6 modi per far durare più a lungo i tuoi capi

6 modi per far durare più a lungo i tuoi capi

0
Prenditi cura dei tuoi vestiti per farli durare anni, come se fossero ancora nuovi, grazie ai consigli di Dash.

Che si tratti del nuovo vestito per una festa o dell’amatissima felpa di sempre, è desiderio di tutte noi far durare i nostri capi a lungo. Ma cosa dobbiamo fare perchè i nostri capi preferiti restino sempre come nuovi?? Prendi l’abitudine di seguire questi semplici suggerimenti e i tuoi indumenti resteranno come nuovi più a lungo.

Preserva i colori. Per mantenere l'aspetto fresco dei capi e tessuti sempre vitali, hai bisogno di un detersivo per il bucato tecnologicamente avanzato, efficiente anche alle basse temperature. Dash Liquido Salva Colore e Dash PODS 3in1 Salva Colore non contengono candeggina e si adattano a ogni tessuto lavabile, per abiti puliti anche a 30 gradi e colori inalterati.

Tratta le macchie immediatamente. Tratta la macchia subito, appena si crea, per evitare che resti per sempre Più la macchia resta sul tessuto, più è difficile da rimuovere. Per questo, prova a trattarla con Dash Liquido Actilift, il detersivoefficace nel rimuovere e assorbire le macchie.

Piega i maglioni. Non appendere mai i maglioni a una gruccia. Molto probabilmente, le spalle si deformerebbero e lo stesso accadrebbe alle maniche, a causa del peso del maglione. Invece, piega i maglioni e impilali in un cassetto o su un ripiano dell’armadio.

Non spruzzare profumo sui capi. Il profumo è pensato per essere spruzzato sulla tua pelle, interagendo così con la chimica del tuo corpo. Non sugli indumenti, anche perchè spesso i profumi sono realizzati con basi alcoliche e fissanti chimici. Invece, applicalo con attenzione sul collo e sul retro dei polsi prima di vestirti. Lo stesso vale per il trucco. Quando indossi capi a collo alto o dolcevita, fai attenzione a non mettere il trucco sui tuoi indumenti.

Segui le istruzioni del produttore. Troppo spesso mettiamo i capi in lavatrice senza guardare le piccole etichette cucite sul retro del collo o all’interno della cintura. Spesso, contengono suggerimenti preziosi, come girare al rovescio gli indumenti in jeans e velluto prima del lavaggio, lavare i delicati solo in acqua fredda o non utilizzare l’asciugatrice.

Elimina buchi e strappi. Un buco sui collant o uno strappo sul gomito del cardigan possono solo diventare più grandi Se ami quel tuo indumento, portalo in lavanderia, rammendalo personalmente o chiedendo l’aiuto professionale di un sarto, e questo prima di metterlo in lavatrice con il rischio di peggiorare lo strappo e danneggiarlo ulteriormente. Inoltre, prima del lavaggio, ricordati di chiudere tutte le cerniere per evitare ulteriori danni. 

 

 

0

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...