PROTEGGITI IN VISTA DELL'INVERNO

PROTEGGITI IN VISTA DELL'INVERNO
0
Sai perché ti ammali di più in inverno? E cosa succede al tuo corpo quand'è raffreddato o con la febbre? Informati e proteggiti di fronte alla stagione più fredda per viverla e sfruttarla al massimo. Ecco alcuni consigli di salute, bellezza e benessere. Che non si dica che in inverno non esci di casa o che sei sempre ammalata: non esiste!! In inverno, le basse temperature suppongono un rischio per la salute e, in buona parte, sono responsabili di molti malanni; diciamo che rappresentano un terreno di coltura fantastico! Scopri che cosa succede al tuo corpo, impara a proteggerti ed agisci affinché niente possa fermarti.


Contro il catarro e la tosse

Il freddo, di per sé, non produce catarro o tosse; tuttavia, ne facilita la comparsa. Come? È molto semplice: la principale via d’accesso per le malattie respiratorie invernali è quella aerea e la prima barriera difensiva risiede nel sistema mucociliare. Quest’ultimo, mediante il muco ed uno strato di ciglia, cattura le particelle estranee che respiriamo, come la polvere ed i germi, e le espelle dall’organismo. Ma con il freddo se ne riduce l’efficacia: le ciglia si muovo più lentamente e l’espulsione si rallenta, permettendo così l’entrata ai germi. Inoltre, il freddo riduce il flusso di sangue al naso, diminuendo dunque la presenza di cellule del sistema immunitario.

Una volta che i germi siano entrati, tutto comincia con un periodo d’incubazione che va dai 2 ai 7 giorni, con irritazione e secchezza della mucosa, bruciore alla gola, pizzicore al naso, mal di testa e stanchezza generale. Successivamente possono comparire febbre, tosse e secrezioni nasali e faringee.

 
La tosse grassa

La tosse è un meccanismo di difesa per liberare la gola e le alte vie respiratorie. Quella grassa produce secrezione o muco, che espelle dall’organismo. Per porle fine e far sparire il muco insieme a batteri, virus o allergeni, la soluzione migliore è rappresentata da un mucolitico, un composto con la capacità di distruggere le diverse strutture chimico-fisiche del muco.

Prevenire e prendersi cura di se stessi
  • Copriti bene e ripara naso e bocca per bloccare il passaggio dei germi. La sciarpa è la tua miglior alleata.
  • Indossa abiti che evitino al massimo la perdita di calore, come biancheria in Thermolactyl, maglioni e calzini di lana, e tieni presente che vari strati di vestiti proteggono maggiormente dal freddo rispetto ad un solo strato spesso.
  • Utilizza giubbotti resistenti al vento ed all'umido. Presta particolare attenzione alla testa (cuffia di lana, passamontagna, cappello), al collo (sciarpa), ai piedi (calzature resistenti all’acqua, calzini di cotone e di lana) ed alle mani (guanti o manopole).
  • Evita lo sfinimento fisico: il freddo presuppone già di per sé una sovraccarica per il cuore. Nel caso in cui tu debba eseguire un lavoro fisico al freddo, fallo con precauzione.
  • Cerca di rimanere asciutta: gli abiti bagnati raffreddano il corpo rapidamente.
  • Bevi molta acqua, che aiuta a diluire il muco, facilitandone l’espettorazione.
  • Utilizza un vaporizzatore ed evita di fumare, incluso il fumo passivo.
  • Lavati frequentemente denti e mani.
  • Mangia cibi ricchi di antiossidanti, con vitamine, minerali ed altri nutrienti che aiutino a riparare le cellule danneggiate all’interno del corpo.


Coccola la tua pelle in inverno

Sai che cosa fa il freddo alla tua pelle? Causa una vasocostrizione a livello dei capillari, che si contraggono diminuendone così l’irrorazione; questo fa sì che non arrivi abbastanza ossigeno né sufficienti nutrienti alle cellule dell’epidermide. Inoltre, ritarda il ciclo di rinnovamento cellulare, causando così una sensazione di tensione e mancanza di comfort, dovuta all’accumulo di cellule morte.

 

Non lasciare che ciò accada alla tua pelle: in inverno, infatti, ha bisogno di un aiuto per continuare ad essere luminosa, sana e bella. Puoi favorire il suo benessere utilizzando con maggior frequenza sieri e creme idratanti ed applicando una dose extra di nutrienti mediante l’alimentazione e le maschere nutritive. Solitamente, le pelli più secche, sottili e chiare sono quelle più danneggiate dal freddo; tuttavia, per tutti i tipi di pelle sono imprescindibili la pulizia e l’idratazione.

 

Le nuove gamme energizzanti Olaz Regenerist 3 zone, entrambe con Tecnologia Energizzante attiva, possono fare la differenzia per le cellule della tua pelle, quest’inverno. Grazie al rituale in tre fasi, apportano alla pelle tutto ciò di cui ha bisogno:

  • Primo: pulizia quotidiana ogni mattina con un gel detergente. Puoi anche usare un esfoliante 2 o 3 volte a settimana (in base ai tuoi bisogni, ma sempre uno che sia leggero e rispettoso della tua pelle). Eliminerai le impurità con un leggero massaggio e lascerai la pelle pronta a ricevere il trattamento. Il fatto che la pelle sia pulita e recettiva, ne aumenterà l’efficacia!
  • Secondo: con un trattamento al siero, che si applica con un leggero massaggio e che penetra fino agli strati più profondi della pelle.
  • Terzo: con la crema idratante, una dose d’energia che giova alla salute ed alla vitalità delle cellule, facendo sì che il loro benessere si rifletta nella tua bellezza.

Con un uso continuativo di questo trattamento in 3 fasi, noterai che la tua pelle non solo combatte il freddo dell’inverno, ma che recupera anche un aspetto più giovane e luminoso.

“Ed i capelli? Mi preoccupa la forfora”

A causa delle temperature estreme dei mesi invernali ed ai contrasti fra l’aria freddo-umida dell'esterno e quella caldo-secca dell’interno, la forfora può peggiorare. Alla fin fine, il cuoio capelluto è pelle e gli accade qualcosa di simile a quello che ti raccontavamo prima. Se in inverno non desideri avere pizzicori o un’antiestetica forfora, allora puoi agire in vari modi per prevenirla:

  • evita l’uso di prodotti che possano irritare, come lacche forti o gel
  • indossa cappelli slegati, fatti di fibre che lascino traspirare
  • non smettere di usare il tuo shampoo antiforfora e, se di solito non lo usi ma sai che d’inverno ti compare un po’ di forfora, comincia ad usarlo appena possibile.

 

A noi piace quello di head&shoulders, perché ce n’è uno per ogni bisogno, e tutti lasciano i capelli 100% liberi dalla forfora. E adesso con una fragranza ancor più irresistibile! Non dovrai più preoccuparti della forfora, né del profumo dei tuoi capelli: con head&shoulders hai già tutto ciò di cui hai bisogno. Citrus, Menthol ed Apple Fresh, Anticaduta, Lisci & Setosi... Ce ne sono moltissimi, oltre alla gamma 2-in-1, per lasciare i tuoi capelli liberi dalla forfora, morbidi e maggiormente gestibili.

 

Ti è piaciuto quest’articolo? Speriamo di sì! Clicca su “Mi piace” o lascia un commento. Magari hai voglia di saperne di più riguardo a pelle&corpo.

0
e47c07df-9469-3616-b6c9-4420afa05fc78643499097044374289
Ricevuto
€ 1.00
DI SCONTO per l'acquisto di 1 prodotto della linea Head & Shoulders

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...