Dieta se parti con il piede giusto funziona finalmente

dieta-funziona-finalmente
0
La dottoressa Francesca Nappi, esperta in nutrizione, ci parla degli errori da non fare se si vuole aver successo con la dieta. Tanta fatica e nessun risultato? Se la dieta fallisce non è per cattiva volontà: l’ago della bilancia non scende perché commetti alcuni piccoli errori.

•    Non aspettarti risultati miracolosi. Sono un obiettivo irraggiungibile che crea solo frustrazione. Per star bene, per altro, nei primi mesi basta perdere dal 5% al 7% del proprio peso iniziale: a una persona di settanta chili e alta circa un metro e sessanta ad esempio, far scendere l'ago della bilancia di tre chili e mezzo, permetterà già di vedersi diversa allo specchio.

•    Procedi con calma. Non si può dimagrire troppo in fretta: la perdita di peso deve essere graduale, non più di mezzo o al massimo un chilo a settimana. Un traguardo che si può raggiungere riducendo le calorie di 300-500 al giorno e aumentando il dispendio energetico di 200-300. Che tradotto in pratica significa "privarsi" in una settimana di un paio di fette di crostata, di una pizza oppure di una brioche alla crema con tre caffè zuccherati o di due cocktail, e impegnarsi in una passeggiata a passo spedito per quindici, venti minuti ogni giorno.

•    Fai una colazione sana ma sostanziosa. Il problema è quel vuoto allo stomaco che arriva a metà mattina e ti spinge verso gli snack ipercalorici? Un paio di fette di pane integrale e del prosciutto magro, una tazza di latte e qualche mandorla a colazione con un frutto a metà mattina, bilanciano gli zuccheri e tolgono il senso di fame.

•    Inizia la cena con una zuppa. Di sera mangiucchi sempre davanti alla TV? Cenando con una zuppa prolungherai i tempi di svuotamento dello stomaco e ti sentirai sazia più a lungo. E se la fame prende di notte? Meglio prevenirla con una tazza di latte scremato e cereali integrali la sera.

•    Gioca d'astuzia. Il movimento, si sa, è indispensabile per pareggiare il bilancio tra le entrate e le uscite caloriche. Ma come far entrare l'attività fisica nella propria routine quotidiana senza dover andare per forza in palestra? Basta dimenticare l'ascensore e fare le scale a piedi, parcheggiare la macchina un po' più lontano del solito e camminare, scatenarsi in pista e magari tirare fuori la vecchia corda: saltare è un esercizio intenso che fa bruciare molte calorie.

0
4f77095d-4a0a-33f8-9f6d-aab349faefb77765191607769752391
Ricevuto
€ 1.50
Di SCONTO per l’acquisto di 1 prodotto della Linea Fairy Platinum

Desideri lasciare un commento?

Ti potrebbe piacere anche...