stati questi 50 anni, attraverso la voce – e i ricordi – delle nostre utenti.

...chi di noi non conosce Dash? Sin dalla tenerissima età ricordo essere sempre stato un valido aiuto delle mamme di famiglia: mia madre usava sempre il flacone in polvere… quante immagini mi sovvengono alla mente!! Ineguagliabile alleato, sia allora come adesso, di noi donne e perché no, anche degli uomini. Allora esisteva solo in polvere, poi si aggiunse il liquido e ora anche le Pods!!! Ora come allora, alleato di pulizia. Ti adoro Dash!

Di Cincincast

Ricordo che la prima volta che vidi il fustino Dash era a casa della nonna. Attratta dalla nuova lavatrice, provò immediatamente Dash che le avevano regalato insieme all'acquisto dell'elettrodomestico... lei che fino ad allora aveva lavato sempre tutti i capi a mano nella stanza lavanderia. Ricordo anche che quando si svuotava il fustino lo usavo per riempirlo di giocattoli. Da allora Dash entrò in casa di mia madre e tuttora in casa mia. Noi abbiamo sempre e solo usato Dash, sia liquido che in polvere e a volte in ecodosi. Non abbandonerò mai Dash perché sarebbe come abbandonare i miei cari ricordi dell'infanzia, e oltretutto è imbattibile contro lo sporco!

Di Louma22

Dosatore per detersivo

Dosatore per detersivo

Dosatori per detersivo Un solo ordine è effettuabile 1 volta all'anno.

Seleziona il campione
Deseleziona il campione omaggio
Prova di prodotto già ordinata

Mia nonna mi raccontava che faceva il bucato utilizzando la cenere, nei fossi. Quando penso a questi racconti mi emoziono sempre, come si emozionava lei quando lo raccontava. Io...semplicemente lavatrice e Dash... come mia mamma e mia nonna negli ultimi decenni...Una tradizione tramandata da generazione in generazione.

Di 82ele82

Da sempre in casa abbiamo usato Dash per lavare i panni nella lavatrice e non ha mai deluso le nostre aspettative. Il bucato è risultato sempre pulito e profumato. Nel tempo è cambiato il prodotto: in polvere, liquido e l'ultimo Pods 3in1, che lava smacchia e dà brillantezza ai panni. Cosa volere di più?

Di Graziella2204

Il bucato in passato in casa si faceva con più accuratezza, molti capi venivano lavati a mano e i detersivi si usavano a poco a poco sia per lo spreco che per il loro costo ma il bucato era sempre perfetto! Adesso fare il bucato credo sia più veloce e semplice, tutto in lavatrice e con la scelta del detersivo giusto si ha un bucato impeccabile, come in passato, e anche con meno spreco grazie alle ecodosi!

Di maci98

  Per postare un commento, per favore accedi

Luzca

Luzca

Segnalato

Si anch'io confermo, ho usato altri detersivi ma non mi trovo e torno sempre a dash profumo di pulito e freschezza inigualable, non voglio pensare ai tempi di mia nonna quando il bucato al mio parere diventavano un male di testa direi io, invece oggi tutto è più pratico e semplice sono orgogliosa di essere nata in questi tempi di modernità.

  • Segnala
Bluemel

Bluemel

Segnalato

Per me dash è il migliore,bucato perfetto e il profumo che lascia è unico!! Per sempre Dash!!!!!

  • Segnala

X me è iltop

  • Segnala
ritas

ritas

Segnalato

dash è il detersivo migliore

  • Segnala
mirta45

mirta45

Segnalato

voglio celebrare i 50 con dash

  • Segnala