Olio che fa bene. Dentro e fuori!

Olio che fa bene. Dentro e fuori!

Che l'olio avesse delle proprietà benefiche si sa dalla notte dei tempi, ma recentemente è stato riscoperto. Quelli più famosi sono argan, jojoba, oliva e cocco.


Probabilmente anche nel mobiletto del tuo bagno ci sono oli di bellezza in bottigliette più o meno pregiate. Questo perché in passato erano molto diffusi, specialmente quelli con i minerali all’interno per la cura della pelle e dei capelli fini. Dopo sono stati ampiamente criticati perché colpevoli di ostruire i pori e rendere la pelle opaca e spenta e quindi abbandonati.
Oggi, tornano di moda ma i più utilizzati sono anche i più costosi: argan, jojoba, mandorle e olio di oliva.

La cura dagli alberi e dagli arbusti

Dai frutti dell'albero marocchino di Argan provengono i semi che sono tostati e macinati per ottenere un olio esclusivo e costoso. L'olio di Argan è commercializzato per la cura delle unghie fragili e per il trattamento di capelli e pelle secca.

L’olio di jojoba ha gli stessi vantaggi: ricco di proteine dà lucentezza alla pelle e rinvigorisce i capelli secchi e danneggiati. In più, quest’olio è conosciuto come acceleratore della crescita dei capelli.

Noci
Le proprietà dell’olio che è estratto dalle noci sono molto diffuse: può essere sfruttato come struccante al posto del sapone e di altri detergenti, può essere usato sulle ciglia durante la notte per renderle più dense. E ancora, può essere scelto per i massaggi perché non viene assorbito rapidamente dalla pelle come altri oli.

Da non dimenticare è olio di cocco. I benefici per la salute sono conosciuti da anni. Può essere utilizzato come un balsamo per capelli o come lozione idratante per la pelle o per la cura dei piedi screpolati.

Consiglio
Versa alcune gocce in acqua quando fai il bagno per rendere la pelle morbida e lucente.

Bellezza nella dispensa

Se non vuoi spendere tanti soldi, non disperare perché in cucina hai esattamente quello che ti serve: l’olio d'oliva. Apprezzato per secoli, soprattutto tra le persone che vivono intorno al Mediterraneo, è un trattamento per cuticole secche, gomiti ruvidi, piedi stanchi e cute secca. Per proteggere la pelle e darle morbidezza, l’olio d'oliva spremuto a freddo è la migliore scelta in assoluto.
Quando si tratta di scegliere l’olio devi considerare le caratteristiche diverse per ogni varietà. Quelli secchi sono assorbiti più rapidamente dalla pelle, ma i loro effetti non sono così duraturi. Gli oli grassi hanno un effetto più durevole, ma richiedono più tempo di assorbimento. L'approccio migliore è quello di scegliere l'olio in base al tipo di pelle - un olio "secco" per la pelle grassa e un olio "grasso" per la pelle secca.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Io uso spesso oli vegetali per la cura del corpo. Uno dei miei preferiti è l'olio di cocco puro, è ottimo anche come sbiancato per i denti se si fanno gargarismi mattino e sera, e aiuta ad idratare capelli e contorno occhi. Che dire... gli oli vegetali sono meglio di una qualsiasi crema idratante o contorno occhi che abbia mai usato!

  • Segnala

olio di oliva è uno degli oli più potenti al mondo, in qualità di nutriente! Tra questi elencati vorrei aggiungere anche l'olio di nocciola, che ha un'elevata proprietà rigenerante, seboregolatrice e antirughe!

  • Segnala