Cucito facile e veloce: crea da sola la tua gonna

Cucito facile e veloce: crea da sola la tua gonna

Un progetto veloce, semplice e creativo che può essere fatto in un weekend.


La gonna sbarazzina
Questo tipo di gonna è veramente semplice da confezionare in qualsiasi formato, tanto che puoi farla per la bambola di tua figlia, per lei o anche per te. Cerca sempre delle stoffe carine, con disegni e fantasie. Approfitta dei tessuti riciclati che magari hanno già qualche orlo o ricamo, oppure sistema una vecchia gonna fino a ottenere la taglia giusta. Puoi anche pensare di tingerli: il damasco bianco della tovaglia che non vuoi più in cucina, per esempio, starà particolarmente bene come gonna in un altro colore che ne esalta la fantasia.


Che cosa serve:
Stoffa
Metro da sarto
Un elastico spesso e lungo
Spilla
Ago, filo e spilli
Bottoni e altro per decorare

Per prepararla:
1.    Ti serve un rettangolo di tessuto circa 10 cm più lungo della lunghezza che vorresti dare alla gonna e largo abbastanza per fare una gonna a balze. Se vuoi cambiare il colore della stoffa, fallo prima di iniziare con un prodotto apposito.

2.    Per prima cosa, lava e piega il tessuto. Giralo due volte nel punto che farà da orlo. E piega anche la parte alta. Premi a fondo per dare la forma. Se la gonna ha già un bordo ben definito, puoi utilizzare quello senza fare l’orlo in basso.

3.    Inizia a cucire a mano o con la macchina, usando un punto a zig zag per avere un bordo inferiore ordinato, utilizza invece un punto dritto per quello in vita.
Assicurati che in alto rimanga sufficiente spazio per infilare l’elastico.

4.    Gira la gonna alla rovescia, piegala a metà e allinea i due bordi grezzi. Partendo dal bordo inferiore cuci il tessuto con la macchina, usando un punto dritto fino a raggiungere la vita. Fermati un poco sotto il bordo superiore in modo da poter infilare l’elastico. Fissa la cucitura e poi gira la gonna.

5.    Attacca la spilla da balia all’estremità dell’elastico e fallo passare all’interno del bordo in alto. Se hai paura che l’elastico si perda, fissa l’altra estremità alla gonna con uno spillo. Fai in modo che l’elastico non formi pieghe strane sul tessuto: stendilo con la mano dove serve.

6.    Quando la spilla esce dal risvolto, cuci le due estremità dell’elastico, provando prima la gonna per non sbagliare. Gira la gonna al contrario e chiudi il bordo alto per nascondere l’elastico. Schiaccia ancora una volta tutti i nuovi bordi per dare forma. Puoi anche stirarli. La gonna ora è pronta, puoi decorarla come vuoi con bottoni e altro… o indossarla subito.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

  Per postare un commento, per favore accedi

Elycami

Elycami

Segnalato

Metterò all'opera mia mamma che è bravissima con ago e filo!!!

  • Segnala
chparla

chparla

Segnalato

meraviglioso! è tanto che cerco una gonna lunga nera ma non la trovo da nessuna parte.. me la farò su misura!

  • Segnala
magpie

magpie

Segnalato

mi piace....ottima idea e brava nelle spiegazioni

  • Segnala

Brava! Ottima descrizione!!!

  • Segnala