A piedi nudi nel parco con un libro

A piedi nudi nel parco, con un libro

Con l'arrivo della primavera, leggere al parco diventa una vera tentazione: in beata solitudine o con i bimbi che giocano, mentre un piacevole venticello accarezza i capelli e le pagine.


Armatevi quindi di plaid e occhiali da sole e sdraiatevi sotto un albero, in compagnia di uno dei titoli che vi consigliamo e che forse avrete già amato in versione cinematografica o televisiva. Dal giallo al fantasy, senza dimenticare il romanzo classico, l'importante è rilassarsi e staccare per un po’.

Avvincente
Gli onori di casa (Alicia Giménez-Bartlett)
Nuovo appuntamento con Pedra Delicado, l'investigatrice più famosa di Barcellona, nata dalla penna della catalana Bartlett. È la volta di un cold case: un caso archiviato e riaperto sull'assassinio di un imprenditore col pallino delle giovani squillo. La grintosa Pedra scaverà nel sottobosco di crimine e prostituzione nascosto nelle ramblas.

Vampiresco
Finché non cala il buio (Charlaine Harris)
Le amanti dei vampiri si dividono tra Twilight e True blood. Questo è per le seconde, che alla saga con Kristen Stewart preferiscono le atmosfere pulp del serial ispirato ai libri della Harris. Primo episodio: eccovi Sookie Stackhouse, cameriera sensitiva della Louisiana che non teme nessuno, nemmeno il fidanzato vampiro.

Classico
I miserabili (Victor Hugo)
Ora che è passato sugli schermi con Anne Hathaway e Hugh Jackman, perché non prendere tra le mani l'originale? Vietato farsi spaventare da dimensioni e status di classico: quest'avvincente storia di bassifondi, passioni, redenzione e amicizia non ha mai smesso di appassionare i lettori fin dalla pubblicazione nel 1862. Meditativo
Mangia, prega, ama – Una donna cerca la felicità (Elizabeth Gilbert)
Già visto il film con Julia Roberts? Il romanzo, autobiografico, racconta il lungo e simbolico viaggio di una donna. Tre sono le tappe: Roma, per godere della tavola (“mangia”), India, per meditare in ashram (“prega”) e Bali, per riscoprire l'amore (“ama”). Storia femminile per chi cerca se stessa o vuole sognare splendide location.

British
Il seggio vacante (J.K. Rowling)
Per il suo primo libro per adulti, la scrittrice ha preso totalmente le distanze dalla saga di Harry Potter che l'ha resa celebre (e ricca): lei lo definisce “difficilmente trasponibile al cinema”. Per chi è curioso di sapere come J.K. Rowling se la cava senza i maghetti, ecco la storia di un paesino di campagna inglese, idillico solo in apparenza.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts

Ottimo il Silk-èpil 5

Ottimo il Silk-èpil 5

"

sto usando il silk-èpil 5 e devo dire che i rulli massaggianti e la luce sono davvero utili, i primi ti aiutano davvero a non sentire dolore al contrario del mio vecchio silk-èpil...mentre grazie alla luce riesci a togliere anche i peli più piccoli che prima non riuscivi nemmeno a intravedere..:D.... l'unica mia delusione è che zona inguine sia davvero difficile la depilazione..qui invece i rulli sono d'intralcio...devo togliere la testina e il dolore aumenta..si dovrebbe un pò migliorare questo aspetto...

"

Di Ambasciatrice
Mariaconcetta