Vai al contenuto

6 consigli per addormentarsi e dormire bene

Benessere
23/04/2021

Dormire bene allontana lo stress e migliora la qualità di vita. Il segreto per passare notti tranquille? Adottare una serie di buone abitudini che conciliano il sonno

Quante ore bisogna dormire e quante ore di sonno fai effettivamente ogni notte? Gli esperti consigliano di dormire idealmente 8 ore per notte, tuttavia sia la quantità che laqualità delle ore di riposo sono parametri fondamentali per il mantenimento del tuo benessere fisico e mentale

Un sonno ristoratore è un vero e proprio toccasana. Dormire bene ti aiuta a combattere lo stress, migliora l’attività cerebrale e influisce positivamente sul metabolismo. Per questi motivi è ancora più importante riposare e recuperare le energie.

Spesso però, i metodi per addormentarsi che adottiamo non giovano alla qualità del nostro riposo. Come dormire meglio? In questo articolo potrai trovare una serie di consigli per dormire e rimedi per il sonno che ti aiuteranno a regolarizzare il ciclo-sonno veglia e a svegliarti con una marcia in più. Integra questi suggerimenti per dormire bene nella tua routine quotidiana e vedrai subito i risultati!

 

Consigli per addormentarsi

1. Fai un bel bagno caldo prima di andare a letto

Parola d’ordine, relax. Se sei soggetto a fenomeni d’insonnia, tra i rimedi per il sonno che consigliavano anche le nonne (ma tutt’ora validi) c’è il classico bagno caldo in vasca. Perché sia veramente efficace, l’ideale è immergersi in vasca un’ora e mezza prima di coricarsi a una temperatura dell’acqua di 40-43 gradi. Ancora meglio se utilizzi un bagnoschiuma rilassante. 

2. Rilassa i muscoli con yoga e stretching

Basta qualche semplice esercizio per migliorare notevolmente la qualità del sonno. Un altro utile consiglio per addormentarsiè quello di praticare esercizi rilassanti prima di andare a dormire. Puoi scegliere di dedicare 15 minuti alla pratica dello yoga, concentrandoti in particolar modo sulla respirazione, oppure fare un po’ di stretching per allungare i muscoli e sciogliere le contratture di collo e schiena.

3. Leggi un libro

Molti studi suggeriscono una buona lettura che concili il passaggio nelle braccia di Morfeo, magari abbinata all’assunzione di un integratore per il sonno a base di melatonina e miscele botaniche rilassanti come ZzzQuil Natura, che si mastica proprio come una caramella gommosa. Questa è un’accoppiata vincente per scivolare nel sonno dolcemente e dormire bene tutta la notte.

4. Assicurati che l’ambiente sia buio e tranquillo

Se ti chiedi spesso come dormire meglio, buio e silenzio in camera da letto saranno sicuramente un buon punto di partenza per stabilire una routine del sonno ideale.Nella tua stanza da letto devono essere banditi i rumori e le luci. Il nostro cervello infatti, anche se abbiamo gli occhi chiusi, è in grado di rilevare luci attraverso le palpebre che non gli permettono di “spegnersi” completamente. È quindi fondamentale che la camera sia buia e silenziosa per favorire un sonno ottimale e addormentarsi più facilmente.

5. Evita di utilizzare qualsiasi tipo di device elettronico almeno un’ora prima di coricarti

Ormai siamo abituati a portarci a letto smartphone, tablet o computer portatile. Niente di più sbagliato per rovinarci il riposo. La luce blu emessa dai nostri device, infatti, ha effetti negativi sul ritmo sonno-veglia che viene regolato dal livello di melatonina prodotta dal nostro corpo. Non solo questi dispositivi vanno spenti, ma sarebbe meglio tenerli anche lontani dal letto per evitare qualsiasi tentazione.

6. Ascolta musica rilassante per dormire meglio

Chiudiamo in bellezza con uno dei piaceri della vita che più si prestano a conciliare il riposo: l’ascolto di musica rilassante. Questo è un vero toccasana per allontanare i pensieri e le tensioni della giornata. Preparati una “playlist della buonanotte” e lasciati cullare dalle note armoniose di pianoforti, arpe e violini. 

 

Se fai fatica ad addormentarti - in media una persona normale ci mette una decina di minuti – un integratore alimentare a base di melatonina a rilascio rapido come ZzzQuil può essere una soluzione per offrirti un sonno rigeneratore e un risveglio riposato senza sonnolenza. Potresti provarlo in aggiunta a questi rimedi per il sonno.

Ti sono piaciuti i nostri consigli per dormire e pensi di provarli? Forse potrebbero interessarti anche questi articoli su come dormire meglio