Spazzolino elettrico o spazzolino manuale?

Spazzolino elettrico o spazzolino manuale?

Le risposte alle domande più frequenti dei consumatori che stanno pensando di passare all’elettrico.


Per chi è indicato lo spazzolino elettrico?
Tutti, compresi i bambini da tre anni in su. Se stai facendo una cura dentale, ti consigliamo di consultare il tuo dentista prima di utilizzare il prodotto.

Va usato il dentifricio?
Si. Per utilizzare uno spazzolino elettrico ricaricabile è sufficiente mettere il dentifricio sulla testina e impugnarlo come faresti con uno spazzolino manuale, quindi accendere lo spazzolino e passarlo da dente a dente.

E’ complicato utilizzarlo?
E’ semplicissimo! Dopo aver messo il dentifricio, passa lo spazzolino su ogni dente. Spazzola un dente per volta, procedi sulle superfici anteriori, posteriori e sulle superfici di masticazione di ciascun dente. Come per lo spazzolino manuale, anche con uno spazzolino elettrico ricaricabile è necessario dedicare circa due minuti allo spazzolamento. Una volta terminato, sarà sufficiente risciacquare la testina con acqua e lasciarla asciugare.

Il suo costo è maggiore del manuale, dov’è il vantaggio?
Uno spazzolino elettrico ricaricabile effettua da 5.000 a 30.000 oscillazioni al minuto su ciascun dente, consentendo una pulizia profonda in un tempo notevolmente inferiore e togliendo molta più placca rispetto uno spazzolino manuale tradizionale. Le nuove testine Oral-B Cross Action per esempio grazie all’angolatura perfetta di  16° rimuovono fino al 100% in più della placca rispetto uno spazzolino manuale tradizionale.

In famiglia siamo in quattro, possiamo usare lo stesso spazzolino con testine diverse?
Tutte le testine sono compatibili con qualsiasi manico*, puoi scegliere la testina giusta a seconda delle tue esigenze di igiene orale, alcune sono specifiche per l’azione sbiancante, altre per la pulizia delicata fino a quelle indicate per i bambini.

Ho i denti sensibili, uno spazzolino elettrico mi sembra troppo aggressivo…
Al contrario, gli spazzolini elettrici ricaricabili sono indicati anche nel caso di denti e gengive sensibili. L’importante è utilizzarlo nel modo corretto e scegliere la testina adatta per rendere più piacevole ed efficace la routine quotidiana di igiene orale. Il movimento  oscillante rotante dello spazzolino elettrico favorisce infatti un massaggio delicato  e in alcuni modelli è presente anche un sensore di pressione che ferma le pulsazioni se la pressione esercitata sui denti si fa eccessiva.

Chi porta apparecchi ortodontici, protesi o ponti può utilizzarlo?
Certamente. Si consiglia di scegliere il kit Ortho Care essentials pensato appositamente per queste esigente, da preferire a FlossAction o 3D White non indicate ai portatori di apparecchi.




Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Nella

Segnalato

Non posso più fare a meno dello spazzolino elettrico. Senti una netta differenza tra quello manuale è quello elettrico. Ti senti la bocca molto più pulita

  • Segnala
Roberta

Roberta

Segnalato

Lo spazzolino elettrico se utilzzato nel modo giusto e con la testina più adatta a voi è assolutamente un valido aiuto più dello spazzolino manuale. Io lo utilizzo da quasi 10 anni e la mia igiene orale é migliorata tantissimo.

  • Segnala
Luigia

Luigia

Segnalato

mi stò convincendo a farmelo regalare x il Santo NATALE

  • Segnala

molto buono

  • Segnala
manubav

manubav

Segnalato

leggevo i vostri commenti perche volevo sapere cosa ne pensavate.la mia dentista ,ha consigliato,per mio figlio,l oral b 6000.penso che seguiro proprio il suo consiglio.ho sentito anche vari pareri da amici e tutti usano quello elettrico e oral b,è il piu scelto e ben valutato

  • Segnala