Capelli sani e buone abitudini

Capelli sani e buone abitudini

Per avere una chioma sana e splendente è importante partire dalle basi e seguire alcune semplici regole.


Lo strato più superficiale dell’epidermide, in questo caso del cuoio capelluto, è formato da cellule (corneociti) che, terminato il proprio ciclo vitale, muoiono e nel corso del tempo devono essere eliminate. Verranno poi sostituite da nuove cellule provenienti dagli strati più profondi dell’epidermide. Questo meccanismo si chiama rinnovamento cellulare epidermico.

Se tale processo viene alterato, diventando troppo veloce, la pelle desquama in modo eccessivo  e nel caso del cuoio capelluto, metterà in evidenza le squame furfuracee. Questa iper-desquamazione può avere un aspetto secco (Pityriasis sicca o simplex, comunemente nota come “forfora secca”) oppure grasso e untuoso, associato a seborrea (Pityriasis steatoide o seborroica, conosciuta come “forfora grassa”). In entrambi i casi il concetto non cambia e l’effetto è l’insorgenza della forfora, un disturbo di rilevante impatto estetico determinato da un’alterazione della condizione di “benessere” del cuoio capelluto.

Per fortuna, ci sono buone abitudini che ci aiutano a prevenire la comparsa della forfora, mantenendo la cute sana e fresca.

No stress!

Lo stress non è una causa scatenante ma può far aumentare la forfora perché determina un maggior rilascio di sostanze denominate mediatori chimici che possono aumentare il ricambio cellulare dell’epidermide, oltre che stimolare il prurito. La soluzione? Cerca di dormire bene, pratica attività fisica regolarmente e “stacca” la testa quando puoi, dedicando del tempo ad attività rilassanti. Bastano anche solo 2 minuti al giorno di meditazione per allentare la tensione.  

Come lavare i capelli nel modo corretto

In caso di forfora, impostare una corretta detersione dei capelli e del cuoio capelluto significa non dimenticare alcuni accorgimenti semplici ma fondamentali, non solo al momento del lavaggio ma anche in fase di asciugatura.

•    Prima di bagnare i capelli, districare delicatamente la capigliatura
•    Impostare una temperatura tiepida dell’acqua di lavaggio
•    Utilizzare uno shampoo specifico antiforfora e delicato, come head&shoulders, in quantità corretta (né troppo, né poco)
•    Applicare lo shampoo in modo omogeneo, direttamente sul cuoio capelluto (non solo sui capelli), lasciando agire il prodotto per qualche minuto in posa, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto
•    Evitare di eseguire manovre eccessivamente energiche
•    Se possibile, ripetere l’operazione una seconda volta
•    Manipolare il meno possibile la capigliatura ancora bagnata
•    Utilizzare lo shampoo specifico con frequenza almeno bi-settimanale, senza interrompere il trattamento (non alternare con altri detergenti),
•    Tamponare e non “strizzare” i capelli
•    Asciugare sempre i capelli  in modo adeguato
•    Evitare fonti di calore a temperature di calore eccessivamente alte
•    Mantenere la fonte di calore ad una distanza non troppo ravvicinata rispetto al cuoio capelluto
•    Evitare di effettuare un eccessivo tiraggio delle ciocche di capelli nel momento dell’asciugatura
•    Utilizzare pettine e/o spazzola prodotte con materiali adatti
•    Non eccedere con l’uso di altri  cosmetici per capelli (gel, lacche, spume), scegliendo eventualmente un solo prodotto per lo styling da applicare solo sui capelli
•    È opportuno non eccedere nell’esecuzione di tinture e permanenti; in caso di forfora il cuoio capelluto ne risentirebbe di più
•    Sarebbe utile resistere al prurito ed evitare il più possibile il grattamento del cuoio capelluto.

Scopri altri consigli con head&shoulders. Clicca qui!


h&s Shampoo

€1,00

riduzione del negozio

Buono sconto selezionato
Clicca qui per
eliminare la
selezione
Per stampare i tuoi buoni sconto, collega il computer a una stampante
Coupon already redeemed

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Cerco di seguire questi consigli ad ogni lavaggio. Nonostante ciò ho dei capelli orribili, aridi, crespi e difficili da domare! Aiutatemi!

  • Segnala

consigli molto validi che cerco di seguire.. però purtroppo nella fretta di tutti i giorni metto il phon al massimo per asciugare i capelli piu velocemente. devo fare più attenzione..

  • Segnala

Bellissimi questi consigli, effettivamente, lo stress può avere conseguenze negative oltre che sulla pelle anche per i capelli. Terrò bene a mente tutti questi consigli, grazie.

  • Segnala