Sicura di te, sicura del tuo sorriso

Sicura di te, sicura del tuo sorriso

Ecco le regole per avere un sorriso perfetto anche quando sei fuori casa


Ti capita spesso di pranzare o cenare fuori casa, ma non vuoi comunque rinunciare alla tua igiene orale, per poter sfoggiare in ogni momento un sorriso fresco e in forma?

Basta non dimenticare qualche semplice regola…

  • Porta spazzolino e dentifricio sempre con te

    Se possibile, tieni sempre con te, magari nella borsetta, spazzolino e dentifricio: sono i migliori alleati di una corretta igiene orale. L’ideale sarebbe infatti poter lavare i denti entro una ventina di minuti dall’assunzione di cibo, spazzolandoli per almeno tre minuti, dall’alto verso il basso sull’arcata dentale superiore e dal basso verso l’alto su quella inferiore. Inoltre, oggi, grazie alla ricerca è possibile contare su dentifrici dalla formula rivoluzionaria, in grado di aiutarci a mantenere facilmente i denti più puliti e più protetti in tutte le aree controllate dal dentista: davvero la soluzione perfetta per avere un sorriso brillante e in forma anche quando si è fuori casa!
  • Sciacqua la bocca dopo ogni pasto

    Se non ti è possibile lavare i denti subito dopo i pasti, ricordati di sciacquare frequentemente la bocca: oltre a eliminare gli acidi depositati su denti, l’acqua svolge infatti un’importante azione di mineralizzazione dello smalto;

  • Privilegia gli alimenti “amici” dei denti

    Lo sai che alcuni alimenti, rispetto ad altri, posso aiutarti a mantenere un sorriso più sano? Ecco quali sono:

    • PASTA E PANE INTEGRALI. Richiedono una masticazione più lunga rispetto ai carboidrati raffinati, e di conseguenza una maggior produzione di saliva, preziosa per rimuovere germi e batteri, responsabili della carie.
    • LATTICINI. Grazie al loro elevato contenuto di calcio aiutano a contrastare gli effetti dell’erosione dello smalto da parte degli acidi.
    • PESCE. Contiene ferro e magnesio, fondamentali per la protezione delle gengive.
    • RAPANELLI, POMODORI E CILIEGIE. Ricchi di fluoro, per rinforzare lo smalto dentale.
    • SEDANO E CAROTE. Grazie all’alto contenuto di fibre aiutano a massaggiare le gengive e a eliminare la placca, mantenendo i denti puliti.
    • FRUTTI DI BOSCO. Contengono sostanze antibatteriche capaci di ridurre i depositi di placca.
    • VINO ROSSO. Assunto con moderazione, impedisce ai batteri di aderire alla superficie del dente.
    • E infine, per chi ama la cucina orientale, il WASABI, in grado di proteggere i denti grazie alla sua potente azione antibatterica.

    Ricordati di privilegiare questi ingredienti, nei tuoi pasti o negli apertivi fuori casa e il tuo sorriso sarà ancora più radioso!

  • Evita di masticare a lungo i cibi troppo acidi.

    Se mantenuti troppo in bocca, i cibi a pH troppo acido come fragole e agrumi possono infatti aumentare il rischio di erosione dello smalto dei denti

  • Stimola la produzione di saliva

    La saliva esercita infatti un’azione protettiva sui denti, perché neutralizza gli acidi presenti all’interno della bocca: per questo, se non è possibile lavarsi i denti dopo i pasti, può essere utile stimolare la produzione di saliva masticando chewing-gum senza zucchero contenente xilitolo, un edulcorante naturale che, grazie alle sue proprietà anticariogene, compare anche nelle linee guida per la promozione dell’igiene orale diffuse dal ministero della Salute 

E quando arrivi a casa…

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

A fine giornata, una volta che sarai arrivata a casa, potrai procedere a una pulizia più accurata, abbinando all’uso dello spazzolino quello del collutorio, per una completa azione antisettica e del filo interdentale, per rimuovere i residui di cibo nascosti tra i denti.

 

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto