Vai al contenuto

I 5 migliori esercizi per tonificare le braccia

Benessere
23/04/2021

A chi non piacerebbe avere braccia toniche e definite a tutte le età? Se ti stai quindi chiedendo come rassodare le braccia, proprio come per addominali e glutei, esistono esercizi mirati e specifici da abbinare a un'idratazione costante. Contrastare le braccia a tendina o a pipistrello è possibile, scopri come fare!

Le braccia, spesso a causa di aumenti di peso, dimagrimento o per via del naturale avanzamento dell'età, sono una delle parti del corpo che risente maggiormente dell'indebolimento del tono muscolare. Altre cause che contribuiscono all'insorgere di questo problema possono essere la scarsa attività fisica, fattori genetici o problemi ormonali.

Come rassodare le braccia?

L'esercizio fisico è un ottimo modo per migliorare l'aspetto e il tono di questa parte del corpo. Le braccia infatti, essendo composte e sostenute da fasce muscolari che vengono poco sollecitate nelle attività quotidiane, hanno bisogno di essere stimolate con esercizi mirati. Nel caso di eccessiva presenza di massa grassa è consigliato partire con un allenamento brucia grassi, per poi procedere con esercizi per sviluppare la forza e tonificare. Ecco alcuni esempi di esercizi per rassodare le braccia.

5 facili esercizi per tonificare le braccia

Vorresti fare ginnastica per le braccia ma non sai da dove iniziare? Abbiamo raccolto alcuni esercizi semplici ma efficaci che potrai fare comodamente da casa oppure in palestra.


Per tonificare le braccia fai due serie da 12 ripetizioni per braccio di tutti gli esercizi che seguono. Puoi anche scegliere di fare due serie da 12 ripetizioni di una sola mossa e combinarle con altri esercizi specifici per rassodare le braccia. Sii costante e vedrai presto i risultati!

1 - Tonificare il tricipite in modo completo



  1. Usa il bordo di una sedia robusta o uno scalino alto. Appoggia le mani sul sostegno scelto mantenendo le dita rivolte verso di te e creando un angolo di 90 gradi con le ginocchia;
  2. Stendi le braccia fino a sollevarti verso l'alto e poi abbassale fino a formare un angolo retto, poi raddrizzale e sollevati di nuovo;
  3. Ripeti.

La ripetizione è un elemento fondamentale, è infatti necessario essere costanti e fare più serie di ogni esercizio per poter vedere risultati nel tempo. Inoltre, è consigliato ripetere i singoli esercizi più volte all'interno della stessa sessione, oltre che inserirli in più allenamenti durante la settimana.

2 - Per braccia lunghe e magre


  1. Stai in piedi e apri le ginocchia quanto la larghezza delle tue spalle. Piega leggermente le ginocchia tenendo i gomiti tra le costole e la vita. Con le mani fai un pugno rivolto verso l'alto;
  2. Lentamente tira un pugno davanti a te con il braccio destro, il più lontano possibile, torcendolo verso l'interno e mantenendo le spalle rilassate;
  3. Fai lo stesso con il braccio sinistro, portando in contemporanea il braccio destro nella posizione iniziale. Una volta preso il ritmo accelera il movimento e prosegui per 45 secondi;
  4. Ripeti. 

Questo esercizio per le braccia è utile sia per rassodare le braccia sia per bruciare grassi e ridurre la componente adiposa. Anche in questo caso la costanza è essenziale per avere dei risultati che durino nel tempo.

3 - Rendere la spalla formosa

  1. Posizionati in piedi con le gambe leggermente piegate e con un peso (adatto alla tua forza) in ogni mano;
  2. Alza le braccia di lato fino a quando si trovano parallele al pavimento;
  3. Resisti un secondo, quindi portale più in alto fino a quando si trovano dritte sopra la testa;
  4. Abbassa le braccia fino al livello delle spalle prima di tornare alla posizione originale;
  5. Ripeti.

4 - Non dimenticare gli avambracci



  1. Rimani in piedi con le braccia lungo i fianchi e un peso in ogni mano, mantenendo i palmi in direzione opposta al tuo corpo;
  2. Solleva i pesi fino le spalle, per poi tornare nella posizione originale;
  3. Ripeti.
 

5 - Eliminare la pelle flaccida sotto le braccia



  1. Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento; 
  2. Con un peso in ogni mano, solleva le braccia verso il soffitto;
  3. Piega i gomiti e indirizza le braccia dietro la testa con i pesi che sfiorano il pavimento;
  4. Stendi nuovamente le braccia verso l'alto;
  5. Ripeti.

 

Ti è piaciuto questo articolo sui migliori esercizi per rassodare le braccia? Forse ti interessa leggere di più su