film-non-perdere

I film da non perdere

La primavera in arrivo porta con sé un carico di film per sorridere, pensare, divertirsi e farsi qualche domanda, senza prendersi troppo sul serio. Abbiamo selezionato per voi tre titoli tra i più interessanti dei prossimi mesi, dall'Europa all'America, dalle star di Hollywood agli astri in ascesa. Buona visione!


Il lato positivo
di David O. Russel, con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro
commedia, in sala dal 7 marzo.
Il trentenne Pat, dopo alcuni mesi in un istituto psichiatrico, torna a vivere dai genitori, deciso a rimettersi in piedi e riprendersi sua moglie. Ma nessuno gli dà retta: il padre vuole solo guardare le partite in tv, la madre lo scruta preoccupata, una vicina lo costringe a partecipare a una gara di ballo. Nel caos del cuore e nella noia della provincia, pian piano, la vita torna a scorrere e a prendere una nuova piega.
Perché vederlo: non è la solita commedia romantica, ma una storia dolce-amara ricca di humour. E per il cast: accanto alle star in ascesa Bradley Cooper (Una notte da leoni, La verità è che non gli piaci abbastanza) e Jennifer Lawrence (Hunger games), vediamo un vecchio leone come Robert De Niro, nel commovente ruolo del padre del protagonista.

Gli amanti passeggeri
di Pedro Almodovar, con Penélope Cruz, Antonio Banderas, Paz Vega
commedia, In sala dal 21 marzo.
A bordo di un aereo da Madrid a Città del Messico, un eterogeneo gruppo di sconosciuti si trova improvvisamente in pericolo. Come tenere a bada la tensione? Raccontando al vicino di sedile i propri segreti, gli amori e i desideri.
Perché vederlo: dopo avere esplorato cuore e mente con pellicole mélo (Tutto su mia madre, Volver, Gli abbracci spezzati) e thriller (La pelle che abito), Almodovar torna alla commedia surreale e divertente che l’ha lanciato negli anni '80, in piena movida madrilena.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Questi sono i 40
di Judd Apatow, con Paul Rudd, Megan Fox, Leslie Bibb
commedia, in sala dal 18 aprile.
Una sorta di sequel di Molto incinta, il film fotografa in modo divertente una famiglia formata da due quarantenni con figlie quasi adolescenti. Paura del tempo che passa e una vita coniugale che a volte vacilla, come la loro situazione economica, sono questi gli ingredienti di una commedia che vuole far ridere e al tempo stesso riflettere lo spettatore.
Perché vederlo: Come Molto incinta, con Katherine Heigl di Grey's Anatomy, questo sequel è un regalo per “feticisti” delle serie tv: nel cast, oltre a Paul Rudd (fidanzato di Phoebe nella storica sit com Friends), ci sono Jason Segal di How I met your mother e Melissa McCarthy di Una mamma per amica.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto